Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
01KVEEM, 01KVEEL
Strategie e progetti di trasformazione territoriali
Corso di L. Specialistica in Architettura (Costruzione) - Torino
Corso di L. Specialistica in Architettura (Progettazione Urbana E Territoriale) - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Spaziante Agata       80 0 0 0 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/21 8 B - Caratterizzanti Architettura e urbanistica
Obiettivi dell'insegnamento
Obiettivo del seminario è dare allo studente l'occasione di concludere il suo percorso formativo con un lavoro teorico-metodologico accompagnato dall'analisi di casi ed orientato ad un risultato propositivo, che lo induca ad esaminare grandi operazioni di trasformazione urbana (riuso di aree dimesse, nuovi insediamenti residenziali, localizzazione di centri commerciali, inserimento di infrastrutture di trasporto, riqualificazione di aree degradate, ecc.) nel contesto evolutivo della loro area di riferimento, nella prospettiva delle strategie di più lungo periodo, nella valutazione delle loro ricadute, nella ricostruzione del quadro di interessi dei protagonisti, nella gamma degli strumenti di intervento e di governo disponibili.
Il gruppo di docenti pone tra i suoi obiettivi prioritari anche quello della integrazione fra le loro diverse esperienze e competenze tanto nella organizzazione delle lezioni e di contributi invitati, quanto nella attività di assistenza al lavoro degli studenti, sebbene ad ogni studente venga assegnato un tutor di riferimento, anche in vista della scelta di temi di tesi.
Competenze attese
Al termine del seminario ci si attende che lo studente abbia:
' acquisito conoscenze sui temi trattati
' rafforzato la sua capacità di organizzare l'istruttoria su un tema di forte contenuto progettuale urbanistico
' sperimentato la comparazione di casi
' migliorato la sua capacità di utilizzare gli strumenti di produzione e di presentazione ad un pubblico esperto di un rapporto tecnico urbanistico completo (dai testi alla rappresentazione cartografica, ai software bi e tridimensionale, alla presentazione Power Point, ecc.).
Prerequisiti
Si prevede che lo studente abbia buone conoscenze generali di Urbanistica e delle tematiche relative ai processi di sviluppo urbano. Pertanto si richiede che lo studente abbia superato almeno l'esame di Urbanistica e preferibilmente anche quello di Geografia dello sviluppo, compresi in questa stessa Laurea magistrale.
Programma: informazioni integrative
La definizione del programma articolato è demandata alla decisione collegiale di docenti e studenti in funzione dei temi, dei percorsi e degli sviluppi previsti dagli studenti stessi.
Le lezioni riguarderanno almeno i seguenti argomenti:
' processi recenti di evoluzione dei grandi centri urbani in Europa
' strategie urbane e pianificazione strategica
' valutazione di impatto ambientale degli effetti delle grandi trasformazioni
' attori e processi di partecipazione
' strumenti e regole per il governo delle trasformazioni
Laboratori e/o esercitazioni
La parte applicativa del seminario prevede che ogni studente affronti un caso-studio sotto l'aspetto architettonico-urbanistico, nel rapporto con i processi di sviluppo locale, con gli strumenti di governo del territorio e con la valutazione delle loro ricadute territoriali ed ambientali, con gli interessi dei soggetti coinvolti.
La scelta del tema specifico affidato a ciascuno studente e la sua articolazione verranno definiti collegialmente, tenendo conto de percorsi e degli argomenti che gli studenti intendono sviluppare come saggio di ricerca e come tesi di laurea.
Il programma valorizzerà la possibilità di comparazione fra i casi italiani e stranieri affidati ad ogni studente e promuoverà la elaborazione di raccomandazioni, suggerimenti, proposte, indicazioni progettuali dello studente sul tema da lui scelto, anche in vista della prosecuzione del lavoro nel saggio di ricerca e nella tesi di laurea.
Bibliografia
Verrà definita in funzione delle scelte articolate del programma.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Il programma prevederà due scadenze intermedie per la presentazione al corso e la discussione collettiva dello stato di avanzamento del rapporto.
L'esame finale consisterà nella elaborazione di un rapporto finale composto da un testo della lunghezza di almeno 30.000 battute corredato da bibliografia ragionata e commentata di almeno 20 titoli e dalla opportuna iconografia (carte, disegni, foto, rappresentazioni 3D, ecc.).
Il testo, in formato cartaceo ed elettronico, verrà fornito al tutor con dieci giorni di anticipo rispetto alla data di esame e verrà poi presentato al corso in forma sintetica e con tecniche opportune in una sessione collegiale dei docenti del corso che esprimerà un giudizio complessivo sull'attività e sul risultato ottenuto.
Note

Questo seminario intende in particolare dare occasione agli studenti in mobilità Erasmus sia italiani (outgoing) sia stranieri (incoming) di valorizzare l'esperienza che conducono all'estero, istruendo attorno ad un caso-studio importante l'approfondimento e la comparazione di percorsi, strumenti, contesti, in cui si realizzano grandi operazioni di trasformazione nei due Paesi posti a confronto.
A questo scopo le lezioni e le attività pratiche si terranno parzialmente in inglese, se tra gli studenti iscritti ci saranno studenti stranieri, e la relazione finale potrà essere scritta in inglese.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti