Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
02CPGAX
Tecnica ed economia dei trasporti I
Corso di Laurea in Ingegneria Civile - Vercelli
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Iannelli Francesco ORARIO RICEVIMENTO     24 16 0 0 9
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/05 4 B - Caratterizzanti Ingegneria ambientale e del territorio
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso ha lo scopo di fornire i fondamenti dell'ingegneria dei trasporti attraverso la trattazione delle principali teorie che stanno alla base della pianificazione, della progettazione, della gestione e del controllo dei sistemi di trasporto.
Competenze attese
Le conoscenze di base per affrontare la problematica dei trasporti con riferimento alla gestione della mobilitÓ, passeggeri e merci, a qualunque livello territoriale, oltre che a livello di gestione aziendale, e di professione dell'ingegnere dei trasporti.
Prerequisiti
Le conoscenze necessarie per comprendere al meglio i temi trattati nell'insegnamento riguardano: la probabilitÓ e la statistica , l'economia aziendale e la macroeconomia, la conoscenza di pacchetti applicativi del tipo Office
Programma
Il sistema dei trasporti e l'ingegnere dei trasporti
Le basi conoscitive delle metodologie tecniche ed economiche nei processi di pianificazione, gestione, progettazione e controllo dei sistemi di trasporto.
La sostenibilitÓ e la valutazione d'impatto ambientale nella pianificazione della mobilitÓ di persone e merci. I possibili limiti di sviluppo.
Elementi propedeutici alla conoscenza ed all'utilizzo dei modelli matematici nella pianificazione dei trasporti. Concetti di macro e microeconomia dei trasporti. La spesa nazionale nel settore trasporti ed il conto nazionale dei trasporti. Analisi della domanda e dell'offerta di trasporto. Le forme di mercato. Le tariffe. I costi. Le sovvenzioni alle imprese.
Il moto del veicolo. Le fasi caratteristiche del moto.
Caratteristiche e prestazioni delle infrastrutture stradali. Teoria del deflusso. CapacitÓ e potenzialitÓ di trasporto. Il metodo HCM. Caratteristiche e prestazioni delle infrastrutture ferroviarie. capacitÓ e potenzialitÓ di trasporto. Caratteristiche e prestazioni dei veicoli terrestri.
La gestione dei sistemi di trasporto e l'impresa. Le forme organizzative legislative dell'impresa. La carta dei servizi L'organizzazione aziendale. Il dimensionamento dei servizi e del personale. Le risorse per la produzione del trasporto
Programma: informazioni integrative
Qualora all'inizio del corso il docente verifica che gli studenti non posseggono le conoscenze di base indicate al punto prerequisiti, tali argomenti saranno sviluppati in modo pi¨ approfondito, riducendo altri argomenti del corso a soli cenni sulle problematiche per affrontare le possibili soluzioni.
Laboratori e/o esercitazioni
Gli argomenti di esercitazione riguardano i temi principali del corso: la previsione della domanda di trasporto, le fasi caratteristiche del moto dei veicoli e calcolo della potenzialitÓ, la capacitÓ e potenzialitÓ di trasporto a livello stradale e ferroviario, i dimensionamento dei servizi e del personale nel trasporto pubblico.
Bibliografia
Per ogni argomento verranno fornite le dispense, l'indicazione bibliografica ed il testo di pubblicazioni in tema, ed inoltre si evidenziano i seguenti testi di riferimento
- Mario DEL VISCOVO: 'Economia dei Trasporti ' UTET
- -Vincenzo TORRIERI: 'Analisi del sistema dei trasporti" FALZEA, Reggio Calabria
- -Marino DE LUCA: 'Tecnica ed Economia dei Trasporti ' CUEN, Napoli
Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
Prova d'esame scritta e orale. La prova orale pu˛ essere integrata dallo svolgimento di una relazione riguardante un argomento da concordare all'inizio del corso con il docente
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti