Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
06BYREM
Progettazione architettonica/Restauro
Corso di L. Specialistica in Architettura (Costruzione) - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Momo Maurizio       80 40 0 0 6
Occelli Chiara Lucia Maria ORARIO RICEVIMENTO A2 ICAR/19 80 0 0 0 6
Tamagno Elena Maria       100 50 0 0 6
Trisciuoglio Marco ORARIO RICEVIMENTO O2 ICAR/14 100 50 0 0 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/14
ICAR/19
5
4
B - Caratterizzanti
B - Caratterizzanti
Architettura e urbanistica
Architettura e urbanistica
Obiettivi dell'insegnamento
L'UnitÓ di progetto intende affrontare il tema del restauro e della rifunzionalizzazione museale di un'area storico-archeologica, in un contesto urbano eccezionalmente ricco di preesistenze e stratificazioni e verificare la compatibilitÓ con una destinazione aggiornata. Essa si pone quindi come momento propositivo non solo per la conservazione di un'area storico-archeologica (cura del patrimonio), ma anche come sua rilettura e reinterpretazione alla luce di pi¨ attuali ipotesi di fruizione e utilizzazione (nella convinzione che un uso congruo sia garanzia di vita e di valorizzazione per le strutture storiche), come individuazione di modi, tecniche, tecnologie per garantirne la conservazione e l'integrazione nel tessuto museale e urbano della cittÓ storica.
Competenze attese
Conoscenza sperimentale del progetto di restauro e rifunzionalizzazione di un manufatto storico e archeologico. CapacitÓ di coniugare adeguatamente conoscenze su tipologia, materiali, tecniche costruttive di un manufatto storico e l'uso di materiali e tecniche innovativi.
Prerequisiti
Le competenze acquisite con la laurea triennale in 'Scienze dell'architettura'con particolare riferimento all'attenzione alle preesistenze storiche e alla capacitÓ della loro lettura e interpretazione, alla conoscenza della storia e della tecnologia dell'architettura, all'interesse per un progetto di rifunzionalizzazione di un manufatto storico , al possesso degli strumenti per rappresentarlo alle diverse scale.
Programma
Le attivitÓ dell'unitÓ di progetto si svolgono in 3 diverse fasi:
- Fase 1 (5 settimane):Introduzione alle problematiche del restauro archeologico; analisi delle esigenze di nuove utilizzazioni, verifica di compatibilitÓ fra i manufatti storici e i nuovi interventi; analisi di casi di rifunzionalizzazione di edifici storici esiti archeologici e visita a realizzazioni; lettura dei rilievi e ricostruzione delle vicende storiche del sito in esame. Prime indicazioni progettuali.
- Fase 2 (5 settimane): Elaborazione del progetto di massima in scala 1: 200;
- Fase 3 (3 settimane): Sviluppo a maggiore definizione di alcune parti del progetto e di alcuni particolari costruttivi.
Laboratori e/o esercitazioni
L'attivitÓ di esercitazione, seguita dai docenti, rappresenta la gran parte del lavoro dell'unitÓ di progetto. Questo comprenderÓ comunque alcune comunicazioni della docenza e di tecnici esterni, visite guidate al sito di progetto e a d altri siti archeologici.
Bibliografia
All'inizio delle attivitÓ didattiche verrÓ fornita agli studenti una bibliografia generale; indicazioni specifiche verranno fornite successivamente in relazione ai singoli progetti e ai temi di approfondimento.
Note

La docenza pu˛ fornire consulenza agli studenti stranieri in inglese e francese.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti