Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
02IYXGJ
Storia dei giardini
Corso di L. Specialistica in Progettazione Di Giardini, Parchi E Paesaggio - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Defabiani Vittorio       72 0 0 0 4
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/18 4 A - Di base Discipline della storia e della rappresentazione
Obiettivi dell'insegnamento
Il senso del corso sta in una ricerca che medi ' attraverso la cultura ' i valori della forma e dello spazio con le ideologie delle classi egemoni, enucleando la struttura che lega architetture e artefatti vegetali. Sognato sito eutopico, e ludico invaso spaziale, il giardino media nella cultura dell'Occidente nodi latenti e valenze in opposizione, aspirazioni, riti, mitologie, diviso tra la frequentazione ideologica e la prassi tecnica. Una connivenza tesa all'esaltazione del potere, spazio d'illusione, ma anche machina perfetta, intrigante, programmata. Costruito su un elaborato codice semantico, definisce l'apparato di loisir preminente delle corti d'Europa a tutto il Settecento. L'affermarsi del giardino pittoresco in Inghilterra gestirą fra Sette e Ottocento la sfida per un nuovo spazio dinamico e un nuovo sentire nella sollecitazione di un esprit de paysage ricostruito, cui si confronteranno tematiche diverse e innovative nel XX secolo.
Competenze attese
Un consapevole approccio critico nella definizione di campo di un argomento 'complesso', cui si confronti al professionalitą dell'architetto.
Prerequisiti
La cultura dei giardini d'Occidente si palesa dall'etą classica al contemporaneo. Conoscenze letterarie, figurative, mitologiche sono presenze importanti nell'intreccio con la storia dei movimenti artistici e architettonici. Sono gradite conoscenze delle lingue straniere (francese e inglese) per un approccio culturale a testi non tradotti in italiano.
Programma
The course will offer ' on the mail theme of European gardens history ' a view showing the principal elements which characterized gardens and landscapes, becoming the referring models for European culture. From the idea of parądeisos, to latin naturalism, from medieval hortus conclusus to Renaissance locus amoenus, to Italian XVI century garden, stuffed by mythology and ideologies, to formal garden in France, the course will follow the transformations of landscape construction.
English irregular garden will complete the relationship between man and nature, in a kinesthetic vision.
Programma: informazioni integrative
Il corso tende a individuare una lettura diacronica dello sviluppo dell'idea di giardino dall'antichitą fino all'etą contemporanea, selezionando le fasi pił incisive, che hanno costruito la semantica del linguaggio e la realizzazione della forma-spazio, questa analizzata sulle tangenti della cultura quali le leggi della prospettiva o delle tematiche del pittoresco.
Nel percorso, che deve anche esplicitare il tema del territorio e dell'idea del paesaggio, si configura una lettura dal concetto di parądeisos, al naturalismo romano, dall'hortus conclusus medievale ai referenti neoplatonici dell'etą dell'Umanesimo, per caricare di significati onomastici i giardini del Manierismo. La cultura, mediata dall'Italia, per il giardino francese, assumerą attraverso la trattatistica dei jardiniers, una propria identitą formale, caricata nel giardino d'illusione e nella regola prospettica. L'affermazione del giardino irregolare si svolge in Inghilterra e definisce una innovativa visione spaziale - da ricondurre sempre al doppio tema dei modelli culturali e delle matrici territoriali - che sottintende, nelle nuove concezioni estetiche, la conservazione, come elemento di base, del ferreo principio della costruzione della forma.
Bibliografia
La bibliografia verrą fornita nel corso dell'anno, seguendo le tematiche affrontate, in relazione allo svolgersi delle lezioni, facendo capo a pubblicazioni e autori idonei.
Controlli dell'apprendimento / Modalitą d'esame
Esame orale, con approfondimento di un tema, riletto criticamente.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti