Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
02BEQAX, 02BEQAY
Idraulica II
Corso di Laurea in Ingegneria Civile - Vercelli
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Civile - Vercelli
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Butera Ilaria ORARIO RICEVIMENTO AC ICAR/01 26 20 4 0 11
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/01 5 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso ha l'obiettivo di completare la preparazione di base di Idraulica offrendo lo studio di argomenti di base importanti nella pratica dell'ingegneria civile quali: le correnti a superficie libera in moto permanente e in moto vario, le correnti in pressione in moto vario, i moti di filtrazione.
Competenze attese
Conoscenze di base per lo studio delle condizioni di deflusso delle correnti a superficie libera in alvei naturali o in canali. Conoscenza dei fenomeni di moto vario nelle condotte in pressione: colpo d'ariete, utilizzo delle casse d'aria. Conoscenza di base per lo studio del flusso e dei processi di trasporto nei mezzi porosi.
Prerequisiti
Calcolo per Ingegneri I, Calcolo per Ingegneri II, Meccanica, Idraulica I.
Programma
Ricapitolazione dei concetti di base visti in Idraulica I.
Equazione costitutiva dei fluidi, equazione di Navier-Stokes, equazione di continuità.
Correnti a superficie libera in moto permanente.
Correnti a superficie libera in moto vario: equazioni di De Saint Venant, modello cinematico e modello parabolico.
Problemi di moto vario nelle condotte in pressione e loro attenuazione.
Moti di filtrazione attraverso mezzi porosi.
Analisi dimensionale: teorema pi greco e teoria dei modelli.
Laboratori e/o esercitazioni
Gli argomenti del corso saranno oggetto di esercitazioni svolte dal docente in aula. Durante le ore di esercitazione saranno inoltre svolti alcuni esercizi consegnati agli studenti in anticipo, in modo che essi li possano svolgere da soli e dal confronto con lo svolgimento in aula valutare il proprio grado di apprendimento.
Alcune esercitazioni di tipo numerico saranno svolte in aule attrezzate con PC.
Bibliografia
D. Citrini. Idraulica. Ed. Ambrosiana

Eventuale eserciziario:
L. Beccio, G. Bianco, S. Sordo. Esercizi di Idraulica. Ed. Levrotto e Bella
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
L'esame prevede una prova scritta costituita dal tracciamento di un profilo di una corrente a superficie libera in moto permanente. Se lo studente avrà svolto in maniera sufficiente l'esercizio prosegue l'esame con la prova orale.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti