Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2017/18
02PBVPG
Analisi dei sistemi economici
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Cambini Carlo ORARIO RICEVIMENTO O2 SECS-P/06 80 0 0 0 5
Cambini Carlo ORARIO RICEVIMENTO O2 SECS-P/06 80 0 0 0 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/35 8 B - Caratterizzanti Ingegneria gestionale
Presentazione
Finalità del corso è l’apprendimento della logica economica per interpretare il funzionamento dei mercati e del sistema economico sulla base delle teorie più rilevanti. Dopo una descrizione dei principali problemi e strumenti utili per comprendere la struttura di un sistema economico aggregato, vengono presentate le due principali teorie interpretative del suo funzionamento: la scuola neoclassica, come microfondamento della teoria macroeconomica dominante, e quella keynesiana, entrambe interessate all’allocazione delle risorse nel breve periodo.
Risultati di apprendimento attesi
Capacità di interpretare criticamente le informazioni provenienti dai media sulla situazione economica italiana e internazionale.
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
Conoscenze di base dell’analisi matematica.
Programma
Programma di massima
Analisi critica delle teorie micro e macroeconomiche.

Programma dettagliato
Prima parte. Introduzione all’economia politica (i problemi, le origini del pensiero economico e il mercato):
1. I problemi e i termini dell’economia politica;
2. La contabilità nazionale con particolare riferimento al sistema economico italiano;
3. I modelli di mercato e il ruolo svolto dalle aspettative.
Seconda parte: La teoria economica contemporanea (microeconomia e macroeconomia):
4. Il sistema economico come interazione di operatori funzionali: la famiglia (consumo, risparmio e offerta di lavoro);
5. Il sistema economico come interazione di operatori funzionali: l’impresa (produzione, investimenti e domanda di lavoro);
6. Contabilità finanziaria, mercato monetario-finanziario e ruolo degli intermediari creditizi: domanda e offerta di moneta;
7. Dalla microeconomia neoclassica alla macroeconomia di piena occupazione: il mercato del lavoro, la teoria dell’interesse, il ruolo della politica economica, cenni sulla teoria del ciclo reale;
8. La disoccupazione nella teoria macroeconomica keynesiana: il modello IS–LM, AS–AD e il ruolo delle aspettative;
9. L’economia aperta: bilancia dei pagamenti ed equilibrio interno-esterno con prezzi e cambi fissi e flessibili.
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
Piercarlo Ravazzi - Il sistema economico - Editore Carocci.
Piercarlo Ravazzi - Complementi di Economia - Editore Clut.
Questi due testi sono sufficienti a preparare completamente l'esame.
Criteri, regole e procedure per l'esame
Esame scritto della durata di 1 ora e 30 minuti con tre domande (un esercizio, un test con cinque domande vero/falso con obbligo di motivazione e un tema incentrato su uno o più paragrafi del libro) sui seguenti argomenti:
1) CONTABILITÀ NAZIONALE e MERCATO (Capitoli da 1 a 3);
2) MICROECONOMIA DELLA FAMIGLIA E DELL’IMPRESA (Capitoli 5 e 6);
3) MONETA E MACROECONOMIA NEOCLASSICA E KEYNESIANA (Capitoli 7, 8 e 10).
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2016/17
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti