Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
05GKYIV
Sistemi a combustione
Dottorato di ricerca in Energetica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Barbero Antonio Maria ORARIO RICEVIMENTO     20 0 0 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
*** N/A ***    
Obiettivi dell'insegnamento
La combustione rappresenta forse il più antico processo chimico conosciuto dall'uomo, (quanto meno nelle sue manifestazioni esterne), che oggi ha imparato a controllarlo utilmente a fini energetici, ambientali e di processo mediante i moderni sistemi a combustione, la cui conoscenza è fondamentale per alcuni dottorati.
Dopo richiami introduttivi sui sistemi a combustione, funzionali anche all'acquisizione di un linguaggio comune , il corso analizza, in un'ottica di progressiva introspezione dei fenomeni chimici e fisici sottesi, la combustione di gas (dall'idrogeno agli idrocarburi a catena breve), di liquidi (derivati petroliferi vari) e solidi (polveri combustibili, coke,'), accennando infine ai loro risvolti ambientali (formazione di inquinanti).
L'approccio didattico prevede l'impostazione di un modello semplice di sistema a combustione continua, il quale mette in evidenza le dipendenze funzionali delle grandezze dipendenti (temperatura di fiamma, composizione dei fumi, ecc.) da quelle controllanti (condizioni di alimentazione di bruciatori, caratteristiche costruttive di questi ultimi). In seguito vengono affrontati modelli più complessi che più propriamente si pongono alla base di valutazioni correlative e predittive del processo.
Nel caso dei sistemi a combustione non continua vengono messe in evidenza le caratteristiche più specifiche dei motori ad accensione comandata e ad accensione per compressione.

Programma
Generalità
L1. Definizioni armonizzate (1 ora)
L2. Classificazione dei sistemi a combustione (1 ora)
L3 Combustibili convenzionali e non (1 ora)

Fondamenti della combustione
L4 Richiami su equazioni di bilancio, cinetica e fluidodinamica (1ora)
L5. Combustibili gassosi. Combustione omogenea sostanziale: esplosione e autoignizione. Combustione omogenea in flusso: regimi dinamici (ignizione) e stazionari. Propagazione della combustione in sistemi premiscelati: detonazione e deflagrazione (3 ore).
L6. Combustibili liquidi. Vaporizzazione e combustione di una singola goccia in condizioni sub- e supercritiche. (1 ora).
L7 Combustibili solidi. Combustione eterogenea di una particella porosa o non-porosa (1 ora)

Sistemi a combustione continua
L8 Rendimenti e potenze (2h)
L9 Focolai per combustibili gassosi, liquidi e solidi (2 ore)
L10 Combustori, evoluzione della temperatura (1ora)
L11 Modelli avanzati di combustione e generazione di inquinanti (2 ore)

Sistemi a combustione non continua
L12 Motori ad accensione comandata (2ore)
L13 Motori ad accensione per compressione (2 ore)

Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti