Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2017/18
02OPZLZ, 02OPZJM, 02OPZLI, 02OPZLM, 02OPZLN, 02OPZLP, 02OPZLS, 02OPZLU, 02OPZLX, 02OPZMA, 02OPZMB, 02OPZMC, 02OPZMH, 02OPZMK, 02OPZMN, 02OPZMO, 02OPZMQ, 02OPZNX, 02OPZOA, 02OPZOD, 02OPZPC, 02OPZPM, 02OPZPN
Nozioni di economia
Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (Mechanical Engineering) - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo (Automotive Engineering) - Torino
Espandi...
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Guelfi Silvano ORARIO RICEVIMENTO RC SECS-P/07 54 0 0 0 9
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
SECS-P/07 6 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Presentazione
L’obiettivo principale del Corso Nozioni di Economia è di fornire allo studente una solida preparazione scientifica di base volta alla conoscenza dei principi fondamentali sottostanti alle condizioni di equilibrio economico, finanziario e competitivo del sistema ed alla comprensione delle variabili guida del sistema macroeconomico. A tale scopo, il Corso mira a dotare gli studenti dei necessari strumenti culturali e metodologici
Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e capacità di comprensione delle condizioni di equilibrio economico, finanziario e competitivo del sistema ed alla comprensione delle variabili guida del sistema macroeconomico.
- Applicazione pratica delle conoscenze acquisite con relativa capacità di calcolare gli indicatori di equilibrio economico, finanziario e competitivo d’impresa e di identificare i possibili processi decisionali ad essi relativi
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
Il Corso non richiede specifiche conoscenze pregresse.
Programma
1. Economia d’impresa. Natura ed obiettivi
2. Condizioni di equilibrio economico/finanziario d’impresa
3. Indicatori di performance di equilibrio economico/finanziario
4. Condizioni di equilibrio competitivo d’impresa
5. Indicatori di performance di equilibrio competitivo
6. Condizioni di equilibrio strategico d’impresa
7. Indicatori di performance di equilibrio strategico
8. Creazione di Valore Economico. Integrato, corrente, strategico, operativo finanziario
9. Matrici e mappe competitive. Logica e tecnica per i processi decisionali
10. Principali criteri di valutazione degli investimenti e delle strategie d’impresa (NPV, CVE, PBP)
11. Case histories
12. Macroeconomia. Le variabili macroeconomiche
13. Macroeconomia. Le interrelazioni causa effetto tra le variabili macroeconomiche
Organizzazione dell'insegnamento
Il Corso consta di lezioni ed esercitazioni in aula, nonché di possibili testimonianze aziendali.
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
I libri saranno indicati dal docente all’inizio del corso e così anche per il restante materiale didattico.
Criteri, regole e procedure per l'esame
L’esame è volto ad accertare la conoscenza degli argomenti elencati nel Programma e la capacità di applicare la teoria ed i suoi metodi alla soluzione delle possibili casistiche aziendali presentate. Per ogni iscritto l’esame è costituito esclusivamente da una parte scritta ed eventualmente, a discrezione del docente, da una parte orale.

Le valutazioni degli scritti e degli eventuali orali sono espresse in trentesimi. Il voto finale viene determinato tenendo conto sia della prova scritta che dell’eventuale prova orale.

SCRITTO: una votazione dello scritto inferiore a 18/30 è considerata non sufficiente.
Durante lo scritto non si possono portare in aula libri di alcun tipo o appunti del corso. Può essere consentito l’uso di una calcolatrice non programmabile.
L’esame scritto è rivolto ad accertare la capacità di risoluzione di quesiti e calcoli (sia simbolici che numerici) inerenti gli argomenti trattati nel corso.

Lo scritto ha una durata indicativa di 75 minuti ed è articolato con la seguente struttura:
a. 6 domande a risposta multipla;
b. 2-3 domande aperte di natura teorica e metodologica;
c. 3 esercizi strutturati riguardanti aspetti della teoria discussa durante il corso e con un livello di difficoltà non superiore al livello degli esercizi svolti nel corso delle esercitazioni.

ORALE: per accedere all’eventuale orale, sostenibile a discrezione del docente, i candidati devono riportare una votazione dello scritto maggiore o eguale a 18/30. Per superare l’esame il voto finale, che tiene conto dei voti dello scritto e dell’orale, deve comunque essere maggiore o uguale a 18/30.
L’orale sarà prevalentemente rivolto ad accertare una adeguata conoscenza della teoria discussa nel corso e potrà includere la discussione dello scritto. Di norma la parte orale dell’esame va sostenuta nell’appello in cui si è superato lo scritto
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2017/18
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti