Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
03EZIFY
Complementi di geotecnica
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Della Protezione Del Territorio - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Del Greco Otello ORARIO RICEVIMENTO     42 14 0 0 12
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/07 5 B - Caratterizzanti Ingegneria per l'ambiente e il territorio
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso si propone di fornire gli elementi per lo studio del comportamento delle strutture geotecniche costituite da materiali rocciosi, cioè lo studio dei problemi che riguardano la stabilità di strutture che coinvolgono formazioni naturali in masse rocciose. Ciò richiede quindi la descrizione dei problemi stessi, l'analisi dei problemi che li condizionano, lo studio per la determinazione di tali parametri, lo studio dei metodi per l'analisi rigorosa dei problemi e dei rimedi tecnici atti ad assicurare la stabilità delle strutture.
Prerequisiti
Meccanica di base.
Programma
Il corso si suddivide in tre principali capitoli:
1) Caratterizzazione geotecnica delle rocce intese come materiale: definizione delle proprietà fisiche e meccaniche di tali materiali e loro determinazione con prove di laboratorio; criteri di resistenza; leggi di comportamento; classificazioni tecniche.
2) Studio del comportamento delle formazioni rocciose: caratteristiche delle discontinuità delle masse rocciose; uso delle proiezioni stereografiche per rappresentarne le giaciture; prove in sito per la caratterizzazione di masse (caratteristiche di deformabilità, prove di taglio insito); cenno alla determinazione dello stato di tensione naturale; presenza ed effetti dell'acqua nelle formazioni naturali; classificazioni delle formazioni al fine della realizzazione di opere di ingegneria.
3) Elementi per lo studio delle strutture: analisi di problemi geotecnici con soluzioni analitiche e con l'uso di classificazioni tecniche delle masse naturali: Stato di sollecitazione in una piastra forata con differenti condizioni al contorno e con diverse leggi di comportamento del mezzo. Stato di sollecitazione in formazioni stratificate. Analisi del superamento delle resistenze in un mezzo continuo e in un mezzo stratificato.
Laboratori e/o esercitazioni
Esecuzione di prove di laboratorio per la determinazione delle proprietà fisico meccaniche di rocce diverse. Uso delle proiezioni stereografiche per la rappresentazione di dati ottenuti con rilievo geostrutturale e ricerca di potenziali cinematismi di instabilità nelle masse rocciose. Esercizi di calcolo per l'analisi di stabilità nell'intorno di scavi in sotterraneo e di scavi a giorno in formazioni rocciose.
Bibliografia
a) Appunti del corso elaborati dal docente;
b) Testi di approfondimento:
- Hoek E., Bray J.W. (1981) 'Rock Slope Engineering'. Ed. I.M.M., Londra.
- Hoek E., Brown E.T. (1980) 'Underground Excavations in Rock'. Ed. I.M.M., Londra.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
L'esame può essere sostenuto con due prove orali di esonero o in un'unica fase e in forma orale. Ciascuna prova di esonero ha la durata di 15-20 minuti e consiste mediamente in 3 domande, mentre l'esame completo richiede un impegno pari alla somma dei due esoneri.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2005/06
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti