Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2015/16
01QPULZ, 01QPUJM, 01QPULI, 01QPULM, 01QPULN, 01QPULP, 01QPULS, 01QPULX, 01QPUMA, 01QPUMB, 01QPUMC, 01QPUMH, 01QPUMK, 01QPUMN, 01QPUMO, 01QPUMQ, 01QPUNX, 01QPUOA, 01QPUOD, 01QPUPC, 01QPUPI, 01QPUPL
Chimica - Talenti
Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (Mechanical Engineering) - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo (Automotive Engineering) - Torino
Espandi...
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Bodoardo Silvia ORARIO RICEVIMENTO A2 CHIM/07 18 0 2 20 6
Onida Barbara ORARIO RICEVIMENTO AC CHIM/07 18 0 2 20 4
Ronchetti Silvia Maria ORARIO RICEVIMENTO RC CHIM/07 18 0 2 20 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
CHIM/07 2 A - Di base Fisica e chimica
Presentazione
Approfondimento relativo all’insegnamento curriculare di Chimica.

Obiettivo degli incontri è fornire una visione approfondita degli argomenti trattati, stimolando uno studio autonomo e il lavoro di gruppo. Gli interventi punteranno inoltre a valorizzare temi interdisciplinari.

Tale attività addizionale dà diritto a 2 crediti formativi che non concorrono a totalizzare i 180 crediti necessari per il conseguimento del titolo. Per il riconoscimento dei crediti addizionali lo studente, oltre all’obbligo della frequenza per almeno il 70% delle attività, dovrà sostenere il relativo esame di Chimica entro la sessione autunnale 2016.
Programma
I COMPOSTI DI COORDINAZIONE
Introduzione. Illustrazione del ruolo e delle applicazioni dei composti di coordinazione. Cenni al legame covalente dativo.
I metalli del blocco d. I complessi di coordinazione. Acidi e basi soft e hard. Leganti. Isomeria geometrica e isomeria ottica nei complessi di coordinazione. Cenni all’equilibrio chimico. Equilibri di complessazione. Teoria del campo cristallino. Serie spettrochimica dei leganti. Proprietà ottiche e magnetiche dei complessi di coordinazione. Complessi ad alto e a basso spin.
Esempi applicativi in catalisi, estrazione e separazione idrometallurgica dei metalli dai minerali e coloranti.
Organizzazione dell'insegnamento
LAVORO DI GRUPPO
Progettazione dei seguenti esperimenti utilizzando la Chimica di Coordinazione:
- Determinazione della durezza dell’acqua
- Determinazione qualitativa dello ione Argento in soluzioni incognite
- Determinazione qualitativa dell’Alluminio in sostanze solide incognite
- Verifica del principio di Le Châtelier-Braun

Laboratorio
Esecuzione in gruppo degli esperimenti progettati in aula.

Relazione finale e presentazione alla classe del lavoro di progettazione e di laboratorio
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2015/16
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti