Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2017/18
01SANMO, 01SANJM, 01SANLI, 01SANLM, 01SANLN, 01SANLP, 01SANLS, 01SANLU, 01SANLZ, 01SANMB, 01SANMC, 01SANMH, 01SANMK, 01SANMN, 01SANMQ, 01SANNX, 01SANOA, 01SANOD, 01SANPC, 01SANPI, 01SANPL, 01SANPM, 01SANPW
Cambiamenti climatici e socio economici
Corso di Laurea in Ingegneria Per L'Ambiente E Il Territorio - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (Mechanical Engineering) - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo (Automotive Engineering) - Torino
Espandi...
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Laio Francesco ORARIO RICEVIMENTO O2 ICAR/02 40 20 0 20 3
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/02
ICAR/03
ICAR/12
3
1
2
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
Presentazione
Il corso si propone di formare le basi per la comprensione dei fenomeni globali di mutazione del sistema terrestre, sia in termini di variazioni climatiche che di cambiamento delle condizioni socio-economiche globale. Si approfondiranno in particolare le determinanti del cambiamento, gli effetti dei cambiamenti climatici e socio-economici e le possibili strategie di adattamento e mitigazione. I contenuti del corso sono accessibili ad allievi Ingegneri ed Architetti con una buona preparazione tecnico-scientifica di base.
Risultati di apprendimento attesi
Capacità di analizzare qualitativamente e quantitativamente la dinamica del sistema terrestre
Capacità di discernere tra fluttuazioni casuali e variazioni statisticamente significative di un sistema dinamico
Comprensione delle principali strategie di adattamento e costruzione di scenari corrispondenti
Comprensione delle principali strategie di mitigazione e costruzione di scenari corrispondenti
Programma
L’attività didattica si compone di una prima parte (4CFU) volta a formare le basi per la comprensione dei fenomeni globali di mutazione del sistema terrestre, sia in termini di variazioni climatiche che di cambiamento delle condizioni socio-economiche.
Si approfondiranno in particolare:

1. Le determinanti del cambiamento
- La dinamica della circolazione atmosferica e l’effetto dei gas serra sull’aumento di temperatura globale
- I cambiamenti demografici e le dinamiche socio-economiche globali

2. Gli effetti del cambiamento
- Impatto del riscaldamento globale sulla disponibilità e sulla distribuzione delle risorse (scioglimento ghiacci, innalzamento mari, effetti sulle risorse idriche e sulla disponibilità di terra coltivabile, etc.)
- Effetti del cambiamento climatico sulla frequenza ed intensità degli eventi meteo-idrologici estremi e catastrofici, incluse le dinamiche di desertificazione
- Impatto combinato del cambiamento climatico e delle mutazioni socioeconomiche sui macrosistemi ambientali (es., cambio di uso del suolo, perdita di biodiversità degli ecosistemi, sovrasfruttamento acquiferi)
- Impatto combinato del cambiamento climatico e delle mutazioni socioeconomiche sui macrosistemi umani (es., sicurezza alimentare; migrazioni indotte da disastri ambientali)

3. L’adattamento e la mitigazione
- Resistenza e resilienza dei sistemi ambientali e umani al cambiamento
- Introduzione alle strategie di mitigazione e adattamento

La seconda parte del corso (2CFU) approfondisce tematiche applicative specifiche su temi connessi: alla pianificazione energetica urbana finalizzata alla diminuzione delle emissioni di CO2, a partire dai bilanci energetici delle città e dal calcolo delle emissioni climalteranti; ai metodi per la carbon sequestration; alla prevenzione e protezione dagli eventi estremi; alla riconversione dei processi produttivi in senso "ciclico"; alla globalizzazione e condivisione delle risorse. In questa seconda parte del corso gli studenti metteranno a frutto le conoscenze impartite nelle lezioni, sviluppando attività autonome di gruppo.
Organizzazione dell'insegnamento
Il programma comprende sia argomenti a carattere teorico sia argomenti applicativi sviluppati anche in sede di progetto di gruppo (max 3 studenti). Sono previste anche attività di "gioco di ruolo" di simulazione delle attività di negoziazione sulle tematiche del cambiamento climatico ed ambientale, sia alla scala internazionale (i gruppi rappresentano diverse nazioni) sia alla scala locale (.i gruppi lavorano come se fossero "sindaci" di città reali).
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
Dispense distribuite dal docente attraverso il Portale della didattica.
Criteri, regole e procedure per l'esame
La prova d’esame consiste in una prova scritta della durata di 2 ore, costituita da 4 domande aperte o esercizi, da sostenersi nel giorno e nell’ora indicati per l’appello. Sarà consentita la consultazione dell’elaborato di esercitazione durante lo svolgimento della prova scritta. Il voto finale è determinato per il 75% in base all’esame scritto e per il rimanente 25% in base alla valutazione delle attività di gruppo svolte durante il semestre (esercitazioni e "gioco di ruolo").
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2017/18
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti