Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
03BLFEQ
Laboratorio di progettazione architettonica II
Corso di Laurea in Storia E Conservazione Dei Beni Architettonici E Ambientali - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Gentile Oreste       108 42 0 0 10
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/14 9 B - Caratterizzanti Architettura e urbanistica
Obiettivi dell'insegnamento
(prof. Gentile)
Sperimentare in un contesto reale il processo progettuale fino alla definizione di un progetto di massima, con particolare attenzione agli aspetti della congruenza con le destinazioni d'uso, ai problemi della costruibilità ed all'inserimento nel contesto ambientale e storico.

(prof. Comoglio)
Sperimentare il processo progettuale in un contesto reale, acquisendo la conoscenza dei fondamenti teorici e metodologici della composizione architettonica.
Competenze attese
(prof. Gentile)
Capacità di costruzione di un bilancio complesso tra le diverse componenti di progetto, e comprensione delle strategie di problem solving sottese al processo progettuale.

(prof. Comoglio)
Crescita delle competenze tecniche con l'acquisizione di un metodo di progetto e l'avvicinamento al confronto con le problematiche della costruzione. Crescita culturale da parte dello studente nella discussione critica del progetto.
Prerequisiti
Conoscenza di base della storia dell'architettura, dei sistemi di rappresentazione e disegno e di tecnologia.
Programma
(prof. Gentile)
The workshop will focus on the design process in an historical environment. Through analysis, different evaluations about new uses and their compatibility an sustainability in the historical context, students are required to identify the system of constraints and opportunities for their design exercise. After having planned the general requirements, they have to design a masterplan in wich they are required to deepen the design of a single building, developing it at the architectonical scale. The evaluation will focus on the relation between the new project and the historical environment.

(prof. Comoglio)
The didactic organisation is planned in lessons and discussions fit to develop the theorical and methodological contents of the design, and in the working out by the student of a project strictly related to a piemontese historical context which will be developed in a proper scale, and suitably represented trough the realisation of drawings and models. The workshop is organised as a place of experimentation, discussion and critical analysis of the design process.
Programma: informazioni integrative
(prof. Gentile)
Tema del laboratorio è il rapporto tra nuovi interventi e contesto storico. Sono previsti: sopralluoghi in sito, analisi dei requisiti e delle prestazioni a cui deve rispondere il progetto, fino alla redazione di un masterplan corredato di indicazioni dimensionali e tipologiche-morfologiche. Approfondimento del processo progettuale su un singolo edificio in gruppi di due-tre persone per tema a stretto contatto con la docenza.

(prof. Comoglio)
L'organizzazione didattica si articola in lezioni e dibattiti atti a sviluppare i contenuti teorico metodologici della progettazione e nella elaborazione da parte dello studente di un progetto legato ad un contesto storico piemontese, che dovrà essere sviluppato ad una scala appropriata e rappresentato adeguatamente tramite la realizzazione di disegni e modelli.
Il Laboratorio si struttura come luogo di sperimentazione, discussione e analisi critica del processo progettuale.
Laboratori e/o esercitazioni
(prof. Gentile)
Il laboratorio prevede la continua discussione con la docenza in merito allo sviluppo dei progetti.
La parte di laboratorio è ovviamente prevalente ed occuperà circa due terzi del tempo, ma ad integrazione dei principali aspetti metodologici e disciplinari saranno tenuti brevi cicli di comunicazioni dedicati ad affrontare i principali temi emergenti dai progetti degli studenti. Sono previste un numero limitato, non superiore a tre, di esercitazioni su temi inerenti lo sviluppo del progetto.

(prof. Comoglio)
Il Laboratorio prevede lo svolgimento di un seminario didattico sul rapporto tra teoria e progetto in architettura, lo studente dovrà svolgere un lavoro di approfondimento sulla lettura di un testo o di un'opera architettonica di riferimento ed esporlo in una breve relazione seminariale.
Il laboratorio prevede il continuo confronto con la docenza in merito al tema progettuale che dovrà essere sviluppato.
Bibliografia
Indicazioni bibliografiche vengono fornite durante lo sviluppo del progetto, sia come strumento per approfondire le specifiche tematiche aperte, sia per aiutare a coprire le principali lacune mostrate dagli studenti. Si consiglia comunque fin dall'inizio del Laboratorio di consultare attivamente la manualistica indicata nei corsi di tecnologia e rappresentazione ed i testi di storia dell'architettura segnalati nei corsi di riferimento.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Gli studenti sviluppano il proprio progetto attraverso confronti continui ed individuali con la docenza. Durante il percorso didattico vengono effettuate verifiche periodiche collegiali dello stato di avanzamento del lavoro.
L'esame, orale, prevede la verifica delle conoscenze acquisite sul piano teorico-metodologico e tecnico-pratico attraverso la discussione del lavoro progettuale elaborato durante l'anno.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti