Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2011/12
03AKWCC
Controlli automatici I
Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Malan Stefano Alberto ORARIO RICEVIMENTO RC ING-INF/04 0 0 0 24 10
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/04 5 T - Attivita formative caratterizzanti transitate in discipline affini o integrative Ingegneria dell'automazione
Esclusioni:
01ETG
Obiettivi dell'insegnamento

Scopi



Scopo del corso è introdurre ai principali metodi di studio dei sistemi dinamici con particolare riferimento alla
classe dei sistemi lineari, stazionari e a tempo continuo. Lo studio delle proprietà nel dominio del tempo e della
frequenza fornisce elementi essenziali di interpretazione del comportamento di fenomeni e processi caratteristici dei
diversi settori applicativi dell'Automatica e dell'Informatica.


Prerequisiti

Sono previste le seguenti precedenze di acquisto:



Programma

Programma del modulo



  • Sistemi dinamici e rappresentazioni con lo stato.

  • Elementi di modellistica di sistemi e componenti.

  • Rappresentazioni differenziali, lineari e stazionarie.

  • Analisi nel dominio del tempo: risposta libera e risposta forzata.

  • Regime permanente e regime transitorio.

  • Funzione di trasferimento.

  • Stabilità interna e esterna.

  • Proprietà strutturali.

  • Assegnazione degli autovalori.

  • Stimatore asintotico.

  • Progetto del regolatore.


Programma del tutorato



  • Programma generale (formato .pdf 64 KB) con riferimenti puntuali alle videolezioni ed ai libri di testo


Bibliografia

Testi consigliati dal docente responsabile del corso:







Sono disponibili in formato PDF le seguenti dispense:






Sono disponibili in formato PDF i seguenti esercizi:






Per maggiori dettagli si veda
Programma generale
(formato .pdf 98 KB) con riferimenti puntuali alle videolezioni ed ai libri di testo.



Videocorso utilizzato: Elementi di Teoria dei Sistemi



  • [1.] Definizione di Sistema

  • [4.] Rappresentazioni approssimate

  • [6.] La matrice di transizione

  • [9.] La trasformata di Laplace nello studio dei sistemi a tempo continuo

  • [10.] Il regime permanente e il comportamento in frequenza

  • [11.] Analisi nel dominio complesso dei sistemi a tempo continuo

  • [12.] Le rappresentazioni grafiche della risposta armonica

  • [18.] La stabilità: definizioni e condizioni

  • [19.] La stabilità interna dei sistemi lineari

  • [21.] Le proprietà dello stato: la raggiungibilità e l'osservabilità

  • [22.] La scomposizione canonica di Kalman



Oppure, in alternativa, videocorso utilizzato: Teoria dei Sistemi




  • [1.] Concetto di Sistema

  • [2.] Rappresentazioni con lo stato

  • [3.] Sistemi lineari e stazionari

  • [4.] Ancora sui sistemi lineari e stazionari

  • [5.] Sistemi lineari, stazionari, regolari

  • [6.] Introduzione allo studio delle rappresentazioni lineari: esempi da diverse discipline (parte 1)

  • [7.] Introduzione allo studio delle rappresentazioni lineari: esempi da diverse discipline (parte 2)

  • [10.] Calcolo della matrice di transizione: sistemi a tempo continuo

  • [11.] Leggi di moto per i sistemi lineari, stazionari

  • [12.] Leggi di moto nell'evoluzione forzata e nella risposta impulsiva

  • [13.] Analisi dei modi naturali: esempi

  • [15.] Uso delle trasformate nello studio delle rappresentazioni lineari, stazionarie

  • [16.] Regime permanente e comportamento in frequenza (di un sistema lineare, stazionario)

  • [17.] Analisi del comportamento nel dominio complesso: sistemi a tempo continuo (parte 1)

  • [18.] Analisi del comportamento nel dominio complesso: sistemi a tempo continuo (parte 2)

  • [19.] Rappresentazioni grafiche della risposta armonica (parte 1)

  • [20.] Rappresentazioni grafiche della risposta armonica (parte 2)

  • [22.] Risposta a regime permanente a ingressi polinomiali. Leggi di moto in presenza di autovalori multipli

  • [26.] Introduzioni allo studio della stabilità. Definizioni e condizioni

  • [27.] Criteri di stabilità per i sistemi lineari

  • [32.] Le proprietà della struttura interna: la raggiungibilità (parte 1)

  • [33.] Le proprietà della struttura interna: la raggiungibilità (parte 2)

  • [34.] Le proprietà della struttura interna: l'osservabilità

  • [35.] La scomposizione di Kalman



Inoltre videocorso comunque utilizzato: Controlli Automatici




  • [2.] Esempi di schemi di controllo (parte 1)

  • [3.] Esempi di schemi di controllo (parte 2)

  • [36.] Assegnazione degli autovalori (parte 1)

  • [37.] Assegnazione degli autovalori (parte 2)

  • [38.] Osservatore dello stato

  • [39.] Principio di separazione





Sono disponibili i seguenti temi di esame in formato PDF:



Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame


L'esame è costituito da una prova scritta della durata di 2 ore a cui lo studente deve
presentarsi munito di statino valido.

Durante lo scritto lo studente ha a disposizione i software SCILAB
(http://www.scilab.org/) e MATLAB
(http://www.mathworks.com/)
su
PC.
Non può consultare appunti, libri, dispense, eccetera, ma può consultare solamente un
formulario, da lui preparato, contenuto su un unico foglio (due facciate) formato A4, comunque non contenente esercizi
svolti in toto o in parte, esempi numerici, risposte a esercizi specifici comunque codificate, listati di comandi software che siano
traccia di soluzione di esercizi.

Di norma l'esame si conclude con la valutazione dello scritto; in casi eccezionali, a giudizio del docente o su esplicita e motivata
richiesta dello studente, l'esame può essere completato o sostituito da una prova orale.

Lo studente ha la possibilità di ritirarsi entro mezz'ora dall'inizio della prova,
senza conseguenze, dopodiché il risultato dello scritto viene, in ogni caso, registrato, anche se
lo studente non consegna l'elaborato.


Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami
MATERIALI PUBBLICI

Programma definitivo per l'A.A.2011/12
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti