Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
03EMYDI, 03EMYEG, 03EMYKX
Logistica di distribuzione
Corso di Laurea in Ingegneria Logistica E Della Produzione - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Organizzazione D'Impresa - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica E Della Produzione (Mechanical And Production Engineering) - Torino/Shanghai
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Brandimarte Paolo ORARIO RICEVIMENTO PO MAT/09 69 18 27 0 9
Zotteri Giulio ORARIO RICEVIMENTO PS ING-IND/35 104 0 0 0 19
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/35 10 B - Caratterizzanti Ingegneria gestionale
Obiettivi dell'insegnamento
L'obiettivo del corso è familiarizzare l'allievo con le problematiche connesse alla distribuzione di beni, a livello strategico (es., progetto della rete di distribuzione), tattico (es., gestione delle scorte) e operativo (es., routing di veicoli), nonché illustrare alcuni dei più semplici metodi di soluzione.

Per venire incontro a esigenze diversificate da parte degli studenti, in termini di professionalità e/o di impegno di lavoro, vengono offerti tre programmi alternativi, tra i quali lo studente può scegliere in completa libertà, senza riguardo alla tradizionale assegnazione a un corso sulla base del cognome:

1. Programma A: concetti teorici e applicazione a business case.

2. Programma B: concetti teorici e implementazione di modelli di ottimizzazione e algoritmi in VB.NET con il supporto della libreria di classi ILOG Concert Technology.

3. Programma C: elementi base della teoria (programma ridotto).
Competenze attese
' Comprensione della teoria di base.
' Comprensione dei problemi più rilevanti nella logistica di distribuzione e dei relativi modelli quantitativi (solo programmi A e B).
' Capacità operativa nell'applicazione delle metodologie illustrate ad esempi semplificati ma realistici (solo programmi A e B).

Programma A
' Elementi di progetto della struttura di reti logistiche.
' Metodi di previsione e demand management.
' Gestione delle scorte in sistemi a livello singolo e multi-livello, in condizioni di certezza e incertezza di domanda e lead time.
' Routing di veicoli.
' Discussione di business case.

Programma B
' Elementi di progetto della struttura di reti logistiche.
' Metodi elementari di previsione della domanda.
' Gestione delle scorte in sistemi a livello singolo in condizioni di certezza e incertezza di domanda. Cenni sulla gestione multilivello.
' Routing di veicoli.
' Costruzione e soluzione di modelli di programmazione lineare mediante la libreria di classi ILOG Concert Technology (in ambiente .NET).
' Implementazione di algoritmi in ambiente VB.NET e costruzione delle necessarie interfacce verso database relazionali, verso l'utente e verso Web.

Programma C
' Metodi elementari di previsione della domanda.
' Gestione delle scorte in sistemi a livello singolo in condizioni di incertezza della domanda.

Prerequisiti
Precedenze obbligatorie: 01EFS, 05CES, 05CBL

Per il programma A: Analisi matematica, Statistica, Programmazione e controllo della produzione, Ricerca operativa, Inglese.
Per il programma B: Analisi matematica, Basi di dati, Programmazione e controllo della produzione, Ricerca operativa, Inglese. Sono utili, ma non indispensabili, conoscenze di programmazione a oggetti.
Per il programma C: Statistica.
Programma
Programma A
' Elementi di progetto della struttura di reti logistiche.
' Metodi di previsione e demand management.
' Gestione delle scorte in sistemi a livello singolo e multi-livello, in condizioni di certezza e incertezza di domanda e lead time.
' Routing di veicoli.
' Discussione di business case.

Programma B
' Elementi di progetto della struttura di reti logistiche.
' Metodi di previsione e demand management.
' Gestione delle scorte in sistemi a livello singolo in condizioni di certezza e incertezza di domanda. Cenni sulla gestione multilivello.
' Routing di veicoli.
' Implementazione dei metodi quantitativi illustrati in teoria in ambiente Excel/VBA.
' Sviluppo di interfacce utente e accesso a database relazionali in Excel.

Programma C
' Metodi di previsione e demand management.
' Gestione delle scorte in sistemi a livello singolo in condizioni di incertezza della domanda.
Laboratori e/o esercitazioni
Sono previste esercitazioni in aula e in laboratorio e la discussione di casi di studio, per i programmi A e B.
Bibliografia
' P.Brandimarte, G. Zotteri. Logistica di distribuzione. CLUT, 2004.
' In alternativa: P.Brandimarte, G. Zotteri. Introduction to distribution logistics. Wiley, 2007.
' A.A. Pol, R.K. Ahuja.. Developing Web-Enabled Decision Support System, using Access, VB.NET, and ASP.NET. Dynamic Ideas (Belmont, Massachusetts), 2007 (solo programma B). Vedere sul sito www.dynamic-ideas.com per l'acquisto del testo.
' ILOG Concert Technology User Manual (vedere sito www.ilog.com, solo per programma B).
' Selezione di business case (solo programma A).
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Programma A: esame scritto e orale.
Programma B: valutazione del lavoro svolto in laboratorio; esame scritto sulla parte teorica; esame pratico in laboratorio (sviluppo di programmi funzionanti in VB.NET).
Programma C: esame scritto.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti