Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
05APGDR
Disegno tecnico industriale
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica - Vercelli
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Vezzetti Enrico ORARIO RICEVIMENTO O2 ING-IND/15 20 20 20 0 17
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/15 5 B - Caratterizzanti Ingegneria meccanica
Obiettivi dell'insegnamento
Fornire una cultura di base per l'approccio concorrente (progetto/produzione/verifica) al ciclo di sviluppo dei componenti meccanici nel quadro dei moderni sistemi di produzione (Strutture ad Anello Chiuso, linguaggio GD&T e GPS). Il programma di dettaglio è stato stabilito in modo da armonizzarsi con i contenuti delle materie affini del corso di Laurea in Ingegneria Meccanica.
Competenze attese
Lo studente sarà in grado di comprendere un disegno tecnico dimensionato e tollerato con tolleranze dimensionali e con le più comuni tolleranze geometriche e di verificare semplici distanze funzionali sui componenti singolarmente considerati. Sarà anche in grado di operare scelte ragionate da catalogo dei principali componenti meccanici (chiavette, molle, cuscinetti ecc.) e di montare correttamente i cuscinetti a rotolamento.
Prerequisiti
Metodi di Comunicazione Tecnica.
Programma
Collegamenti filettati, collegamenti albero-mozzo, chiavette, linguette, scanalati. Saldature (processi e rappresentazione a norma). Rappresentazione a norma e semplificata dei più comuni componenti delle macchine: ingranaggi, molle, cinghie, catene. Cuscinetti a strisciamento e rotolamento: scelta da catalogo e tecniche di montaggio. Analisi di assemblati: variatori di velocità, riduttori ad ingranaggi, innesti, giunti a sfere e a manicotto ecc. Trattazione di base delle tolleranze geometriche (GD&T).
Laboratori e/o esercitazioni
Organizzazione in due parti sequenziali. Prima parte: realizzazione a mano libera, dimensionamento e tolleramento GD&T di semplici componenti meccanici e di assemblati . Seconda parte: laboratorio con modellatori solidi, modellazione (nominale) dei componenti e assemblaggio.
Bibliografia
M. Orlando: 'Tolleranze Geometriche (GD&T)', CLUT, Torino. ISBN 978-88-7992-242-5.
E. Chirone e S. Tornincasa: 'Disegno Tecnico Industriale', vol. 2, 'Il Capitello', Torino. ISBN 88-426-7009-X.
Manuale UNI. 'Organi Meccanici'. ISBN-10: 88-87777-87-X, ISBN-13: 978-88-87777-87-1.
Quaderni di formazione SKF: 'I cuscinetti volventi'. In distribuzione gratuita presso la biblioteca.
Appunti e note distribuiti dal docente.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Attività di studio individualmente assistito in aula/laboratorio. L'esame consiste in una prova scritta basata sulla scelta di un cuscinetto da catalogo, sul suo montaggio (schizzo a mano libera) e sul dimensionamento GD&T di semplici componenti meccanici. Inoltre è prevista una discussione orale su tutti gli argomenti trattati nel corso.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti