Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2015/16
02LTWLZ, 02LTWET, 02LTWFG, 02LTWFJ, 02LTWJM, 02LTWLI, 02LTWLJ, 02LTWLL, 02LTWLM, 02LTWLN, 02LTWLS, 02LTWLU, 02LTWLX, 02LTWMA, 02LTWMB, 02LTWMC, 02LTWMH, 02LTWMK, 02LTWMN, 02LTWMO, 02LTWMQ, 02LTWNX, 02LTWNZ, 02LTWOA, 02LTWOD, 02LTWPC, 02LTWPI, 02LTWPL, 02LTWPM, 02LTWPN, 02LTWPW
Tecnologie CAD avanzate per lo sviluppo del prodotto
Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Biomedica - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica - Mondovi'
Espandi...
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Tornincasa Stefano ORARIO RICEVIMENTO PO ING-IND/15 48 12 0 0 9
Tornincasa Stefano ORARIO RICEVIMENTO PO ING-IND/15 48 12 0 0 9
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/15 6 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Presentazione
Il corso si pone l’obiettivo di completare le conoscenze sugli strumenti CAD per lo sviluppo del prodotto
industriale: si propone inoltre, anche attraverso esercitazioni mirate, di fare acquisire ai partecipanti le
tecnologie più avanzate relative ai sistemi Cad attuali e necessarie per la generazione, modifica, messa in
tavola di assemblati tridimensionali di elevata complessità.
Le tecniche di progettazione funzionale che vengono proposte sono basate sui più avanzati strumenti per
l’innovazione di prodotto come la simulazione e prototipazione virtuale, l’ottimizzazione strutturale e di
prestazione meccanica, e la simulazione di processo (virtual manufacturing). I contenuti di questa parte del
corso sono presentati col supporto di numerosi esempi applicativi.
Risultati di apprendimento attesi
Acquisizione dei metodi e delle tecniche di rappresentazione del "progetto industriale" attraverso l’utilizzo
di sistemi CAD parametrici‐associativi. Conoscenza delle più recenti soluzioni CAD‐CAE per la riduzione del
ciclo di sviluppo prodotto. Piena padronanza degli strumenti teorici, normativi e pratici per
l’interpretazione e la realizzazione della documentazione tecnica a supporto del processo di sviluppo dei
prodotti industriali (disegni meccanici costruttivi e di fabbricazione).
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
Gli allievi devono aver superato un esame di Disegno per Ingegneri e Architetti.
Programma
Richiami sulla modellazione di parti ed assemblati con un modellatore CAD parametrico feature‐based
(SolidWorks e Siemens NX): ambiente sketching, estrusioni di parti, assemblati bottom‐up, messa in tavola
con generazione della distinta base.
Utilizzo delle configurazioni ed equazioni. I solidi multibody. Funzioni di modellazione avanzata: sweep, loft,
flex, deform. Modellazione avanzata di superfici. Modellazione di assemblati top‐down, accoppiamenti
avanzati. Modellazioni di parti in lamiera e saldati.
Utilizzo della simulazione strutturale, cinematica e dinamica, creazioni di animazioni e rendering
fotorealistici. Analisi fluidodinamica.
Principi fondamentali della progettazione funzionale, relazioni che sussistono tra funzione, forma,
producibilità e prestazioni dei principali organi delle macchine .
Progettazione concorrente e collaborativa. Il processo di analisi e revisione del progetto. Rappresentazione
virtuale del prodotto. La gestione dei dati del prodotto e del processo (ERP, SCM, PDM, PLM).
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
1. E. Chirone, S. Tornincasa, Disegno Tecnico Industriale, vol. I e II, ed. Il Capitello, 2010‐2011..
2. Manuali di SolidWorks e Siemens NX
Criteri, regole e procedure per l'esame
L'esame consiste in una prova grafica di laboratorio (mediante software 3D CAD), una prova orale ed una
valutazione delle esercitazioni svolte durante il corso.
A tutti gli allievi verrà fornita la possibilità di certificazione CSWA (Certified SolidWorks Associate)
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2015/16
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti