Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
01LPUEM, 01LPUEL
Architettura e conservazione di opere d'arte e infrastrutture nei territori fluviali
Corso di L. Specialistica in Architettura (Costruzione) - Torino
Corso di L. Specialistica in Architettura (Progettazione Urbana E Territoriale) - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Chiorino Mario Alberto       80 0 0 0 3
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/08
ICAR/09
ICAR/14
ICAR/19
2
2
2
2
B - Caratterizzanti
B - Caratterizzanti
B - Caratterizzanti
B - Caratterizzanti
Edilizia e ambiente
Edilizia e ambiente
Architettura e urbanistica
Architettura e urbanistica
Obiettivi dell'insegnamento
Il seminario si propone di sviluppare conoscenze a carattere operativo riguardanti l'analisi, la conservazione, il restauro e la valorizzazione dei territori fluviali e delle opere d'arte, manufatti e infrastrutture ad essi relativi (ponti storici e contemporanei, opere idrauliche, canali, argini e difese spondali, fabbriche e opifici, ecc.), attraverso il contributo coordinato e integrato dei tre campi disciplinari della Composizione architettonica e urbana, del Restauro architettonico e della Meccanica delle strutture (Scienza e Tecnica delle costruzioni).
Competenze attese
Capacità di impiegare adeguate strumentazioni, sia sul versante analitico-concettuale, sia su quello delle tecniche di rappresentazione e di modellazione, in grado di fornire conoscenze e orientamenti operativi nel campo del progetto, della valorizzazione e del restauro dei territori fluviali, alla scala territoriale delle forme degli insediamenti e alla scala architettonica dei manufatti relativi alle acque.
Prerequisiti
Conoscenza di base del patrimonio disciplinare della Composizione architettonica e urbana, del Restauro architettonico e della Teoria e progetto delle strutture
Programma
A. La rappresentazione cartografica del territorio fluviale orientata al progetto d'architettura
1. Cartografia e progetto d'architettura: elementi teorici e applicativi
2. L'«Architettura d'acque»: il fiume e il suo territorio nella prospettiva dell'architettura
3. Tecniche cartografiche nell'indagine sugli elementi architettonici dei territori fluviali
B. Le opere d'arte esistenti (ponti, argini, edifici, briglie)
1. Tipologie, caratteri architettonici e costruttivi, caratteri ambientali
2 . Fenomenologia della loro obsolescenza fisica (degradi e dissesti)
3. Specifiche problematiche del loro restauro e adattamento a nuove esigenze funzionali e normative
C. Stabilità, riabilitazione e adeguamento delle costruzioni nella salvaguardia e valorizzazione del patrimonio storico
1. Fondamenti di meccanica delle strutture murarie
2. Statica degli edifici in muratura, archi, volte e cupole; modellazione e analisi dei ponti ad arco in pietra e in mattoni,
3. Riabilitazione e adeguamento strutturale delle costruzioni e opere d'arte in muratura, in ferro e in calcestruzzo armato.
Laboratori e/o esercitazioni
Il corso si applica al territorio del corso del Po tra Carmagnola e Casale Monferrato e prevede, oltre ad alcune esercitazioni sul campo, un'esercitazione finale legata alla produzione di un elaborato grafico-interpretativo.
Bibliografia
- G. Motta, A. Pizzigoni, C. Ravagnati, Architettura delle acque e della terra, Franco Angeli, Milano 2006.
- Gruppo di Ricerca diretto da Giancarlo Motta, R. Palma, C. Ravagnati (a cura di), Cartografia e progetto, Tecnograph, Bergamo 2003.
- R. Palma, L'immaginario cartografico dell'architettura, Tecnograph, Bergamo 2001.
- L. Re, Architettura e conservazione dei ponti piemontesi, Celid, Torino 1996.
- A. Sassi Perino, G. Faraggiana, I trentasei ponti di Torino, Astrolabio, Torino 1995.
- L. Re, Il restauro dei ponti storici, in G.Tosti (a cura di), Salviamo il salvabile, Celid, Torino 1998.
- M. A. Chiorino, A. G. Icardi, S. V. Rolando, M. F. Testa, Mechanism and Finite Element Failure Analysis of Mosca's Bridge over the Dora in Turin, in C. Abdunur (a cura di), ARCH'01, Presses de l'Ecole Nationale des Ponts et Chaussées, Paris 2001.
- P. Roca, C. Molins (a cura di), Arch Bridges IV. Advances in Assessment, Structural Design and Construction, CIMNE, Barcelona 2004.
- M.A. Chiorino, R. Roccati, C. D'Addato, T. Aoki, C. Calderini, A. Spadafora, Monitoring and modeling strategies for the world's largest elliptical dome at Vicoforte, Proceedings of the 5th Int. Conf. on Structural Analysis of Historical Constructions, New Dehli 2006.
- G. Pistone, V. Nascè, A.M. Zorgno, C. Bertolini, V.I. Carbone, R. Roccati, Il Ponte di Paderno, Storia e Struttura, Electa, Milano 1989.
- G. Pistone, L. Re, An inquiry into an unbuilt monument: the mausoleum for the Kings of the Italy of Alessandro Antonelli, IV International Seminar on Structural Analysis of Historical Constructions, Padova, 10-2 Novembre 2004.
- G. Pistone, Degrado e proposte di intervento per un ponte in cemento armato di inizio Novecento nel parco del castello di Racconigi, in Convegno Nazionale Scienza e Beni Culturali, XX, Architettura e Materiali del Novecento. Conservazione, Restauro e Manutenzione, Bressanone, 13-16 luglio 2004.
Verifica la disponibilita in biblioteca
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
L'esame sarà una verifica sugli argomenti trattati nel corso e sul materiale di ricerca prodotto dagli studenti in occasione delle esercitazioni.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti