Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
04COAFW
Struttura della materia
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Dei Materiali - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Rossi Fausto ORARIO RICEVIMENTO PO FIS/03 88 24 0 0 16
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
FIS/03 10 B - Caratterizzanti Discipline fisiche e chimiche
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso si ripropone di fornire allo studente gli strumenti essenziali per la comprensione dei principali fenomeni fisici che determinano le proprietą della materia nei suoi vari stati di aggregazione (atomi, molecole, cristalli, ecc.).
In particolare, si approfondirą il legame fra principali proprietą macroscopiche dei materiali (quali conducibilitą elettrica e proprietą ottiche) e loro origine microscopica.
A tal fine, verranno introdotti gli elementi essenziali della cosiddetta fisica moderna, basata sulla meccanica quantistica.
Programma
- La crisi del "modello classico" e l'inizio della "fisica moderna".
- Richiami di elettromagnetismo.
- Fondamenti di meccanica quantistica e di fisica statistica.
- Stato di aggregazione di atomi e molecole e loro proprietą fondamentali.
- Stati di aggregazione dei solidi e loro tipologie.
- Stato di aggregazione cristallino e sue principali proprietą.
Bibliografia
- R. Fieschi e R. De Renzi, Struttura della Materia, La Nuova Italia Scientifica.
- J.J. Brehm and W. Mullin, Introduction to the Structure of Matter, John Wiley.
- N.W. Ashcroft and N.D. Mermin, Solid State Physics, Saunders College.
- E. Fermi, Molecole e Cristalli, Zanichelli.
Verifica la disponibilita in biblioteca
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti