Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2015/16
01QGQMA
Dispositivi impiantabili attivi/Bioimmagini
Corso di Laurea in Ingegneria Biomedica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Agostini Valentina ORARIO RICEVIMENTO A2 ING-INF/06 41 0 9 0 5
Knaflitz Marco ORARIO RICEVIMENTO PO ING-INF/06 60 0 0 0 6
Molinari Filippo ORARIO RICEVIMENTO O2 ING-INF/06 41 0 9 0 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/06
ING-INF/06
5
5
B - Caratterizzanti
B - Caratterizzanti
Ingegneria biomedica
Ingegneria biomedica
Presentazione
Bioimmagini
L'insegnamento ha come obiettivo fornire le conoscenze di base relative al funzionamento dei moderni dispositivi per imaging clinico.

Dispositivi impiantabili attivi
L'insegnamento ha lo scopo di presentare agli studenti i principali dispositivi impiantabili attivi. In particolare verranno trattati argomenti relativi ai dispositivi impiantabili attivi in generale (sorgenti energetiche, telemetria, programmabilità) e saranno poi descritti stimolatori cardiaci, defibrillatori-cardioversori impiantabili, monitor impiantabili del ritmo cardiaco, stimolatori urologici, stimolatori per il contenimento del tremore, stimolatori gastro-enterici e simili. La conoscenza dei dispositivi sarà ottenuta anche leggendo ed analizzando in modo critico manuali d'uso, al fine di fornire agli studenti un metodo che consenta loro di affrontare, nel corso della futura attività professionale, il bisogno di continuo aggiornamento. Saranno anche trattati i principali aspetti normativi relativi ai dispositivi impiantabili attivi.
Risultati di apprendimento attesi
Bioimmagini
Al termine dell’insegnamento lo studente conoscerà le diverse tipologie di dispositivi di analisi per immagine comunemente utilizzati nella pratica clinica. Di ogni dispositivo conoscerà i principi fisici che stanno alla base della formazione dell’immagine e la tecnologia mediante la quale l’interazione energia – materia produce il rilievo clinico.
Dato un dispositivo per bioimmagini, lo studente sarà in grado di dettagliarne il grado di sviluppo tecnologico, le eventuali problematiche di installazione in ambiente ospedaliero, le problematiche di manutenzione e di verifica della qualità delle immagini prodotte e la fascia di mercato in cui esso si colloca. Inoltre, grazie alla conoscenza acquisita sulla tecnologia, sulla normativa vigente e sull’offerta di dispositivi commerciali, lo studente sarà in grado di stilare un allegato tecnico per l’acquisto di un dispositivo per bioimmagini date specifiche richieste.


Dispositivi impiantabili attivi
Conoscenza dei principi di funzionamento e delle principali caratteristiche di stimolatori cardiaci, defibrillatori-cardioversori impiantabili, monitor del ritmo cardiaco impiantabili, stimolatori antalgici, stimolatori del nervo frenico, stimolatori per la riduzione della rigidità nella malattia di Parkinson, stimolatori urologici, stimolatori gastro-enterici e pillole endoscopiche. Capacità di comprendere nel dettaglio le caratteristiche funzionali dei dispositivi citati e gli aspetti di sicurezza legati all'uso di detti dispositivi.
Attraverso le esercitazioni ed i laboratori gli studenti impareranno a confrontare le caratteristiche funzionali di dispositivi simili ed a preparare allegati tecnici a capitolati di acquisto di dispositivi impiantabili attivi.
Questo insegnamento contribuisce a sviluppare autonomia di giudizio grazie alla frequenza alle esercitazioni ed esercitazioni di laboratorio.
Questo insegnamento contribuisce a sviluppare abilità comunicative grazie alla frequenza alle esercitazioni ed esercitazioni di laboratorio.
Questo insegnamento contribuisce ad aumentare le capacità di apprendimento in quanto nel corso di lezioni ed esercitazioni viene fornito agli studenti un metodo che consente loro di affinare la conoscenza di dispositivi sconosciuti utilizzando le norme di prodotto e le indicazioni che possono essere ritrovate su manuali d'uso u sui siti web dei produttori di strumentazione medicale.
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
Lo studente deve avere, in particolare, una buona preparazione di fisica e di elettronica.
La conoscenza della Direttiva Dispositivi Medici 93/42 e dell'ampliamento 2007/47 costituisce prerequisito importante.
Conoscenza del panorama normativo relativo ai dispositivi medici, principi di funzionamento di apparecchi per il prelievo di biopotenziali e la stimolazione ad alta o bassa energia, capacità di risolvere semplici circuiti elettrici ed elettronici, conoscenza degli aspetti principali relativi alla fisiologia dei principali apparati del corpo umano.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2015/16
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti