Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
02ELTEU
Separazioni chimico-fisiche
Corso di Laurea in Ingegneria Chimica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Manna Luigi ORARIO RICEVIMENTO AC ING-IND/24 32 24 0 0 9
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/24 5 B - Caratterizzanti Ingegneria chimica
Obiettivi dell'insegnamento
L'insegnamento intende illustrare i principali metodi di calcolo utilizzati per la progettazione e la verifica delle apparecchiature comunemente impiegate per le operazioni di separazione chimico fisiche nell'industria di processo.
Prerequisiti
Elementi Introduttivi di Ingegneria Chimica, Termodinamica per l'ingegneria Chimica, Fenomeni di Trasporto.
Programma
Introduzione ai processi di separazione chimico fisici
Colonne a piatti e colonne a riempimento. Concetto di stadio di equilibrio. Schemi a stadi multipli a correnti incrociate, in controcorrente, in controcorrente con riflusso. Analisi e calcolo dei gradi di libertÓ di apparecchiatura a stadi.

Flash di una miscela multicomponenti.
Gradi di libertÓ e specifiche di progetto. Equazione di Rachford-Rice. Metodi di risoluzione numerica.

Estrazione liquido - liquido
Apparecchiature di estrazione. Specifiche di progetto e gradi di libertÓ. Calcolo con diagrammi triangolari: contro-corrente. Sistemi diluiti: calcolo con metodi semplificati grafici e analitici.

Assorbimento gas-liquido
Colonne a piatti. Specifiche di progetto e gradi di libertÓ. Calcolo del numero di stadi in sistemi diluiti e in sistemi con trasferimento di un solo componente (metodi grafici e metodi analitici).
Colonne a riempimento: Equazioni di progetto e calcolo con metodi grafici ed analitici (trasferimento di un solo componente, soluzioni diluite).

Distillazione
Distillazione continua in colonne a piatti. Specifiche di progetto e gradi di libertÓ. Metodo di Ponchon Savarit, metodo di McCabe e Thiele, metodo di Riccati, metodo di Underwood, metodo di Fenske Gilliland (analitico semplificato). Colonne con pi¨ alimentazioni. Distillazione multicomponenti (metodi semplificati). Distillazione discontinua.
Laboratori e/o esercitazioni
Calcoli di progetto e di verifica di apparecchiature di separazione.
Bibliografia
- Unit operations of chemical engineering / Warren L. McCabe, Julian C. Smith, Peter Harriott. - 5th ed.. - New York : McGraw- Hill, copyr. 1993- (McGraw- Hill chemical engineering series)

- Mass- transfer operations / Robert E. Treybal. - 3rd ed.. - Auckland : McGraw- Hill, copyr. 1981 - (McGraw- Hill chemical engineering series)

- Operazioni unitarie di impianti chimici : vol. 1 / Giuseppe Biardi, Sauro Pierucci. - Milano : CLUP, 1984.
Verifica la disponibilita in biblioteca
Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
L'esame consiste in una prova scritta con votazione massima pari a 24 e un'eventuale prova orale. In tutti i casi in cui l'esame si limiti alla sola prova scritta, la votazione finale Ŕ pari al voto dello scritto.
L'esame consiste obbligatoriamente nella sola prova scritta solo se il voto dello scritto Ŕ minore o uguale a 20. Nel caso in cui il voto dello scritto sia strettamente minore di 18, il candidato Ŕ respinto. Il candidato pu˛ sostenere se lo desidera anche la prova orale solo se il voto dello scritto Ŕ maggiore o uguale a 21. La prova scritta e la prova orale devono essere sostenute nello stesso appello.
La prova orale pu˛ aumentare fino a un massimo di sei o diminuire fino all'insufficienza il voto finale dell'esame rispetto al voto della prova scritta. Il candidato ha la possibilitÓ di conseguire la lode con la prova orale esclusivamente nel caso in cui il voto dello scritto sia pari a 24. Il candidato sarÓ sempre respinto nel caso in cui risulti ignorare completamente durante la prova orale anche un solo argomento del programma dell'insegnamento.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti