Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
03FBKDR
Fondamenti di progettazione assistita
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica - Vercelli
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Bosso Nicola ORARIO RICEVIMENTO A2 ING-IND/14 30 30 0 0 3
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/14 5 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso ha lo scopo di fornire agli studenti di Ingegneria Meccanica una serie di nozioni riguardanti la modellazione e la simulazione numerica del comportamento di dispositivi meccanici. Il corso Ŕ principalmente basato sulla simulazione della dinamica dei sistemi meccanici mediante codici numerici di tipo multibody. Saranno illustrate le principali metodologie di modellazione dei componenti di un sistema meccanico e le varie strategie di simulazione numerica allo scopo di indagare il comportamento del sistema.
Il corso prevede lezioni ed esercitazioni applicative sia in aula sia in laboratorio.
Competenze attese
Il corso ha lo scopo di fornire agli studenti di Ingegneria Meccanica una serie di nozioni riguardanti la modellazione e la simulazione numerica del comportamento di dispositivi meccanici.
Prerequisiti
Lo studente deve avere frequentato il corso di Meccanica applicata, ed il corso di Elementi Costruttivi delle Macchine.
Programma
Lezioni: Introduzione relativa all'impiego di metodi numerici nella simulazione di strutture e sistemi meccanici. Modellazione di componenti di sistemi meccanici semplici: vincoli, elementi elastici, smorzamenti. Modellazione di elementi strutturali con comportamento non lineare (attrito, gioco, isteresi, rigidezze e smorzatori reali. Concetti di base della modellazione multibody ed integrazione con altre tipologie di codici numerici. Analisi delle problematiche della modellazione numerica: incertezza dei dati, metodi di integrazione, sensitivitÓ sui risultati. Applicazione dei metodi Multibody in ambito veicolistico.
Laboratori e/o esercitazioni
Esercitazioni: verranno proposte applicazioni da svolgere in aula e in laboratorio, a partire da esempi semplici, sino a sistemi di maggiore complessitÓ.
Bibliografia
[1] Ahmed A. Shabana; 'Dynamics of multibody systems'
[2] Robert E. Roberson, Richard Schwertassek; 'Dynamics of multibody system'
[3] Edda Eich-Soellner, Claus FŘhrer; 'Numerical methods in multibody dynamics'
[4] W. KortŘm and R.S. Sharp; 'Multibody computer codes in vehicle system dynamics'
[5] Werner Schiehlen; 'Multibody systems handbook '
Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
╚ richiesto di tenere una raccolta ordinata dei temi svolti durante le esercitazioni di laboratorio e di predisporre una breve relazione.

L'esame consta della sola prova orale e comprende la discussione delle relazioni delle attivitÓ di laboratorio. Il programma d'esame Ŕ quello svolto nell'anno accademico in corso. ╚ necessario prenotarsi all'esame almeno due giorni lavorativi prima della data dell'appello.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti