Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2015/16
03ENUMO, 03ENUJM, 03ENULI, 03ENULJ, 03ENULL, 03ENULM, 03ENULN, 03ENULS, 03ENULU, 03ENULZ, 03ENUMA, 03ENUMB, 03ENUMC, 03ENUMH, 03ENUMN, 03ENUMQ, 03ENUNX, 03ENUNZ, 03ENUOA, 03ENUOD, 03ENUPC, 03ENUPI, 03ENUPL, 03ENUPM, 03ENUPW
Tecnologie ambientali dei siti produttivi
Corso di Laurea in Ingegneria Per L'Ambiente E Il Territorio - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (Mechanical Engineering) - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo (Automotive Engineering) - Torino
Espandi...
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Fiore Silvia ORARIO RICEVIMENTO A2 ICAR/03 40 20 0 0 2
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/03 6 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Presentazione
Il corso si propone di fornire agli allievi le nozioni fondamentali per una gestione aziendale compatibile con le problematiche ambientali. Si illustreranno perciò le principali normative internazionali e nazionali e le relative strategie gestionali e tecniche per adempiere agli obiettivi di sostenibilità ambientale a seconda della tipologia di prodotto e di ciclo produttivo. Al fine di rendere un ciclo tecnologico compatibile con l’ambiente è possibile seguire un approccio duplice: riduzione a monte dell’impatto ambientale con modifica del ciclo produttivo (tecnologia, materie prime etc.) o riduzione a valle con il conseguente trattamento di emissioni solide, liquide e gassose. La sostenibilità ambientale può essere una ulteriore occasione di sviluppo per una azienda.
Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza delle normative inerenti alla prevenzione e alla riduzione dell’inquinamento di una azienda. Conoscenza di processi produttivi a seconda della tipologia di prodotto. Conoscenza di tecnologie e strategie gestionali utili a minimizzare l’impatto ambientale di un’azienda. Valutazione economica delle diverse soluzioni.
L’obiettivo è di fornire al discente le abilità necessarie ad adempiere al ruolo di Responsabile di Ambiente all’interno di un’azienda. Tale abilità è utile sia per un ingegnere industriale che civile, edile ed ambientale.
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
Conoscenze di fisica, chimica e matematica acquisite nei corsi di base della laurea.
Programma
1. Inquinanti e parametri chimici, fisici e biologici utili a definire le caratteristiche di un refluo aziendale. (3h)
2. Normative ambientali inerenti alla prevenzione dell’inquinamento, alle emissioni in atmosfera, allo scarico in corpi idrici superficiali e al trattamento dei residui di un’azienda. (3h)
3. Ciclo produttivo di un’azienda: esempi a seconda del tipo di prodotto. Demolizione autoveicoli, fonderie, cartiere, aziende meccaniche, alimentari e tessili. Tipologie di scarti solidi, liquidi e gassosi. Alternative di gestione. (22.5)
4. Strategie per la minimizzazione a monte dei reflui di un’azienda: solidi, liquidi e gassosi. (6 h)
5. Tecnologie di trattamento di reflui gassosi: ciclone, filtro a maniche, filtro elettrostatico, scrubber, adsorbimento su carbone attivo. (4.5 h)
6. Tecnologie di trattamento di reflui liquidi: disoleatura, desabbiatura, sedimentazione, trattamenti biologici, precipitazione fisico-chimica, filtrazione, scambio ionico, membrane, lagunaggio, fitodepurazione, trattamento e smaltimento fanghi. (9 h)
7. Tecnologie di trattamento di residui solidi: frantumazione selettiva, vagliatura, separazione magnetica, separazione elettrostatica, separazione balistica, classificazione in mezzi fluidi, trattamenti biologici. (9 h)
8. Procedure di certificazione ambientale di una azienda (ISO 14000). (3h)
Organizzazione dell'insegnamento
Sono previste visite guidate a stabilimenti industriali al fine di comprendere il ciclo produttivo con le relative modalità gestionali di scarti solidi, liquidi e gassosi. Saranno quindi svolte delle esercitazioni in aula e con relativi progetti al fine di implementare nuove soluzioni gestionali e tecniche volte a migliorare la sostenibilità ambientale dell’azienda ad un costo economico sostenibile.
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
Saranno messe a disposizione delle slides illustrative del corso sul portale web.
Criteri, regole e procedure per l'esame
L’esame è scritto ed orale. Il voto finale terrà conto anche del progetto sviluppato durante le ore di esercitazione.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2015/16
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti