Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2010/11
01LNYFQ
Uso dello spazio circum-terrestre
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Aerospaziale - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Boccardo Piero ORARIO RICEVIMENTO O2 ICAR/06 30 15 0 0 3
Nordio Alessandro       50 17 0 0 2
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/06
ING-INF/01
ING-INF/03
4
3
3
F - Altre (art. 10, comma 1, lettera f)
C - Affini o integrative
C - Affini o integrative
Altro
Discipline ingegneristiche
Discipline ingegneristiche
Obiettivi dell'insegnamento
Modulo "Telerilevamento e osservazione della terra"

Nella formazione dell'ingegnere aerospaziale questo corso assume una funzione di cerniera tra le nozioni di base impartite nei corsi degli anni precedenti e quelle applicative degli insegnamenti successivi. La prima parte del corso illustra le principali leggi fisiche della radiazione, le interazioni tra energia elettromagnetica e l'atmosfera, il comportamento spettrale delle superfici e alcuni cenni di colorimetria. Nella seconda parte del corso sono illustrati i principi del trattamento geometrico e radiometrico di immagini digitali, mentre nella terza parte vengono illustrati i principali sensori e campi di applicazione. Esempi applicativi sono trattati nelle ore di esercitazione mediante l'ausilio di elaboratori elettronici.

Competenze attese
Modulo "Telerilevamento e osservazione della terra":

CapacitÓ di analizzare problematiche complesse con l'ausilio di immagini digitali.
Prerequisiti
Modulo "Telerilevamento e osservazione della terra":
Nessuno
Programma
Modulo "Telerilevamento e osservazione della terra":

Leggi fisiche della radiazione
Corpi neri e cavitÓ radianti
Comportamento spettrale delle superfici
Diffusione atmosferica
Cenni di colorimetria
Immagini digitali
Preelaborazioni di base radiometriche e geometriche
Filtraggio digitale
Classificazioni automatiche e assistite
Piattaforme satellitari e sensori multispettrali
Campi di applicazione
Telerilevamento nelle microonde

Modulo "Telecomunicazioni"
- Richiami di teoria dei segnali e comunicazioni elettriche
- Satelliti per Telecomunicazioni:
o Richiami storici.
o L'ambiente spaziale.
o Propagazione e antenne.
o Il ripetitore di bordo.
o Link Budget.
o Accesso multiplo: FDMA ' TDMA ' CDMA.
o Diffusione TV da satellite.
- Sistemi di Navigazione Satellitare:
o Principi di funzionamento
o I sistemi GPS e Galileo
o Fonti di errore
o Cenni al funzionamento del ricevitore
o Applicazioni
Laboratori e/o esercitazioni
Modulo "Telerilevamento e osservazione della terra":

Utilizzo di un software di trattamento di immagini digitali.
Esempi di applicazioni territoriali e ambientali.
Bibliografia
Modulo "Telerilevamento e osservazione della terra":

a) Testo di riferimento per il corso:
P. Boccardo ' Appunti del Corso di Telerilevamento
Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
Modulo "Telerilevamento e osservazione della terra":

L'esame nel primo dei due appelli che seguono immediatamente la conclusione delle lezioni Ŕ orale, mentre Ŕ scritta la verifica dell'apprendimento della parte svolta durante le esercitazioni di laboratorio.
Gli esami orali consistono in due o tre domande poste ad ogni candidato, sviluppate attraverso la discussione o lo svolgimento di brevi calcoli e durano circa un quarto d'ora l'uno.
L'esame scritto consta in 5/6 domande che richiedono l'utilizzo di un PC del laboratorio informatico.
La media dei due voti conseguiti fornirÓ il voto finale dell'esame complessivo.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma provvisorio per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti