Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
02GIBFT
Reattori chimici II
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Chimica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Sicardi Silvio ORARIO RICEVIMENTO     38 14 4 0 8
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/24 5 B - Caratterizzanti Ingegneria chimica
Obiettivi dell'insegnamento
Fornire agli allievi le basi per il progetto più approfondito dei reattori che non hanno comportamento ideale. Gli allievi dovranno dimostrare di essere in grado di svolgere calcoli progettuali di reattori.
Competenze attese
Gli allievi dovranno dimostrare di essere in grado di svolgere calcoli progettuali dei reattori chimici di maggior interesse industriale
Prerequisiti
Le basi di termodinamica e fenomeni di trasporto ed il corso di reattori chimici della Laurea.
Programma
Reattori Omogenei Reali
Nomenclatura e breve richiamo dei reattori omogenei ideali.
Reattori reali: curve distributive dei tempi di permanenza RTDF, F(t), E(t) ecc., applicazioni al progetto e calcolo dei reattori; micro e macromiscelazione, segregazione. Influenza degli aspetti fluidodinamici sulla conversione del reattore (10 ore).
Reattori multifasici Gas-Liquido
Assorbimento con reazione chimica; calcolo di reattori gas-liquido in presenza di reazione chimica (8 ore)
Reattori multifasici Solido (Catalizzatore) Fluido
Effectiveness della particella catalitica, calcolo di reattore isotermo e con scambi termici. Calcolo di reazioni catalitiche velocissime (combustioni catalitiche). Modello bidimensionale del reattore (ore 12)
Reattori trifasici Trickle Bed Reactor (TBR)
Fluidodinamica dei TBR, bagnatura esterna del catalizzatore, effectiveness per reattori TBR. Progetto generale dei TBR e recenti sviluppi della ricerca nel settore (4 ore).
Laboratori e/o esercitazioni
Le esercitazioni in aula consistono nella risoluzione, da parte degli allievi, di calcoli di progetto dei reattori come applicazione delle metodiche sviluppate a lezione (15 ore ).
Bibliografia
Per approfondimenti e consultazione:
K.R.Westerterp, et al., Chemical Reactor Design and Operation, John Wiley & Sons, ed. 2001
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
L'esame consiste di una prova scritta obbligatoria in cui è prevista la risoluzione di esercizi di calcolo. Dopo il superamento della prova scritta si deve superare una prova orale obbligatoria.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2010/11
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti