Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2017/18
09ATFMA
Elettronica
Corso di Laurea in Ingegneria Biomedica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Demarchi Danilo ORARIO RICEVIMENTO A2 ING-INF/01 59 0 21 0 9
Pirola Marco ORARIO RICEVIMENTO AC ING-INF/01 59 0 21 0 9
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/01 8 C - Affini o integrative Attività formative affini o integrative
Presentazione
Apprendere l’uso dei componenti e sistemi elettronici per il trattamento di segnali biologici o provenienti da sensori o trasduttori, mediante amplificazione e filtraggio di segnali con tecniche di eliminazione dei disturbi. Considerate le frequenze in gioco dei segnali in questione si farà ampio uso dell’amplificatore operazionale (OPAMP).
Risultati di apprendimento attesi
Lo studente alla fine del corso sa:
1. analizzare un circuito elettronico dal punto di vista della risposta in frequenza
2. determinare la risposta di un circuito elettronico a un segnale di eccitazione periodico generico
3. usare gli amplificatori operazionali per realizzare amplificatori e filtri.
4. usare amplificatore per strumentazione per l’acquisizione e il condizionamento di un segnale biologico o derivato da un sensore/trasduttore
5. scegliere le specifiche della componentistica necessarie a soddisfare le specifiche di progetto
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
Conoscenze strumenti matematici dei corsi di analisi e geometria. Conoscenza della fisica dei fenomeni elettrici. Conoscenza dei teoremi della elettrotecnica e dei principi di soluzione delle reti elettriche.
Programma
8 ore di Introduzione al corso e di richiami di elettrotecnica
20 ore di laboratorio in cui si impara ad usare gli strumenti di base (oscilloscopio, multimetro, alimentatore, generatore di segnali) e ad assemblare i circuiti mediante piastre millefori.
10 ore analisi dei circuiti con la trasformata di Fourier. Uso dei diagrammi di Bode
4 ore Introduzione alla reazione negativa: esempi e applicazioni-
10 ore uso dell’amplificatore operazionale ideale con esempi dei circuiti di base
16 ore esercizi di circuiti con OPAMP: amplificatore per strumentazione, filtri a poli complessi coniugati e celle base per la realizzazione di filtri attivi
4 ore confronto tra operazionale ideale e reale. Specifiche e letture data sheet OPAMP reale.
8 Soluzione prove scritte anni scorsi e simulazione in preparazione alla prova scritta.
Organizzazione dell'insegnamento
Il corso prevede ore obbligatorie in laboratorio con attività di gruppo e sviluppo di relazioni di collaudo dei circuiti realizzati. I blocchi componenti un semplice sistema ECG sono realizzati: blocco di acquisizione con amplificatore per strumentazione, blocco per la reiezione dei disturbi di rete a 50 Hz e blocco passa basso. Ogni esercitazione, con durata 3 ore, prevede realizzazione, montaggio e collaudo di uno di questi blocchi. L’ultima esercitazione è focalizzata all’assemblaggio del sistema completo, mettendo in cascata i singoli blocchi, e al suo collaudo. Ogni gruppo prova il circuito nelle sue reali condizioni operative, i.e. con segnale provato prelevato da elettrodi posizionati su corpo umano. Le attività di laboratorio valutate in base alle relazioni di gruppo e al comportamento individuale nelle ore di laboratorio danno un contributo integrativo al voto finale (max 2 punti).
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
Sul portale sono presenti a inizio corso le slides utilizzate. Materiale aggiornato se necessario viene fornito in itinere. Sono inoltre disponibili dispense a cura del docente che coprono il programma del corso.
Criteri, regole e procedure per l'esame
L’esame prevede una prova scritta a soglia. Gli studenti che ottengono a questa prova scritta una valutazione superiore a 18/30 sono in generale promossi con lo stesso voto conseguito allo scritto cui va sommato la valutazione delle attività di gruppo sviluppate in laboratorio. Il docente si riserva comunque la possibilità di procedere a un ulteriore accertamento orale. Gli studenti che hanno avuto punteggio tra 15/30 e 18/30 devono sostenere prova integrativa orale. Studenti con votazione inferiore a 15/30 devono ripetere la prova. Tutti gli studenti che hanno passato la prova scritta possono sostenere a richiesta la prova integrativa orale.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2017/18
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti