Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
03BGAAX, 03BGAAY
Impianti elettrici
Corso di Laurea in Ingegneria Civile - Vercelli
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Civile - Vercelli
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Chicco Gianfranco ORARIO RICEVIMENTO PO ING-IND/33 50 0 0 0 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/33 5 C - Affini o integrative Discipline ingegneristiche
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso si propone di fornire agli allievi le conoscenze essenziali riguardanti la sicurezza elettrica e l'impiantistica elettrica negli edifici e nei cantieri. Vengono trattati vari aspetti concettuali e applicativi per il settore civile con riferimento alla legislazione, normativa, unificazione e certificazione vigenti. Il corso viene tenuto in lingua italiana.
Competenze attese
Lo studente al termine del corso ci si attende che lo studente abbia acquisito la capacitÓ di dialogare con relativamente buona competenza con persone operanti nel settore impiantistico elettrico in situazioni specifiche (cantieri, gestione di impianti elettrici di bassa tensione).
Prerequisiti
E' richiesta la conoscenza delle nozioni di base dell'elettrotecnica (grandezze elettriche, legge di Ohm, principi di Kirchhoff, circuito equivalente di ThÚvenin, tecniche di soluzione di circuiti in corrente continua e in corrente alternata, impedenza, rappresentazione fasoriale, potenze attiva, reattiva, apparente e complessa, struttura dei sistemi trifasi).
Programma
Concetti generali: Richiami sulle grandezze elettriche e sui circuiti elettrici. Sistemi trifasi. Modello delle linee elettriche. Caratteristiche e modello dei trasformatori. Classificazione dei sistemi elettrici in base alla tensione nominale. GeneralitÓ sul sistema di produzione, trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica. Dettagli sulla distribuzione in Bassa Tensione.
Condutture elettriche, sovracorrenti e protezioni: Cavi elettrici. Condizioni di posa. Sigle dei cavi. Portata di un cavo e criteri per la sua determinazione. Definizioni di sovracorrente, sovraccarico, cortocircuito. Protezione con interruttori automatici e fusibili. Quadri elettrici. Criteri base per il dimensionamento di un impianto elettrico. Caduta di tensione. Calcolo delle correnti di cortocircuito e scelta delle protezioni.
PericolositÓ della corrente elettrica: Elettrocuzione. Curve di pericolositÓ delle correnti alternate, continue e impulsive. Percorso della corrente elettrica nel corpo umano. Fattore di percorso. Resistenza del corpo umano. Tensioni pericolose.
Impianti di terra: Dispersione di corrente elettrica nel terreno. Andamento del potenziale sulla superficie del terreno. Tensione di contatto e tensione di passo. Caratteristiche dei dispersori. Struttura di un impianto di terra. Misura della resistenza dell'impianto di terra.
Impianti elettrici negli edifici civili: Punto di consegna dell'energia. Scelta dei componenti dell'impianto. Schemi elettrici per gli impianti all'interno degli edifici di civile abitazione. Circuiti di comando e segnalazione. Fornitura dell'energia elettrica per usi civili.
Protezione contro i contatti elettrici: Definizioni di massa, massa estranea, contatto diretto e contatto indiretto. Protezione contro i contatti diretti. Grado di protezione degli involucri. Protezione contro i contatti indiretti. Classificazione dei sistemi (TT, TN, IT). Caratteristiche e criteri di scelta degli interruttori differenziali. Protezione contro i contatti indiretti senza interruzione del circuito.
Regolamentazione del settore elettrico: Leggi e normative per l'impiantistica elettrica nel settore civile. Certificazioni. Dichiarazione di conformitÓ. Verifiche sugli impianti.
Impianti elettrici in ambienti non ordinari: Impianti in luoghi a maggior rischio elettrico. Bagni, docce, piscine. Sicurezza elettrica nei cantieri edili. Esempi applicativi.
Protezione di edifici contro la fulminazione: Caratteristiche e diffusione dei fulmini sul territorio. NecessitÓ della protezione contro i fulmini. Caratteristiche dei sistemi di protezione esterno e interno.
Laboratori e/o esercitazioni
Vengono svolti esercizi applicativi nel corso delle lezioni.
Bibliografia
Materiale di riferimento:
- Appunti dalle lezioni e materiale distribuito dai docenti (disponibile sul portale della didattica).
- F. Piglione, G.Chicco, Sistemi elettrici industriali. Parte II: Macchine e impianti elettrici, Politeko, Torino, 2007.
Testi per approfondimenti:
- V. Carrescia, Fondamenti di sicurezza elettrica, edizioni TNE, Torino, 1997.
- D. Di Giovanni, La sicurezza degli impianti elettrici, edizioni CEI, Milano, 2006.
Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
La prova di esame Ŕ scritta (con soluzione di esercizi di calcolo, quesiti a risposta multipla e domande aperte), con discussione orale degli elaborati e possibile ulteriore integrazione orale a richiesta dello studente. Gli esami vengono svolti nelle date stabilite durante i periodi di appello.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti