Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
02IIUFQ
Modellizzazione, simulazione e sperimentazione dei sistemi aerospaziali/Servoattuatori aerospaziali
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Aerospaziale - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Maggiore Paolo ORARIO RICEVIMENTO AC ING-IND/05 28 26 30 0 4
Maggiore Paolo ORARIO RICEVIMENTO AC ING-IND/05 18 0 10 0 4
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/05
ING-IND/05
5
5
B - Caratterizzanti
B - Caratterizzanti
Ingegneria aerospaziale ed astronautica
Ingegneria aerospaziale ed astronautica
Obiettivi dell'insegnamento
Nell'ambito di un orientamento sistemistico si ritiene opportuno far acquisire ad un prossimo ingegnere specialistico i rudimenti essenziali di strumenti quali la modellizzazione, la simulazione e la sperimentazione.
L'impiego di questi tre strumenti, tipici di fasi diverse del processo di sviluppo di un sistema, verrą anzitutto inquadrato nel flusso globale della progettazione sistemistica, evidenziando la successione logica secondo cui il nuovo prodotto, a valle della definizione concettuale, viene prima modellato, poi simulato e, in parallelo, 'prototipizzato', essendo poi in ultimo sperimentato. Per i tre strumenti s'illustreranno gli aspetti fondamentali e si forniranno esempi di applicazioni; contestualmente si vedranno, ovviamente a livello di concetto, le tipologie, le entitą di risorse e le conoscenze richieste per applicare detti strumenti.
Il processo di apprendimento si baserą molto su esercitazioni applicative e laboratori in cui si richiederą un attivo coinvolgimento degli Allievi, al fine di consapevolizzarli delle potenzialitą, ma anche dei limiti, degli strumenti a loro forniti, acuendo in tal modo le loro capacitą critiche.
Competenze attese
Capacitą di comprendere, nell'ambito dell'attivitą di progettazione sistemistica, il ruolo e l'importanza della modellazione, della simulazione e della sperimentazione e di introdurre concetti di base, problematiche ed esemplificazioni su questi tre importanti strumenti ingegneristici.
Prerequisiti
Conoscenze derivanti da un proficuo apprendimento del corso di Sistemi Aerospaziali.
Programma
Processo di progettazione sistemistica e ruolo in esso ricoperto dagli strumenti costituiti da modellazione, simulazione e sperimentazione. Teoria della similitudine.
Dal progetto concettuale alla modellazione del sistema, realizzazione del 'digital mock-up' e sua rilevanza. Concetti teorici alla base della modellazione solida. Applicazioni varie per studi di Sicurezza e Manutenibilitą.
Concetti generali e di primo approfondimento sulla modellizzazione dinamica, sulla conseguente simulazione e sui suoi impieghi.
Strumenti informatici per la simulazione e concezione generale di un programma di simulazione dinamica a partire dai pił appropriati modelli matematici dei componenti; comparazione e discussione ragionata di modelli di sistemi basati su differenti approcci e critica ragionata dei medesimi. Valutazione di vantaggi e svantaggi comparati fra modelli dinamici, a differente grado di complessitą, riferiti ad un medesimo componente o sistema. Applicazioni significative nei sistemi dinamici aerospaziali.
Concetti generali sull'attivitą sperimentale e varie tipologie di prove.
Strumenti per la sperimentazione.
Integrazione dei vari strumenti.
Laboratori e/o esercitazioni
Elaborazioni CAD di digital mock-up di velivoli e satelliti artificiali.
Sviluppo di modelli simulativi di comportamenti dinamici di sistemi.
Esercitazioni sperimentali su banchi didattici rappresentativi di vari impianti di bordo.
Bibliografia
Testi di riferimento per il corso:
a) Dispense a cura dei Docenti
Controlli dell'apprendimento / Modalitą d'esame
L'esame, orale, verterą su tutti gli argomenti del corso e, in particolare, sulla esposizione delle relazioni delle esercitazioni. La presentazione in sede d'esame delle relazioni di tutte le esercitazioni, in copia personale, č condizione necessaria per accedere all'esame stesso; parte della valutazione sarą basata sulla corretta comprensione del significato, sulla forma grafica, la chiarezza e l'ordine di dette relazioni.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti