Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01KISGT
Scienza dei metalli preziosi/Recupero e riciclaggio, sicurezza, salute e ambiente
Master univ. di I livello in Ingegneria Del Gioiello - Alessandria
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Rosso Mario ORARIO RICEVIMENTO PO ING-IND/21 28 0 0 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/21    
Programma
Programma del corso di Scienza dei Metalli Preziosi
Il corso, dopo i richiami iniziali relativi alle generalitą sui metalli e sulle leghe, loro distribuzione, proprietą fisiche, chimiche, meccaniche, affronta in modo approfondito le differenti leghe metalliche, che a vario titolo interessano il settore della gioielleria.
I richiami iniziali sono in particolare riferiti alla metallurgia di processo, alle materie prime, loro elaborazioni e raffinazione. Cenni di fisica dei metalli: reticoli cristallini, caratteristiche e proprietą dei cristalli, trasformazioni allotropiche, imperfezioni, fenomeni di diffusione. Diagrammi di stato e trasformazioni nei metalli, leghe metalliche, curve di raffreddamento e diagrammi di equilibrio, metastabilitą dei sistemi. Il fenomeno della solidificazione, germinazione e nucleazione,
orientamento dei cristalli, segregazione. Trattamenti termici, generalitą, esecuzione ed effetti.
Effetti della lavorazione plastica sulle proprietą dei metalli, meccanismi di deformazione, incrudimento e ricristallizzazione. Leghe e metalli preziosi: titolo e purezza, caratteristiche, proprietą ed impieghi. Resistenza chimica, fenomeni di allergia.
Le lezioni si susseguono secondo la seguente scaletta:
· Proprietą dei metalli
· Influenza dei processi di formatura
· Fusione e solidificazione
· Trattamenti di ricottura
· Deformazione plastica, incrudimento, recupero e ricristallizzazione
· Meccanismi di frattura
· Diagrammi di stato
· Leghe ferrose e il diagramma Fe-C
· Acciai al carbonio
· Acciai legati, acciai inossidabili
· Trattamenti termici delle leghe ferrose
· Ghise e loro proprietą
· Leghe non ferrose e loro trattamenti termici
· Rame e sue leghe
· Leghe di alluminio e di magnesio
· Titanio e sue leghe
· Leghe di zinco
· Metodi di analisi delle leghe
· Meccanismi di corrosione e protezione
· Processi di giunzione e metallurgia delle saldature
· Metalli preziosi: aspetti peculiari
· Colorazioni delle leghe preziose
· I diagrammi di stato delle leghe d'oro
· Leghe orafe di pił comune impiego
· Leghe da deformazione
· Leghe per fonderia
· Metodi analitici e titolazione delle leghe d'oro
· Leghe similoro e loro principali caratteristiche
· Platino e sue leghe
· Argento e sue leghe
· Altri metalli preziosi
· Leghe preziose a memoria di forma
· Trattamenti termici e superficiali per le leghe da gioielleria
· Placcature e rivestimenti
· Garanzia qualitą, controlli e marchiatura

Programma di Recupero, riciclaggio, salute e ambiente
Rottami, sfridi, scarti: classificazione dei materiali di scarto delle lavorazioni orafe.
Loro influenza quando riciclati. Riciclaggio e raffinazione: metodi su grande e piccola scala.
Indumenti e attrezzature per la protezione della salute. Tossicitą di alcuni elementi di lega: possibili elementi sostitutivi.
Trattamento di residui solidi e liquidi, emissione di fumi. Cianuri: lavorazioni in cui sono impiegati, precauzioni da prendere. Neutralizzazione delle soluzioni di cianuri.
Soluzioni esenti da cianuri.
Protezione ambientale e legislazione: polluzioni atmosferiche, scarichi liquidi, smaltimento rifiuti solidi.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2006/07
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti