Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
05CBLDI, 05CBLEG, 07CBLKX
Programmazione e controllo della produzione
Corso di Laurea in Ingegneria Logistica E Della Produzione - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Organizzazione D'Impresa - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica E Della Produzione (Mechanical And Production Engineering) - Torino/Shanghai
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Alfieri Arianna ORARIO RICEVIMENTO O2 ING-IND/16 55 35 20 0 18
Chiabert Paolo ORARIO RICEVIMENTO AC ING-IND/16 52 52 20 0 9
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/16 10 B - Caratterizzanti Ingegneria gestionale
Obiettivi dell'insegnamento
L'obiettivo del corso č familiarizzare l'allievo con le problematiche connesse al funzionamento ed alla gestione dei sistemi produttivi ed ai principali metodi operativi utilizzati in tale contesto. Il funzionamento di un sistema produttivo viene analizzato con particolare attenzione alla valutazione delle prestazioni ed alla loro dipendenza da fattori controllabili e non. Descritto il sistema da un punto di vista di funzionamento, le problematiche di pianificazione vengono affrontate a diversi livelli gerarchici, dalla pianificazione della capacitā produttiva di lungo periodo, fino alla gestione dei flussi di materiali a livello di shop floor.
Competenze attese
Si richiede che lo studente abbia acquisito gli argomenti oggetto del corso non da un punto di vista nozionistico; data la descrizione di problemi reali, lo studente deve essere in grado di capirne il contesto e saper selezionare gli strumenti/tecniche/approcci piu` opportuni da utilizzare.
Prerequisiti
Elementi di statistica ed analisi matematica, elementi di modellizazione e programmazione matematica, conoscenza della lingua inglese, conoscenze base di informatica.
Programma
Cenni introduttivi sulla collocazione delle attivitā di gestione della produzione all'interno dell'impresa manifatturiera. Motivazioni alla base dello studio della fisica dei sistemi di produzione in relazione alle tecniche di pianificazione e programmazione nei sistemi produttivi.
Elementi di valutazione delle prestazioni e diagnostica di sistemi
produttivi: misure di performance, modelli a rete di code, rappresentazione di fattori di variabilitā.
Studio comparato di sistemi a WIP controllato (pull) e sistemi a thruoput controllato (push).
Gestione delle scorte in ambienti deterministci: approcci classici e loro limitazioni (lotto economico e varianti, punto di riordino, sistemi a verifica periodica).
Pianificazione a lungo e medio termine: Capacity management, modelli di Aggregate Production Planning e modelli di Lot Sizing.
Studio di tecniche di progammazione euristiche ed esatte.
Sistemi per la gestione della domanda dipendente: MRP, MRPII, ERP e loro limitazioni.
Controllo avanzamento produzione mediante logica Just In Time. Limiti ed applicabilitā.
Schedulazione di dettaglio a capacitā finita ed integrazione di logiche di schedulazione in sistemi a WIP controllato.
Laboratori e/o esercitazioni
Le esercitazioni saranno strettamente integrate con le lezioni.
Possibilitā di laboratori a squadre.
Bibliografia
- Factory Physics: Foundation of Manufacturing Management Hopp, Spearman, McGraw-Hill Education, 2nd Edition
- Programmazione e Controllo della Produzione - Esercizi Alfieri, Chiabert, De Maddis, Villa, CLUT
Controlli dell'apprendimento / Modalitā d'esame
L'esame consiste in una prova scritta ed eventuali prova orale e prova di laboratorio.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti