Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
01MMZJE
Tecniche analitiche chimico-fisiche per la caratterizzazione dei materiali murali tradizionali
Dottorato di ricerca in Beni Culturali - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Pagliolico Simonetta Lucia ORARIO RICEVIMENTO RC ING-IND/22 24 0 0 0 2
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
*** N/A ***    
Obiettivi dell'insegnamento
FinalitÓ del corso:
Il rilevamento dei materiali in opera nei monumenti di interesse storico artistico e del loro degrado costituisce un passo fondamentale nel processo conoscitivo del manufatto e del successivo intervento manutentivo e conservativo. Allo scopo di registrare il maggior numero possibile di informazioni sulle condizioni della struttura, derivate dalle trasformazioni nel tempo, dai fenomeni di deterioramento, dai restauri giÓ apportati, ecc. le tecniche analitiche di indagine, unitamente allo studio semiologico ed alla raccolta dei dati storici, consentono un esame critico comparativo e l'elaborazione di un responso diagnostico generalizzato che mira alla prevenzione e all'individuazione degli interventi conservativi pi¨ adeguati.
La caratterizzazione chimico-fisica e tecnologica dell'opera contribuisce a verificare ipotesi, autenticitÓ, originalitÓ e, in relazione con l'indagine storica, fornisce la conoscenza basilare per operare trasformazioni o sostituzioni sicure. Inoltre, Ŕ uno strumento indispensabile per il rilevamento dello stato conservativo del manufatto, ovvero del livello raggiunto dal degrado e le cause che l'hanno provocato.
Il corso si propone pertanto di illustrare alcune delle principali tecniche di analisi chimico-fisica per la caratterizzazione dei materiali murali tradizionali.
Programma
Programma del corso:
Illustrazione delle principali tecniche di analisi chimico-fisica per la caratterizzazione di materiali murali tradizionali:
1. diffrattometria dei raggi X (XRD)
2. microscopia ottica ed elettronica con microanalisi (SEM-EDAX)
3. analisi termica (TG-DSC)
4. porosimetria a mercurio
5. analisi spettroscopiche UV-VIS, FTIR e Raman
6. cenni di spettroscopia di superficie (XPS)
7. termografia
8. endoscopia
9. principali tecniche analitiche per il legno
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma provvisorio per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti