Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2012/13 (istituito per la prima volta nell'A.A.2000/01)
01OPIIU
Il software libero
Dottorato di ricerca in Ingegneria Informatica E Dei Sistemi - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Anni incarico
Meo Angelo Raffaele ORARIO RICEVIMENTO     20 0 0 4
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
*** N/A ***    
Obiettivi dell'insegnamento

Descrivere la storia del software libero e di Internet (madre e figlia degli ideali del software libero) ed i loro prodotti pi¨ importanti. Discutere le prospettive di sviluppo del software libero e di Internet alla luce dei recenti progressi di tutte le tecnologie dell'elaborazione e della trasmissione dell'informazione. Analizzare la complessa questione della proprietÓ intellettuale.

To describe the history of free software and Internet (mother and daughter of free software) and their most important products. To discuss the opportunities of the future of free software and Internet represented by the recent progress of all the information processing and transmission technologies. To analyze the complex question of intellectual property.
Programma

1. Storia del software libero: la cultura hacker, Richard Stallman e la sua ideologia, il progetto GNU, dal codice sorgente al codice eseguibile, la torre di Babele delle licenze, le licenze di Richard Stallman, i modelli di business del software libero, Linus Torvalds e il progetto Linux, i prodotti pi¨ diffusi oggi del software libero.

2. Internet madre e figlia del software libero: l'Internet Engineering task force e le regole della collaborazione, RFC (Request For Comments), le libertÓ della Rete, il dibattito attuale sui modelli pi¨ o meno liberi di Internet.

3. Le leggi per la disciplina e la promozione del software libero nel mondo e in Italia: il dibattito sul Total Cost of Ownership, gli standard per l'interoperabilitÓ aperta, la sicurezza negli accessi, il codice dell'amministrazione digitale (legge 82/05), le leggi regionali, la diffusione del software libero nel mondo.

4. L'evoluzione tecnologica e il nuovo scenario tecnologico-industriale mondiale: bit e atomi, il progresso delle tecnologie tradizionali, il progresso della velocitÓ di elaborazione e della trasmissione dei dati (microelettronica, trasmissione via etere, fibre ottiche), la crescita dell'industria delle tecnologie dell'informazione, la convergenza delle tecnologie.

5. Lo sviluppo recente di Internet e delle sue applicazioni: dalla telefonia via Internet alla teledidattica, dalla telemedicina e telechirurgia al sogno del teletrasporto, le leggi tecnologiche ed economiche delle reti, le implicazioni economiche del nuovo scenario scientifico-tecnologico.

6. Le prospettive immediate del mondo delle comunicazioni: la larga banda, la griglia computazionale, il peer-to-peer, la blogosfera, i motori di ricerca, Youtube, Second Life, Wikipedia, reti sociali, broadcast e peer-to-peer communication, cloud computing, la trasmissione del video via Rete sia in real time sia on-demand.

7. Free hardware: free hardware design, open source hardware, open hardware, i linguaggi per la descrizione dei microcircuiti, open cores, embedded systems, le ragioni dell'esplosione del free hardware, esempi significativi (dal free router al free Wi-Fi).

8. La questione della proprietÓ intellettuale: storia e realtÓ attuale del copyright, le licenze Creative Commons, il brevetto, diseguaglianze e Digital Divide, dono e cooperazione come nuovo modello dello sviluppo.

History of free software: hackers ideas, Richard Stallman, GNU project, the tower of licences,
the General Public Licences', business models of free software, Linus Torvalds and the project Linux, the free software products of today.

Internet mother and daughter of free software: Internet Engineering Task Force and the rules of cooperation, freedom of the Network, models of freedom for Internet.

National and international laws for the promotion of free software: Total Cost of Ownership, open interoperability standards, the Italian law 82/05, regional laws,free software in the world.

Technological evolution and the new world industry: bits and atoms, the progress of traditional technologies, the progress of the technologies of data processing and transmission and the related industries, the convergence of technologies.

The new applications of Internet: Internet telephony, Internet medicine and surgery, the technological and economical laws of networks, economical implications of tecnological progress.

The future of communications: wide band, computational grid, peer-to-peer, blogosphere, YouTube, Second Life, Wikipedia, social networks, broadcast and peer-to-peer communication, cloud computing, real-time and on-demand video transmission.

Free hardware: free hardware design, open source hardware, the languages for the description of hardware, open cores, embedded systems, examples (free router, free Wi.Fi. gates, etc.).

The question of intellectual property: history of copyright, Creative Common licences, digital divide and disequalities, gift and cooperation as a model of development.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma provvisorio per l'A.A.2012/13
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
m@il