Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2008/09
01KEHCI, 01KEHBP
Strategia e innovazione
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Elettronica - Torino
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Delle Telecomunicazioni - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Caroppo Costantino       5 0 0 0 3
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/35 5 C - Affini o integrative Discipline ingegneristiche
Obiettivi dell'insegnamento
Obiettivo del corso Ŕ sviluppare la comprensione degli elementi-chiave e delle scelte manageriali che contribuiscono a determinare il successo futuro delle imprese, focalizzandosi sul tema 'innovazione', nelle sue varie accezioni e dinamiche, come leva strategica e come competenza-chiave da coltivare nella vita dell'impresa.

Il corso Ŕ organizzato in due macro-parti. Al fine di contestualizzare in maniera efficace il concetto di innovazione, nella prima parte del corso vengono affrontati i temi-chiave della strategia di impresa: la relazione tra ambiente esterno, postura e capabilities strategiche dell'impresa, le metodologie di analisi strategica, e la scelta delle strategie competitive a seconda della situazione di mercato. Vengono quindi esplorati temi quali i principi generali dell'organizzazione di impresa, il suo posizionamento strategico, le dinamiche di raggiungimento e difesa di un vantaggio competitivo, le strategie di crescita e di diversificazione.

Nella seconda parte del corso vengono approfondite le tematiche relative alla innovazione: concetti-chiave e dinamiche dell'innovazione, approcci e modelli di strategia dell'innovazione e gestione aziendale del processo di innovazione. Vengono poi affrontati i temi organizzativi e gestionali del processo di innovazione dell'impresa, analizzando strumenti e modelli per la scelta delle iniziative di innovazione, per la gestione del processo di sviluppo prodotti/servizi, e per favorire la crescita di cultura innovativa a livello organizzativo e capacitÓ innovative a livello individuale.

E' previsto l'utilizzo frequente di casi tratti dalle realtÓ aziendali, che saranno oggetto di analisi e discussione in aula.
Programma
1. Il meta-modello della gestione strategica: turbolenza ambientale-postura strategica-capabilities strategiche
2. Gli strumenti di analisi dell'ambiente/contesto, del mercato, della concorrenza e dell'impresa
3. I principali modelli di strategia competitiva: costo/differenziazione/focus, integrazione verticale e orizzontale, diversificazione di mercato/prodotto, strategie di attacco e difesa, strategie di crescita/consolidamento/uscita
4. Strategie di marketing: user needs, marketing mix, elementi di product design
4. Innovazione: i concetti-base del fenomeno e la centralitÓ dell'innovazione nel futuro delle imprese
5. Le dinamiche dell'innovazione: tipologie di innovazione, cicli di vita di bisogni/tecnologie/prodotti, standard e dominant design, effetto network e increasing returns
6. La scelta delle strategie aziendali di innovazione: pionieri vs. followers, scelta del time of entry/exit, competizione vs. cooperazione
7. La scelta dei progetti di innovazione: i principali strumenti analitici per valutare costi e benefici
8. Innovazione e processo di sviluppo prodotto/servizio: il processo strutturale di innovazione, elementi di new product development process
9. La gestione dell'innovazione nell'impresa: la cultura di innovazione, struttura e capabilities organizzative delle imprese innovative
10. La gestione dei team innovativi e lo sviluppo delle capacitÓ innovative individuali: modelli e strumenti pratici
Bibliografia
M. Schilling. Gestione dell'Innovazione.
Slides e articoli distribuiti dal docente.
Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
L'esame consta di una prova scritta e di una eventuale prova orale facoltativa in team
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2008/09
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti