Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2016/17 (istituito per la prima volta nell'A.A.2010/11)
01QZDNX, 01QZDJM, 01QZDLI, 01QZDLL, 01QZDLM, 01QZDLN, 01QZDLP, 01QZDLS, 01QZDLU, 01QZDLZ, 01QZDMA, 01QZDMC, 01QZDMH, 01QZDMK, 01QZDMN, 01QZDMO, 01QZDMQ, 01QZDOA, 01QZDOD, 01QZDPC, 01QZDPI, 01QZDPL, 01QZDPM, 01QZDPN, 01QZDPW
Laboratori di internet e comunicazioni
Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (Mechanical Engineering) - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo (Automotive Engineering) - Torino
Espandi...
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Anni incarico
Mellia Marco ORARIO RICEVIMENTO A2 ING-INF/03 20 0 30 3
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/03 6 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Presentazione

Internet e i sistemi di comunicazione sono oggi parte della vita di tutti noi, e le tecnologie che essi mettono a disposizione sono usate in tutte le discipline ingegneristiche legate al mondo dell’Information and Communication Technologies (ICT). Le tecnologie ICT sono conseguentemente applicate in tutti i settori dell’ingegneria, dalla biomedica all’informatica, dall’elettronica ai settori gestionali.
In questo contesto, il corso ha come obiettivo di permettere agli studenti di Ingegneria di sperimentare in laboratori pratici le possibilità e le problematiche legate all’utilizzo di Internet e dei sistemi di comunicazione.
Il corso è di tipo sperimentale: gli studenti svolgono esperienze di laboratorio mirate ad affrontare problematiche di complessità crescente, al fine di acquisire una conoscenza sperimentale delle possibilità offerte dalle applicazioni di Internet e dei sistemi di comunicazione.
Il corso offre due laboratori indipendenti: il primo si focalizza sull’uso di Internet e di reti di computer, mentre il secondo si focalizza sull’analisi della trasmissione dati (wireless e/o wired) con particolare attenzione agli aspetti relativi al livello fisico del sistema. Il primo è indicato per gli studenti più vicini alle applicazioni di Internet (Ing. Informatica, ing. del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione, Ing. Gestionale, Ing. dell’autoveicolo), mentre il secondo è interessante per gli studenti più vicini agli aspetti fisici (Ing. Elettronica, Ing. Elettrica, Ing. Fisica). Il corso è comunque offerto a tutti gli studenti di Ingegneria che hanno conoscenze di base del funzionamento di internet e dei sistemi di comunicazione. Lo studente sceglierà e seguirà solo uno dei due laboratori. Le esperienze di laboratorio saranno svolte in gruppi di tre studenti.
Alla fine del corso, lo studente avrà acquisito la capacità di utilizzare applicazioni su Internet e di analizzare sistemi di comunicazione avendo sviluppato capacità critiche e pratiche, e di affrontare le problematiche che essi presentano. Gli studenti avranno sviluppato competenze sperimentali relative alla gestione di esperimenti pratici e l’analisi su basi tecnico-scientifiche dei risultati ottenuti, analizzando l’impatto di diverse soluzioni. Lavorando con altri colleghi, lo studente svilupperà anche capacità di lavoro di gruppo e di divisione del lavoro.
Risultati di apprendimento attesi

Il corso prevede due moduli di laboratorio: Laboratorio di Internet e Laboratorio di Comunicazioni. Ogni studente dovrà scegliere e frequentare un solo modulo a scelta e compatibilmente con i limiti pratici legati alla organizzazione dei laboratori.
Ogni modulo prevede:
• 10 ore (1 credito) di lezioni in cui saranno presentati in aula gli esperimenti e gli aspetti fondamentali per il loro svolgimento.
• 30 ore (3 crediti) dedicate agli esperimenti di laboratorio, da svolgere presso i Laboratori Informatici di Base (LAIB) del Politecnico di Torino, al Laboratorio Esercitazioni Didattiche (LED) o con il proprio PC.
• 20 ore (2 crediti) in cui gli studenti sono chiamati a svolgere in modo indipendente delle tesine sperimentali finali.
Ciascun modulo prevede un totale di 6 crediti.

Il Laboratorio di Internet si focalizza su esperienze legate alla configurazione ed utilizzo di tecnologie comunemente utilizzate in Internet. Gli studenti avranno a disposizione dei PC, dotati di sistema operativo Linux. Tramite l'uso di reti locali, di calcolatori, e di semplici applicazioni comunemente usate su Internet, gli studenti dovranno svolgere le esperienze di laboratorio con l’aiuto dei docenti. Ogni gruppo avrà a disposizione 3 PC per lo svolgimento delle esperienze di laboratorio. Le esperienze di laboratorio variano dalla configurazione di una rete locale, all’analisi di traffico di un attacco informatico, alla misura di prestazioni (speedtest), alla navigazione di pagine web su internet.
Alla fine del laboratorio, lo studente avrà maturato la conoscenza e la capacità critica di analisi di applicazioni comunemente utilizzati in Internet. Lo studente saprà identificare problematiche che tali sistemi offrono, e avrà maturato uno spirito critico che permetterà allo stesso di utilizzare le stesse nella sua vita professionale.

Il Laboratorio di Comunicazioni si propone di insegnare agli studenti le nozioni fondamentali sul funzionamento dei sistemi di trasmissione digitale e sulle principali problematiche dipendenti dal tipo di applicazione: con l’utilizzo di programmi per la simulazione potranno comprendere e confrontare l’efficacia delle diverse soluzioni nel risolvere i problemi riscontrati. Inoltre lo studente dovrà affrontare la realizzazione di un esperimento e apprenderà come organizzarlo secondo il metodo scientifico in modo da ottenere misure ripetibili e accurate. L’analisi dei risultati e il confronto di diverse situazioni permetterà di affinare lo spirito critico.
Prerequisiti / Conoscenze pregresse

Gli studenti devono avere conoscenze di base del funzionamento di Internet e dei sistemi di comunicazione.
Il modulo di Laboratorio di Internet non ha formalmente vincoli legati a insegnamenti precedenti, e richiede solo una conoscenza di base dei protocolli TCP/IP usati in Internet (Ethernet, ARP, IP, TCP, UDP, HTTP). Il docente richiamerà i concetti di base a lezione per permettere agli studenti di affrontare il corso senza requisiti.
Il modulo di Laboratorio di Comunicazioni non ha vincoli legati a insegnamenti precedenti: le conoscenze di base dei sistemi di trasmissione necessarie per lo sviluppo e la comprensione sia della parte simulativa che dell’esperimento verranno fornite nel corso delle lezioni introduttive in aula.
Programma

Il Laboratorio di Internet si focalizza su esperienze legate alla configurazione ed utilizzo di tecnologie comunemente utilizzate in Internet. In particolare il modulo prevede i seguenti laboratori:

• Configurazione di computer per l’utilizzo di Internet in una rete locale, assegnazione di indirizzi IP, verifica connettività con Ping. Funzionamento protocolli ARP, ICMP (10 ore)
• Analisi di traffico tramite sniffer di rete. Funzionamento dei protocolli TCP, UDP e HTTP in Internet (10 ore)
• Analisi di traffico generato da portscan in reti locali (8 ore)
• Ingegnerizzazione di applicazioni di "Speedtest" e misure in laboratorio con analisi di impatto diversi scenari di rete (12 ore)
• Tesina sull’analisi di applicazioni comunemente utilizzate in internet come Dropbbox, Whatsapp, Facebook, Twitter, (20 ore – da svolgere in modo autonomo)


Il Laboratorio di Comunicazioni è composto di due fasi.
• Nella prima fase gli studenti dovranno preparare dei programmi Matlab per la simulazione dei vari componenti di un sistema digitale di trasmissione dati (12 ore). Con questi strumenti simulativi si evidenzieranno le principali problematiche dei sistemi di comunicazione e il loro impatto nei diversi tipi di applicazione della trasmissione dati.
• Nella seconda fase del corso si proporrà invece la realizzazione di un esperimento con misure di prestazioni su di un sistema di trasmissione wireless e/o wired (18 ore). Lo studente, in gruppo con altri colleghi, potrà così applicare le conoscenze acquisite e condurre una campagna di misure che dovrà poi interpretare in modo critico.
Lo studente dovrà poi produrre una tesina utilizzando i risultati dell’esperimento e utilizzando i simulatori sviluppati nella prima fase (20 ore da svolgere in modo autonomo).
Organizzazione dell'insegnamento

Il corso si svolge per la maggior parte presso i Laboratori Didattici di Base (LAIB) o presso i Laboratori Esercitazioni Didattiche (LED) del DET.
Il docente presenterà a lezione i contenuti teorici necessari per svolgere le esperienze di laboratorio (10 ore, 1 credito). Le stesse saranno svolte dagli studenti presso i LAIB o i LED, lavorando in gruppi di tre studenti, e con l’aiuto del docente per un totale di 30 ore di laboratorio (3 crediti). Gli studenti, sempre lavorando in gruppo, saranno chiamati quindi a svolgere una tesina da svolgere a casa o presso i laboratori in modo indipendente per un equivalente di 20 ore (2 crediti).
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico

Sono disponibili dispense delle lezioni e delle esercitazioni, esempi di scritti di esame ed esercizi, i manuali e il materiale necessario per le esercitazioni di laboratorio e per lo svolgimento dei progetti. Tutto il materiale didattico è scaricabile da un sito web o attraverso il portale.
Criteri, regole e procedure per l'esame

Gli studenti sono tenuti a lavorare in gruppo. Ogni gruppo dovrà consegnare una relazione scritta sulle varie esperienze di laboratorio. Il contenuto delle stesse sarà indicato durante le lezioni dal docente (relazione di gruppo). L’ultima parte della relazione verterà sulla tesina volta in modo autonomo dal gruppo. La relazione sarà corretta e il voto sarà proposto al gruppo.

Ogni studente è poi chiamato a preparare una breve relazione individuale su una tematica indicata dal docente (relazione individuale).

Successivamente, ogni studente sarà chiamato ad una discussione orale che verterà sulle tematiche riportate nelle relazioni prodotte in cui dovrà dimostrare di aver acquisito il senso critico e le competenze richieste rispondendo alle domande teoriche e pratiche proposte dei docenti.

Il voto finale sarà una media pesata della valutazione della relazione di gruppo (60%), relazione individuale (10%) e relativa discussione orale (30%). Lo studente dovrà avere superato in modo positivo la prova orale al fine di superare l’esame.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2016/17
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
m@il