Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
02IJIFI
Fondamenti di macchine
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica - Alessandria
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Spessa Ezio ORARIO RICEVIMENTO O2 ING-IND/08 40 16 0 0 2
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/08 5 B - Caratterizzanti Ingegneria energetica
Obiettivi dell'insegnamento
Scopo del corso è fornire gli allievi una conoscenza delle principali macchine a fluido, termiche ed idrauliche, mediante una parte formativa ed una descrittiva. Particolare attenzione è dedicata alla scelta delle macchine a fluido in funzione della loro specifica applicazione con la finalità di ottenere i più elevati rendimenti.
Verranno inoltre forniti gli elementi necessari per l'analisi degli impianti utilizzati per la produzione di energia elettrica per quanto riguarda la loro valutazione in termini di potenza fornita e di rendimento.
Competenze attese
Lo studente dovrebbe essere in grado di analizzare criticamente una macchina, in relazione al suo impiego, ed acquisirà le necessarie conoscenze che gli permetteranno di determinarne le prestazioni di un impianto a vapore d'acqua e di turbina a gas.
Prerequisiti
Conoscenza di base di termodinamica e di trasmissione del calore.
Programma
Generalità e classificazione delle macchine;
Fondamenti di termodinamica-energetica applicata e fluidodinamica;
Ugelli e diffusori;
Similitudine Fluidodinamica;
Turbocompressori e turbopompe;
Turbine (idrauliche, a gas ed a vapore);
Impianti con turbine a gas;
Impianti con turbine a vapore;
Impianti con combinati e cogenerativi;
Compressore alternativo e rotativo;
Programma: informazioni integrative
Alcuni argomenti potranno essere trattati con diverso ordine e grado di approfondimento nei vari Corsi
Laboratori e/o esercitazioni
Le esercitazioni in aula consistono nello svolgimento di esercizi ed applicazione dei concetti sviluppati a lezione ed hanno lo scopo sia di fornire gli ordini di grandezza dei vari parametri, sia di migliorare il grado di approfondimento.
Bibliografia
A.E. Catania, Complementi di Macchine, Levrotto & Bella, Torino
A. Dadone, Macchine Idrauliche, CLUT, Torino
A. Capetti, Compressori di Gas, Giorgio Editore, Torino
C. Caputo, Le Turbomacchine, Casa Editrice Ambrosiana, Milano
C. Caputo, Le Macchine Volumetrice, Masson, Milano
O. Acton, C. Caputo, Introduzione allo Studio delle Macchine, UTET, Torino
A. Joseph, A. Schetz, E. Fuhs, Handbook of fluid dynamics and fluid machinery, New York : Wiley
R.I. Lewis, Turbomachinery performance analysis, London : Arnold
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
L'esame consiste in una prova scritta, nella quale verranno sottoposti problemi di carattere pratico, seguita da una prova orale inerente agli aspetti teorici visti a lezione.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma provvisorio per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti