Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01KPOCY
Tecnologie per reti di calcolatori
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Informatica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Risso Fulvio Giovanni Ottavio ORARIO RICEVIMENTO A2 ING-INF/05 2.8 1.2 1 0 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/05 5 B - Caratterizzanti Ingegneria informatica
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso si divide in due parti. Nella prima vengono illustrati in dettaglio gli algoritmi di routing (sia unicast che multicast), quindi sono presentati i principali protocolli di routing in uso nella rete Internet. Un laboratorio di routing con relative esercitazioni pratiche complementa le lezioni in aula per facilitare una profonda comprensione e l'apprendimento.
Nella seconda parte, verranno esaminate le principali funzionalità implementate in un moderno apparato di rete (switch, router), ne si esamineranno gli algoritmi di base, le loro modalità di implementazione e le prestazioni risultanti. A completamento di questa parte verrà fornita una panoramica dell'architettura dei moderni apparati di rete, i principali componenti, e le problematiche più importanti da risolvere in fase di progettazione.
Prerequisiti
Internet: architettura e protocolli o equivalente per i non informatici
Programma
Algoritmi di routing unicast
- Distance Vector, Path Vector, Link State
- Routing gerarchico
Protocolli di routing unicast
- Protocolli intradominio: RIP, IGRP, EIGRP, OSPF
- Protocolli interdominio: BGP
Algoritmi di routing multicast
- Algoritmi di tipo Distance Vector
- Algoritmi di tipo Link-State
- Core Based Trees
Protocolli di routing multicast
- DVMRP, MOSPF, PIM
Algoritmi per funzionalità di rete fondamentali:
- Route lookup
- Classificazione
- Gestione dei buffer (buffer management)
- Bloom Filter
- Filtraggio di pacchetti
- Caching (es. flow cache)
- Regular Expression
- Algoritmi probabilistici e approssimati per il riconoscimento del traffico (es. worm detection)
Architettura e componenti di apparati di rete commerciale
- matrice di commutazione
- T-CAM
- code (queuing buffer)
- interfacce
- processori ad alte prestazioni
Saranno previsti alcuni seminari di esperti per fornire approfondimenti su argomenti specifici.
Laboratori e/o esercitazioni
Il corso prevede un laboratorio di routing: gli studenti dovranno risolvere una serie di esercizi di configurazione di protocolli di routing lavorando su apparati commerciali. Una serie di esercizi di ricerca guasti permetterà inoltre agli studenti di apprendere in maniera più precisa i meccanismi di funzionamento dei protocolli citati, grazie alla necessità di prevedere e comprendere, in maniera molto dettagliata, il comportamento dei protocolli stessi.
Il laboratorio, facoltativo, è uno strumento fondamentale per l'apprendimento dei concetti presentati nelle lezioni.
Bibliografia
Il corso non segue uno specifico libro di testo.
Il docente distribuirà anticipatamente i lucidi utilizzati a lezione e per ogni argomento fornirà almeno un riferimento bibliografico per approfondimenti.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Esame scritto (domande a risposta multipla e domande aperte) con possibilità di orale integrativo.
Colloquio orale negli appelli con pochi iscritti.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti