Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2006/07
03BJVAC
Istituzioni di matematiche I
Corso di Laurea in Architettura Per Il Progetto - Mondovi'
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Biglio Alessandra       72 0 0 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
MAT/05 6 C - Affini o integrative Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso ha lo scopo principale di permettere l'apprendimento dei principali strumenti matematici di base e del conseguente linguaggio ad allievi provenienti da differenti esperienze didattiche nella disciplina. In particolare, il programma verte su alcuni argomenti propedeutici ai successivi corsi di Fisica dell'Edificio, Istituzioni di Matematiche II, Statica, Urbanistica, Fondamenti di Economia ed Estimo.
Competenze attese
Al termine del corso lo studente dovrebbe essere in grado di riconoscere ed utilizzare le principali tecniche di calcolo vettoriale e matriciale, con particolare riferimento all'analisi di situazioni in due e tre dimensioni, di riconoscere ed utilizzare le proprietà delle funzioni elementari ed eseguire lo studio completo di una funzione, essendosi appropriato degli strumenti fondamentali del calcolo differenziale.
Programma: informazioni integrative
Numeri, vettori, matrici ed operazioni con essi. Sistemi lineari ed equazioni agli autovalori-autovettori. Rette e piani nello spazio: interpretazione geometrica delle equazioni matriciali.
Funzioni elementari, loro rappresentazione grafica ed elementi fondamentali. Concetto di limite, dontinuità, derivabilità e teoremi correlati; calcolo di limiti e di derivate. Applicazioni delle derivate allo studio del grafico di una funzione e all'approssimazione di funzioni mediante polinomi.
Bibliografia
R. Monaco, A. Rèpaci, ALGEBRA LINEARE, CELID Torino
S. Benenti, R. Monaco, CALCOLO DIFFERENZIALE PER LE SCIENZE APPLICATE, CELID Torino
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Ogni settimana vengono distribuiti fogli con esercizi dello stesso genere di quelli proposti in sede di esame; durante la lezione successiva gli esercizi più significativi (e quelli richiesti dagli studenti) vengono corretti in modo completo dal docente.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2006/07
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti