Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2013/14
01PYCPQ
Restauro e metodologie per la conservazione
Corso di Laurea Magistrale in Architettura Costruzione Citta' - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Romeo Emanuele ORARIO RICEVIMENTO O2 ICAR/19 60 0 0 0 3
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/19 6 B - Caratterizzanti Teorie e tecniche per il restauro architettonico
Presentazione
Le discipline riguardanti la tutela, la conservazione e il restauro hanno per fine la sopravvivenza dei beni culturali attraverso il complesso degli interventi tecnico-scientifici che garantiscano, intervenendo con una corretta metodologia storico-critica ed estetica, la continuità temporale di un’opera. Il corso sarà, quindi, rivolto all’acquisizione dei criteri metodologici e delle tecniche atte a perseguirne tale fine. Pertanto diventa indispensabile arricchire la conoscenza degli studenti non solo aggiornandoli sulle leggi vigenti, ma anche sui documenti che, a livello nazionale ed internazionale, sono stati redatti negli ultimi anni.




Risultati di apprendimento attesi
Capacità di valutare correttamente i principali interventi di restauro necessari alla conservazione e valorizzazione di un organismo architettonico, urbano, archeologico e paesaggistico.
Programma
Durante il corso saranno trattati i seguenti temi:
il restauro inteso come "Conservazione dei Beni Culturali"; il giudizio critico come premessa indispensabile per le scelte di intervento; la conservazione del patrimonio architettonico in Italia, in Europa e nel bacino mediterraneo; il rapporto tra le carte del restauro e le leggi di tutela; i principali metodi di analisi diagnostica dello stato di conservazione; la metodologia del progetto di restauro alle varie scale.

Inoltre, approfondimenti specifici riguarderanno alcuni territori della conservazione:
Il paesaggio e l’ambiente tra conservazione e restauro.
Le problematiche connesse al restauro urbano.
Il restauro architettonico e degli edifici storici.
Il restauro dei giardini storici.
Le problematiche del restauro archeologico.
Il restauro degli edifici allo stato di rudere.
Il tema dell’incontro antico-nuovo.
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
E. Romeo , Il monumento e la sua conservazione, Celid, Torino, 2004
E. Romeo, Problemi di conservazione e restauro in Turchia, Celid, Torino, 2008
Criteri, regole e procedure per l'esame
Durante il percorso didattico vengono effettuati controlli periodici dell'apprendimento al fine di verificare la loro capacità critica nei confronti degli argomenti che man mano vengono trattati.
Esame scritto nel 1° appello (giugno) della sessione estiva. Dal 2° appello della sessione estiva e per le restanti sessioni dell'a.a. l'esame sarà solo orale.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2013/14
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti