Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2015/16
01NINNE
Stampi e processi di formatura
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Minetola Paolo ORARIO RICEVIMENTO A2 ING-IND/16 58 42 0 0 10
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/16 10 B - Caratterizzanti Ingegneria meccanica
Presentazione
L'insegnamento ha come obiettivo la descrizione e lo studio della progettazione e della produzione delle attrezzature (stampi) impiegate nei processi di fabbricazione di componenti in materiale polimerico e composito e nella lavorazione della lamiera. Le lezioni teoriche e le esercitazioni in aula forniscono allo studente le conoscenze basilari per la progettazione di uno stampo e per la scelta dei materiali per la sua fabbricazione Le fasi che portano alla definizione delle attrezzature di produzione vengono esaminate nell'ottica della Concurrent Engineering dove convivono tutte le moderne tecniche CAD/CAM/CAE.
Risultati di apprendimento attesi
AI termine dell'insegnamento l'allievo dovrà avere acquisito una buona conoscenza dei principali aspetti connessi con la progettazione e la lavorazione di stampi e attrezzature per la produzione di componenti in lamiera e in materiale polimerico e composito. Sarà inoltre in grado di progettare un semplice stampo sia per lamiera che per iniezione di polimeri termoplastici con l’ausilio di un software CAD/CAM.
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
L’allievo che segue l'insegnamento deve avere conoscenze di disegno tecnico industriale, tecniche di modellazione CAD tridimensionale, tecnologie di lavorazione dei metalli, materiali metallici e trattamenti termici. E’ indispensabile che l’allievo abbia confidenza con l’uso dei computer.
Programma
Introduzione
- Richiami sul processo di stampaggio ad iniezione
- Richiami sulle caratteristiche costruttive delle presse ad iniezione
- Stampaggio multimateriale e co-stampaggio
- Stampaggio assistito da gas

Stampi per iniezione
- Tipologie di stampi
- Pre-esame progettativo del componente da stampare
- Sistema di alimentazione
- Componenti normalizzati
- Sistemi di estrazione del pezzo
- Sistemi di condizionamento
- Sfiati
- Elementi mobili per la sformatura
- Materiali per stampi per materie plastiche
- Processi di finitura e fotoincisione
- Dimensionamento e preventivazione degli stampi
- Esempi di soluzioni progettuali e costruttive


Altri processi per la trasformazione dei materiali plastici
- Estrusione
- Soffiaggio
- Termoformatura
- Stampaggio per compressione e stampaggio per trasferimento
- Formatura rotazionale

Processi di formatura
- Introduzione ai processi di deformazione plastica
- Teoria della plasticità
- Laminazione
- Trafilatura
- Fucinatura e stampaggio
- Ricalcatura

Lavorazione delle lamiere
- Introduzione
- Tranciatura
- Piegatura
- Imbutitura
- Diagramma limite di formatura
Organizzazione dell'insegnamento
Le esercitazioni di laboratorio prevedono l’utilizzo del calcolatore e sono finalizzate a:
- progettazione mediante applicativo CAD/CAM di uno stampo ad iniezione;
- simulazione e ottimizzazione del processo di formatura di lamiera mediante applicativo CAE.
Le esercitazioni di laboratorio vengono effettuate sotto la guida del docente e sono finalizzate alla stesura di una relazione relativa al progetto condotto da realizzare in piccoli gruppi e da presentare in sede di esame.
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
Le dispense, stampati delle diapositive utilizzate a lezione, vengono messe a disposizione agli studenti iscritti all’insegnamento sul Portale della Didattica

Testi consigliati per approfondimenti:
- S. Kalpakjian, S.R. Schmid, Manufacturing , Engineering & Technology, Prentice Hall.
- Autori Vari, Manuale dello Stampista, Tecniche Nuove, Milano.
- G. Bertacchi, Manuale dello Stampaggio progettato, Tecniche Nuove, Milano.
- H. Gastrow, 'Stampi per iniezione, 130 progetti collaudati', Tecniche Nuove, Milano.
- F. Micari, 'Processi di formatura dei metalli', Editore Flaccovio.
Criteri, regole e procedure per l'esame
L'esame finale è volto ad accertare l'acquisizione delle conoscenze sugli stampi per materiali plastici e i processi di formatura e di lavorazione delle lamiere ed è composto da:
- una prova orale sugli argomenti trattati nelle lezioni;
- la discussione e la valutazione della relazione tecnica.
La relazione deve essere consegnata almeno una settimana prima rispetto all’inizio della sessione d’esame.



Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2015/16
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti