Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
02ARZHJ
Elaborazione numerica dei segnali
Corso di Laurea in Ingegneria Delle Telecomunicazioni - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Mondin Marina ORARIO RICEVIMENTO AC ING-INF/03 4.2 0.8 0 0 9
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/03 5 B - Caratterizzanti Ingegneria delle telecomunicazioni
Obiettivi dell'insegnamento
Conoscenza delle metodologie di base del trattamento numerico dei segnali.
Programma
INTRODUZIONE: SEGNALI E SISTEMI DISCRETI
- Teorema del campionamento
- Segnali numerici
- Sistemi lineari e stazionari discreti: risposta all'impulso e convoluzione discreta
TRASFORMATA Z
- Trasformata Z: generalitÓ, proprietÓ, inversione
- Relazione con trasformate di Fourier e Laplace
- Funzione di trasferimento di sistemi numerici
- Filtri numerici FIR e IIR. Criteri di stabilitÓ
- Trasformata di Fourier a tempo discreto (DTFT); risposta in frequenza di sistemi numerici
- Trasformata di Fourier discreta (DFT) e veloce (FFT)
- Nozioni elementari di progetto di filtri numerici; metodi a
- finestra, "frequency sampling", trasformazione bilineare
PROCESSI CASUALI A TEMPO DISCRETO
- serie temporali
- stazionarietÓ; funzione di autocovarianza
- processi stazionari MA, AR, ARMA
- rappresentazione spettrale di serie temporali stazionarie
- stima spettrale classica; nozioni di teoria della stima
- (polarizzazione, varianza, intervalli di confidenza). Periodogramma.
- stima spettrale parametrica. Predizione lineare; algoritmo di Levinson-Durbin; applicazioni.

Laboratori e/o esercitazioni
Si prenderÓ in considerazione lo svolgimento di alcune esercitazioni in laboratorio, con programmazione MATLAB di algoritmi di elaborazione numerica.
Note


Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti