Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
01LUBEM, 01LUBEL
Critica del progetto contemporaneo per la città e il territorio
Corso di L. Specialistica in Architettura (Costruzione) - Torino
Corso di L. Specialistica in Architettura (Progettazione Urbana E Territoriale) - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Sampieri Angelo ORARIO RICEVIMENTO A2 ICAR/21 60 0 0 0 3
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
L-ART/03 6 C - Affini o integrative Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica
Obiettivi dell'insegnamento
Obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti un sistema di riferimenti ampio, e di strumenti pertinenti, per poter leggere e valutare criticamente il modo in cui il progetto interpreta le trasformazioni della città e del territorio a partire dagli ultimi venti anni. Oggetto dell'esercizio critico è la cultura del progetto contemporaneo.
Il corso si costruisce attraverso tre differenti attività. Una serie di lezioni volte a mostrare la rilevanza di alcune specifiche questioni attraverso la discussione e lo smontaggio di contributi, dibattiti e progetti ritenuti influenti nella cultura del progetto nel periodo indagato. Le lezioni propongono agli studenti alcuni riferimenti su cui elaborare esercizi di rilettura da discutere collettivamente durante specifici seminari. Entro questo secondo tipo di attività gli studenti costruiscono una propria bibliografia e l'argomentano. Non un elenco, ma un sistema di relazioni vasto, fatto di testi e progetti, capace di definire la centralità di una questione e di un problema. Un terzo momento di lavoro coinvolge alcuni protagonisti dell'attuale discorso critico nel campo dell'architettura e dell'urbanistica in Italia: responsabili di riviste disciplinari, istituzioni, programmi culturali, figure che, da diversi punti di vista, attraverso differenti ruoli e responsabilità, si confrontano oggi col progetto della città e del territorio. Di nuovo, con l'obiettivo di costruire un quadro ampio, articolato, dinamico, entro il quale gli studenti possano rintracciare le coordinate di alcuni ragionamenti, posizionare riflessioni ed interessi, individuare gli argomenti oggetto della discussione finale in sede d'esame.
Il ciclo di lezioni, i seminari condotti dagli studenti e gli incontri con alcuni dei protagonisti del dibattito sul progetto contemporaneo per la città e il territorio, occupano, ciascuno, circa un terzo del numero complessivo di ore disponibili.
Competenze attese

Prerequisiti
E' considerato prerequisito necessario a poter seguire il corso una conoscenza di base dell'urbanistica italiana dal dopoguerra ad oggi. E' inoltre importante che gli studenti abbiano una buona conoscenza delle pubblicazioni, riviste ed organi di informazione, che maggiormente influenzano oggi il dibattito su architettura e città, pensando questo tipo di comunicazioni non eludibili nella formazione dell'architetto. Almeno quanto non eludibile è ritenuta un'attività di critica e di problematizzazione delle comunicazioni e delle informazioni.
Programma
Le lezioni prendono in esame il mutamento in atto nella città e nel territorio contemporaneo, a partire dai progetti che lo hanno interpretato, sullo sfondo di un periodo relativamente breve, gli ultimi venti anni. Riconoscendo, attorno alla metà degli anni ottanta, una soglia. Un scarto, appena evidente, che però rivela un passaggio segnato da nuove attenzioni, nuove ipotesi di lettura, nuovi approcci al progetto.
Le lezioni discutono questo passaggio. A partire dalla particolare enfasi conferita al progetto dello spazio aperto, seguendo le sue evoluzioni, fino al confluire in progetto di paesaggio. Evidenziando la sempre maggiore rilevanza che assumono temi e questioni legate all'ambiente e all'ecologia, la loro capacità di fornire nuovi strumenti e riferimenti di progetto. Segnalando l'emergenza di nuove attenzioni neofenomenologiche e di approcci descrittivi, sguardi sempre più attenti alla cronaca e alle pratiche del quotidiano. Gli anni più recenti sono discussi entro un'ipotesi che vede convergere in un paradigma ampio ed accogliente, quello del paesaggio, uscite profondamente differenti.
Programma: informazioni integrative
Le lezioni, tenute dal docente e da altri studiosi, forniranno i riferimenti inerenti i temi trattati: letteratura e progetti. La conoscenza di alcuni di questi è da ritenersi nota allo studente, e sarà oggetto di discussione in sede d'esame (di seguito un elenco). Altri testi saranno indicati come pertinenti per approfondire specifici temi. Questi, assieme a letture di sfondo che lo studente è invitato a fare, andranno ad argomentare la centralità del tema che ogni studente sceglierà di discutere durante i seminari. I seminari costituiscono il momento di discussione collettiva attorno a temi introdotti dagli studenti, a partire dalle letture effettuate.
Il corso è aperto a dottorandi ai quali saranno proposte specifiche attività. Sono inoltre previste lezioni comuni con i corsi di Urbanistica delle lauree magistrali.
Bibliografia
L'elenco di testi che segue non è da ritenersi esaustivo. Anticipa letture ed approfondimenti che ogni volta saranno presentati, discussi e ordinati durante le lezioni.

Bianchetti C., Urbanistica e sfera pubblica, Donzelli, Roma, 2008
Boeri S. Multiplicity (a cura di), Use. Uncertain states of Europe, Skira, Milano, 2004
Clement, G., Manifesto del terzo paesaggio, Quodlibet, Macerata, 2005
Corboz, A., (a cura di P. Viganò), Ordine sparso, Milano, Angeli, Milano, 1998
Corner, J., (a cura di), Recovering Landscape, Priceton Architectural Press, New York, 1999
Gregotti, V., Questioni di architettura, Einaudi, Torino, 1986
Koolhaas, R., S, M, L, XL, The Monacelli Press, New York, 1995
Sampieri, A., Nel paesaggio. Il progetto della città negli ultimi venti anni, Donzelli, Roma, 2008
Secchi, B., La città del XX secolo, Einaudi, Torino, 1989
Waldheim, C., (a cura di), The Landscape Urbanism Reader, Princeton Architectural Press, New York, 2006
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti