Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01KUOGJ
Teoria e tecniche della progettazione del paesaggio
Corso di L. Specialistica in Progettazione Di Giardini, Parchi E Paesaggio - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Bagliani Francesca ORARIO RICEVIMENTO     36 0 0 0 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/15 3 B - Caratterizzanti Architettura
Obiettivi dell'insegnamento
Il programma del corso è articolato in una serie di lezioni di didattica frontale nelle quali si affrontano i temi relativi alle teorie e alle tecniche della progettazione di parchi, giardini e paesaggio, riferiti a contesti urbani e territoriali in epoca contemporanea. L'obiettivo è quello di partire dalle teorie relative al verde urbano e al paesaggio formulate progressivamente tra Ottocento e Novecento fino ad arrivare alle concezioni teoriche e progettuali attuali, con un'attenzione specifiche al progressivo sviluppo filoni disciplinari autonomi, con riferimento ad esperienze europee.
Competenze attese
Competenze disciplinari relative al progetto di paesaggio riferite alle diverse teorie in ambito europeo.
Prerequisiti
Conoscenze ed esperienze inerenti la cultura e il progetto di architettura di paesaggio.
Programma
The lessons deal with the wide range of themes concerning landscape culture in contemporary period.
Here is a short list. Development of landscape concept in modern history (planning theories and art des jardins in XIX and XX century, Modern Movement, '). The Masters (R. Burle Marx, G. Jellicoe, R. Page, P. Porcinai '). Landscape Ecology. Landscape recent theories and realizations in Europe: France (A. Berque, G. Clèment, C. Girot, B. Lassus '), Germany (IBA Emscher Park e IBA See), Spain (Barcelona), The Nederlands. Landscape architecture in North America (from L. Halprin, T. Church, Olin to P. Walker, M. Swartz, Hargraves Ass. J. Cornell). Landscape mutations and governance strategies: design and planning experiences in Piedmont.
Programma: informazioni integrative
Il corso si articola in una serie di lezioni che affrontano progressivamente temi e argomenti di teoria e cultura del paesaggio in età contemporanea. Evoluzione del concetto paesaggio dall'età moderna alla Convezione Europea del Paesaggio (Firenze 2000). Analisi e progetto di paesaggio a diverse scale in ambito urbano e territoriale. Verde urbano nelle teorie urbanistiche e nell'art des jardins tra Otto e Novecento. Paesaggio, verde urbano nel Movimento Moderno. I grandi maestri: R. Burle Marx, G. Jellicoe, R. Page, P. Porcinai ecc. Teorie del paesaggio dagli anni ottanta: La Landscape Ecology, l'approccio paesistico-percettivo, strumenti e metodi di progettazione del paesaggio. Le scuole di paesaggio in Europa. Teorici e progettisti francesi: A. Berque, G. Clèment, C. Girot, B. Lassus, l'Ecole Nationale Supèrieure du Paysage de Versailles. Teorici e progettisti in Germania: l'esperienza delle IBA Emscher Park e IBA See, trasformazione, creazione e governance di nuovi paesaggi. Il paesaggio in Olanda: teorie e metodi di progettazione. Architettura del paesaggio e disegno urbano a Barcellona: la Biennale Europea di Paesaggio. Architettura del paesaggio in America: dai maestri del Novecento L. Halprin, T. Church, Olin ai contemporanei P. Walker, M. Swartz, Hargraves Ass. J. Cornell. Alcune esperienze di architettura del paesaggio in Piemonte: il 'Sistema della Corona verde' nell'area metropolitana torinese, Torino Città d'Acque, strumenti di pianificazione e di governance.
Laboratori e/o esercitazioni
Il corso è inserito nell'ambito del Laboratorio di Progettazione Ambientale Urbana del II anno e affronterà le componenti teoriche e tecniche del progetto di paesaggio.
Bibliografia
Augustin Berque, Cinq propositions pour une théorie du paysage, Seyssel, Champ Vallon 1994
Joachim Ritter, Paesaggio. Uomo e natura nell'età moderna, Kepos 6, Guerini e Associati, Milano 1994
Valerio Romani, Il Paesaggio. Teoria e pianificazione, Franco Angeli, Milano 1994
Roger, Alain, Court traité du paysage, Gallimard, Paris 1997
Roberto Gambino, Conservare, innovare: paesaggio, ambiente, territorio, Utet, Torino1997
Rackham, Oliver, The illustrates history of the country side, Phoenix Illustrated, London 1997
Silbano, Francesco, Verso il sublime, Allemandi, Torino 1998
Alessandro Chiusoli, La scienza del paesaggio, Clueb, Bologna 1999
Zorzi, Renzo, a cura di, Il paesaggio. dalla percezione alla descrizione, Marsilio, Padova 1999
Paolo Castelnovi (a cura di), Il senso del paesaggio, Ires, Torino 2000
Milani, Raffaele, L'arte del paesaggio, Il mulino, Bologna 2000
Lorzing, Han, The nature of landscape. a personal quest, Publishers, Rotterdam 2001
Lionella Scazzosi, Leggere il paesaggio: confronti internazionali, Gangemi, Roma 2002
Pompeo Fabbri, Paesaggio, pianificazione, sostenibilità, Alinea Firenze 2003
Francesca Bagliani, Passeggi pubblici e verde urbano nel XIX secolo. Trattati di arte dei giardini e teorie urbanistiche, numero monografico di 'Storia dell'Urbanistica' Piemonte/V, Introduzione di Vera Comoli, Kappa, Roma 2004
Claudia Cassatella, Francesca Bagliani (a cura di), In ogni modo/Allways/De toute façon. Creare Paesaggi. II edizione, Atti del convegno internazionale (Torino, 8-9 luglio 2004), Fondazione dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino, Regione Piemonte, Alinea, Firenze 2005
V. Ingegnoli. Ecologia del paesaggio, Sistemi Editoriali, E. Giglio, 2005
Franco Panzini, Progettare la natura: architettura del paesaggio e dei giardini dalle origini all'epoca contemporanea, Bologna, Zanichelli 2005
*La bibliografia sarà integrata progressivamente su temi specifici.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Esame integrato al Laboratorio, esercitazione concordata con i docenti del laboratorio.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti