Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2014/15
01PDCOV, 01PDCQW
Digital control technologies and architectures
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering) - Torino
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccatronica (Mechatronic Engineering) - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Anni incarico
Greco Cosimo ORARIO RICEVIMENTO     36 0 24 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/04 6 C - Affini o integrative A11
Esclusioni:
01NPQ; 01NPR; 04CFI; 01PDX; 01OUV; 01NNE
ORA-01722: invalid number
Presentazione
The course is taught in English.
Insegnamento per le Lauree Magistrali in Ingegneria Informatica e in Ingegneria Meccatronica, collocato al 1░ periodo didattico del 1░ anno. Il modulo fornisce competenze per il progetto e l'implementazione di sistemi di controllo digitale con particolare riferimento alle metodologie e alle architetture HW/SW. Sono previste attivitÓ di laboratorio software e di laboratorio sperimentale.


Risultati di apprendimento attesi
- CapacitÓ di analizzare la dinamica di sistemi a tempo discreto, a dati campionati e digitali con l'ausilio di modelli nel dominio del tempo discreto k ovvero nel dominio della variabile complessa z e quindi nel dominio della frequenza.
- Conoscenza delle specifiche di progetto di un sistema di controllo digitale.
- Conoscenza dei principali approcci al controllo digitale e delle relative metodologie di progetto.
- CapacitÓ di scegliere il tipo di controllo da adottare e di progettare il controllore corrispondente.
- Conoscenza dei dispositivi HW e degli strumenti SW utilizzabili in un sistema di controllo digitale.
- CapacitÓ di definire l'architettura HW/SW pi¨ adatta al tipo di controllo digitale adottato.
- Conoscenza delle principali problematiche tecnologiche e numeriche inerenti l'adozione di un sistema di controllo a dati campionati.
- CapacitÓ di valutare il soddisfacimento delle specifiche di controllo mediante analisi numeriche.
- CapacitÓ di progettare e realizzare verifiche sperimentali su sistemi da laboratorio.
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
╚ ritenuta fondamentale la conoscenza dei concetti di base dell'Automatica, quali il concetto di sistema dinamico, la sua rappresentazione matematica, l'analisi delle proprietÓ di un sistema, la risposta nel tempo e in frequenza, il concetto di prestazione, il concetto di retroazione, le tecniche di controllo pi¨ semplici quali la retroazione statica dallo stato e dinamica dall'uscita, sia nel dominio del tempo che nel dominio della frequenza. ╚ inoltre consigliabile la conoscenza dei concetti di base della teoria dei segnali e del campionamento. ╚ inoltre richiesta esperienza nell'uso dell'ambiente operativo MATLAB/SIMULINK e del linguaggio di programmazione C.
Programma
- Analisi dei sistemi a tempo discreto, a dati campionati e digitali (1.5 cr).
- Dispositivi HW e strumenti SW per i controlli digitali (1 cr).
- Specifiche di controllo, strutture, architetture, progetto e realizzazione (1 cr).
- Analisi delle problematiche tecnologiche e numeriche (1 cr).
- Sintesi e realizzazione di controllori in tempo reale - controllo adattativo (1.5 cr).