Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
02ATIFC
Elettronica applicata
Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica - Alessandria
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Griva Giovanni Battista ORARIO RICEVIMENTO AC ING-IND/32 40 16 0 0 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/01 5 C - Affini o integrative Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso ha l'obiettivo di fornire le conoscenze fondamentali sui componenti elettronici e sulla loro applicazione nell'elaborazione dei segnali elettrici, dei tipi analogico, logico e digitale.
Competenze attese
Lo studente prenderÓ conoscenza delle strutture circuitali di elaborazione dei segnali elettrici realizzate con componenti elettrici ed elettronici.
Prerequisiti
Elettrotecnica
Programma
Presentazione generale del corso.
Segnali analogici, logici, digitali e loro elaborazione.

Elettronica Analogica
Funzionamento del diodo e caratteristica V-I.
Alimentatori: raddrizzatore a diodi
Alimentatori stabilizzati con diodo Zener
Introduzione ai transistori: tipologie e grandezze nominali tipiche.
Funzionamento del transistore bipolare (npn). Caratteristiche V-I del transistore. Modelli per le grandi variazioni. Modelli per le piccole variazioni.
Analisi in frequenza: diagrammi di Bode. Filtri passa-basso, passa-alto, passa-banda.
Amplificatori a controreazione: di tensione, di corrente, di transresistenza, di transconduttanza.
Amplificatori operazionali (OPAMP).
Circuiti con OPAMP: sommatore; sottrattore; sommatore-sottrattore; amplificatore di tensione. Filtri del I ordine: passa-basso; passa-alto; passa-banda.

Elettronica Logica e Digitale
Algebra booleana: teoremi e funzioni logiche
Sistemi di numerazione, circuiti combinatori
Modello base circuiti sequenziali matrice delle sequenze.
famiglie logiche, circuiti sequenziali Filp Flop RS, JK, T, D, applicazioni, concetto di algoritmo
Struttura di un microprocessore, hardware di un PLC, CPU schede di I/O, digitali a relÚ, logica PNP e NPN, schemi di cablaggio
Laboratori e/o esercitazioni
Esercizi di calcolo sulle strutture studiate a lezione.
Bibliografia
J.Millman, A.Grabel: Microelettronica, ed. McGraw-Hill, 1995
A.S.Sedra, K.C.Smith: Circuiti per la microelettronica, ed. Edizioni Ingegneria 2000, Roma, 2004
J.Millman, A.Grabel: Esercizi di microelettronica, ed. McGraw-Hill, 1995
Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
Esame con parte scritta e orale.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti