Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
03EPZFY
Scavi e cantieri
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Della Protezione Del Territorio - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Oggeri Claudio ORARIO RICEVIMENTO A2 ING-IND/28 42 14 0 0 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/28 5 B - Caratterizzanti Ingegneria per l'ambiente e il territorio
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso si propone di fornire elementi di progettazione degli scavi, sia civili che per attività estrattive, e di organizzazione dei cantieri. Le nozioni impartite e le tecniche descritte riguardano scavi a giorno ed in sotterraneo, in rocce e in terreni, con una descrizione anche delle tecnologie speciali relative a installazioni di strumentazioni, idagini e applicazione di interventi di rinforzo degli scavi stessi.
Le esercitazioni costituiscono un essenziale momento di applicazione pratica delle nozioni impartite e richiedono allo studente particolare scrupolo nello svolgimento e diligenza nella preparazione della relazione.
Il corso si svolge mediante lezioni frontali ed esercitazioni in aula, sono anche previste eventuali visite a cantieri.
Competenze attese
Capacità di analizzare problemi multidisciplinari che richiedono l'uso delle competenze sviluppate nei corsi di di cui sono previsti i prerequisiti.
Prerequisiti
Fondamenti di geologia applicata, geomeccanica, meccanica applicata.
Programma
Acquisizione informazioni progettuali dalle indagini "geo".
Scelta del metodo progettuale.
Costruzione dell'opera o realizzazione dell'intervento: modalità a grande e piccola scala. Imprevisti geologici.
Le opere speciali (bonifiche, consolidamenti per lo scavo, scavi in area montana e urbana, scavo in terreni e sotto falda).
Cronoprogramma, capitolato, controlli, gestione dei contenziosi.
Gli impianti di cantiere: scelte tecniche e gestionali.
Laboratori e/o esercitazioni
Stabilità degli scavi, a giorno e in sotterraneo: uso di tecniche di calcolo analitiche e numeriche e dimensionamento interventi, per rocce e terreni.
Computo metrico estimativo.
Scavo con macchine: scelta della macchina e degli impianti di cantiere.
Scavo con tecniche convenzionali: confronto tra opzioni diverse per gallerie, caverne e pozzi.
Dimensionamento di un cantiere di scavo minerario.

Visite tecniche
Compatibilmente con le disponibilità dei cantieri durante il corso sarà organizzata una visita a cantieri di scavo.
Potranno essere organizzati brevi seminari tenuti da docenti provenienti dalle imprese e dalle grandi committenti su temi specifici.
Bibliografia
Dispense di Tecnica degli scavi e dei sondaggi del Prof. R.Mancini.
Sono utili le consultazioni di riviste del settore (Quarry and Construction, GEAM etc) nonché di alcuni manuali specialistici (Bringiotti, Atlas Copco, Tamrock etc)
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
L'esame è orale in tutti gli appelli dell'Anno Accademico.
Gli esami orali consistono in due o tre domande poste ad ogni candidato, sviluppate attraverso la discussione o lo svolgimento di brevi calcoli.
Il testo delle esercitazioni e l'eventuale rapporto di visita tecnica costituiscono parte integrante della valutazione di esame.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2005/06
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti