Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2013/14
03GUYPQ
Teoria e progetto di strutture
Corso di Laurea Magistrale in Architettura Costruzione Citta' - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Napoli Paolo ORARIO RICEVIMENTO PO ICAR/09 60 0 0 0 8
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/09 6 B - Caratterizzanti Analisi e progettazione strutturale dell'architettura
Presentazione
Il corso si propone di offrire elementi di approfondimento su aspetti di teoria e tecnica delle strutture non trattati nei corsi del triennio, e di condurre gli allievi ad acquisire una capacità operativa e critica nella concezione e progettazione dell'organismo strutturale. L'obiettivo è quello di porre i laureati magistrali in condizione di governare in modo autorevole l'inserimento del progetto strutturale nel complesso di azioni dirette alla realizzazione dell'opera architettonica. Saranno trattati gli argomenti fondamentali della teoria e della tecnica delle strutture, inclusi elementi di meccanica delle terre, al fine di fornire una appropriata base di strumenti concettuali. Saranno inoltre illustrati e discussi i principali tipi di strutture con riferimento alla concezione strutturale, ai criteri di scelta e di dimensionamento, ed all’interazione con l’architettura. Sarà dato risalto alle problematiche sismiche ed ai criteri di progettazione antisismica degli edifici.
Risultati di apprendimento attesi
Finalità del corso è l’acquisizione della conoscenza e della capacità di comprensione del comportamento delle strutture degli edifici di tipologia usuale sia in condizioni statiche che soggette a sollecitazioni sismiche, nonché di aspetti fondamentali del comportamento dei terreni.
Dovrà inoltre essere raggiunta la capacità di applicare le conoscenze e la capacità di comprensione acquisite alla progettazione di strutture semplici in acciaio e delle relative fondazioni.
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
I prerequisiti per frequentare in modo produttivo il corso sono la conoscenza puntuale degli argomenti svolti nei corsi di Strutture del triennio. In particolare: le condizioni di equilibrio delle strutture isostatiche, i diagrammi delle sollecitazioni dei sistemi di travi nel piano, le tensioni e deformazioni nei solidi, il legame costitutivo elastico, i casi semplici di sollecitazione nelle travi, l’instabilità dell’equilibrio nelle aste ideali caricate di punta, la linea elastica delle travi inflesse, la risoluzione delle strutture iperstatiche con i metodi delle forze e degli spostamenti, le azioni sulle costruzioni, l’impostazione della sicurezza con il metodo agli Stati Limite, le strutture in calcestruzzo armato.
Programma
I temi trattati saranno: 1. Caratteristiche di sollecitazione dei sistemi di travi nello spazio (6 ore); 2. Comportamenti strutturali non riconducibili alla teoria dell’elasticità: elementi di analisi plastica e di teoria della viscoelasticità lineare (6 ore); 3. Strutture in acciaio per coperture e per edifici multipiano (17 ore); 4. Elementi di dinamica delle strutture e principi di progettazione antisismica degli edifici (18 ore); 6. Travi semplici in calcestruzzo armato precompresso (4 ore); 7. Fondamenti sul comportamento dei terreni, pressioni attive e passive, strutture di contenimento e di fondazione (9 ore).
Al termine del ciclo di lezioni avrà luogo un ex-tempore progettuale in aula, consistente nella progettazione di una semplice struttura in acciaio, con redazione di disegni di insieme e di dettaglio, il calcolo delle sollecitazioni e la verifica degli elementi e dei nodi. Tale lavoro sarà esaminato e discusso in sede d’esame ed entrerà a far parte della valutazione finale

The topics covered will be: 1. Action effects in 3D beam systems (6 hours); 2. Structural behavior not related to the theory of elasticity: fundamentals of plastic analysis and of linear viscoelasticity (6 hours); 3. Steel structures for roofing and multi-storey buildings (17 hours); 4. Fundamentals of dynamics of structures and principles of seismic design of buildings (18 hours); 5. Simple beams in prestressed concrete (4 hours); 6. Fundamentals of soil behavior, active and passive pressures, containment and foundation structures (9 hours).
At the end of the course will take place a design ex-tempore in the classroom, consisting of the design of a simple steel structure, with the drafting of assembly and detail drawings, the stress calculation and the verification of elements and nodes. This work will be reviewed and discussed during the exam and will become part of the final evaluation.
Organizzazione dell'insegnamento
Durante il corso saranno svolte una o più esercitazioni preparatorie all’ex-tempore progettuale.
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
Tramite il Portale della Didattica saranno poste a disposizione degli studenti dispense e materiale didattico vario, anche informatico, esaustive delle necessità per la preparazione dell’esame.
A fini di approfondimento, possono essere utili i seguenti testi, disponibili in biblioteca:
- P. Pozzati – Teoria e tecnica delle strutture – UTET, Torino
- G. Ballio, F. Mazzolani – Strutture in acciaio – Hoepli, Milano
- N. Scibilia – Progetto di strutture in acciaio – Flaccovio Editore, Palermo
- AA.VV. – Manuale di Ingegneria civile, vol. 1 e 2 - Zanichelli Bologna
Criteri, regole e procedure per l'esame
Esame orale sulle basi teoriche (peso 70%) e discussione dell’ex-tempore progettuale (peso 30%).
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2013/14
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti