Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
02CGYDS
Sicurezza e analisi di rischio
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Meccanica - Vercelli
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Zucchetti Massimo ORARIO RICEVIMENTO PO ING-IND/19 40 16 0 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/19 5 C - Affini o integrative Discipline ingegneristiche
Esclusioni:
01BQC
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso si propone di fornire le metodologie per l'analisi di rischio di sistemi tecnologici al fine di migliorare le condizioni di sicurezza dei lavoratori e di prevenire o mitigare i rischi da incidente rilevante.
Il corso si suddivide in due parti principali: la prima presenta le tecniche applicabili per l'analisi di sicurezza e la valutazione dei rischi; la seconda è orientata alla puntualizzazione di elementi conoscitivi e tecniche proprie per la valutazione e la gestione dei grandi rischi (Direttiva Seveso).



Competenze attese
Lo studente acquisirà gli strumenti concettuali, pratici e di conoscenza normativa per l'analisi di rischio industriale (Direttiva Severo) e per le procedure di V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale).
Prerequisiti
Nozioni basilari di algebra booleana e calcolo delle probabilità.
Programma
1. Generalità sul rischio tecnologico: definizione, valutazione e accettabilità del rischio.
2. Metodologie per l'analisi di sicurezza:
 ' Elementi di algebra degli eventi e calcolo probabilistico
 ' Identificazione dei pericoli
 ' Metodologie per l'analisi di affidabilità dei sistemi
 ' Metodologie per l'analisi di sequenze incidentali
 ' Stima dei rischi
3. Grandi rischi:
 ' Aspetti normativi
 ' Modellizzazione dei fenomeni incidentali (rilasci, incendi, esplosioni, dispersione)
 ' Analisi di vulnerabilità
 ' Pianificazione dell'emergenza
4. Valutazione di Impatto Ambientale (VIA): strumenti cognitivi e normativi.
Laboratori e/o esercitazioni
Agli allievi è proposta un'esercitazione pratica che consiste nell'analisi di sicurezza di un sistema industriale. E' previsto l'uso del laboratorio informatico per l'accesso ai data base per l'analisi storica nell'ambito dell'identificazione dei pericoli.
Bibliografia
M. Zucchetti, Appunti di Sicurezza e Analisi di Rischio, Politecnico di Torino, 2005. Reperibile su web nel sito del Corso.
Direttiva 96/82/CE del Consiglio del 9 de dicembre 1996 relativa al controllo dei pericoli di incidente rilevante.
DPR 175/88 e D. Lgs. 17.08.1999, n.334, Attuazione della Direttiva 96/82/CE relativa al controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose, Suppl.Ord. GU 28.9.1999. (Direttive Seveso 1 e 2) e successive integrazioni e modificazioni.
Documenti e rapporti reperibili in rete web, e disponibili sul sito del Corso.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
L'esame è costituito da un colloquio orale.
E' necessario elaborare, prima di sostenere l'esame orale finale, una relazione scritta sulla parte di esercitazione
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti