Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2012/13
16BGGPI
Impianti industriali
Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Spirito Francesco ORARIO RICEVIMENTO     40 40 0 0 15
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/17 8 B - Caratterizzanti Ingegneria della sicurezza e protezione industriale
Presentazione
Il corso, obbligatorio per la laurea di 1° livello in Ingegneria Logistica e della Produzione, ha l’obiettivo di far conoscere i principali problemi, attinenti agli impianti industriali, con i quali i futuri ingegneri verranno a contatto durante la loro attività professionale e fornire criteri di progettazione e di gestione degli impianti stessi.
Risultati di apprendimento attesi
Prendere atto delle principali problematiche riguardanti gli impianti industriali. Essere in grado di progettare le soluzioni dei layouts di produzione; identificare tutte le peculiarità dei sistemi di movimentazione e dei magazzini. Analizzare le esigenze costruttive degli impianti generali.
Prerequisiti / Conoscenze pregresse
Al fine della comprensione dei contenuti del corso, è necessaria una conoscenza di base dei principi che reggono la gestione e la conduzione dei sistemi produttivi.
Programma
1. Caratteristiche di un impianto industriale 5 h)
Ubicazione di un impianto industriale; potenzialità dell’impianto; studio del plant layout; fabbricati industriali; magazzini industriali; mezzi di contenimento; arrivo e spedizione materiali.
2. Trasporti interni (13 h)
Paranchi e argani; carroponti e gru; carrelli elevatori; trasportatori a rulli; trasportatori a nastro; elevatori; trasportatori a catena; trasporti pneumatici.
3. Servomezzi (9 h)
Impianti di distribuzione dei fluidi; fonti di approvvigionamento dell’acqua;impianti di distribuzione dell’acqua; fognature e reti di recupero delle acque;impianti e dispositivi di protezione antincendio; impianti di produzione e di distribuzione dell’aria compressa; impianti elettrici; impianti di illuminazione.
4. Impianti per il contenimento dell’impatto ambientale (13 h)
Polluzioni atmosferiche, impianti di aspirazione e di depurazione; impurezze ed inquinamento dell’acqua; trattamenti delle acque primarie; trattamenti delle acque reflue; trattamenti dei fanghi; smaltimento dei rifiuti solidi.
Organizzazione dell'insegnamento
Progettazione di massima di un impianto industriale – o di parti di questo – applicando gli argomenti svolti a lezione, per un totale di circa 40 h.
Testi richiesti o raccomandati: letture, dispense, altro materiale didattico
Oltre agli appunti del corso ed eventuali documenti, riguardanti argomenti specifici, distribuiti dal docente, si consiglia il seguente testo di riferimento:
Monte A., Elementi di Impianti Industriali. Edizioni Libreria Cortina, Torino 2009
Criteri, regole e procedure per l'esame
Per affrontare l’esame l’allievo deve aver acquisito e fatti propri i concetti e i contenuti del programma del corso.
La verifica dell’apprendimento avverrà per mezzo di una prova scritta riguardante le problematiche emerse sugli argomenti trattati durante il corso. Il docente si riserva la facoltà di far svolgere un’eventuale prova orale aggiuntiva. La votazione conclusiva terrà conto del livello di apprendimento evidenziato dallo studente.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2012/13
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti