Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2016/17
16IBNMH
Prova finale
Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
*** N/A *** 3 E - Per prova finale e conoscenza della lingua straniera Per la prova finale
Presentazione
La Prova Finale del Corso di laurea in Ingegneria Edile è un'attività formativa individuale a completamento del percorso, senza esigere una particolare originalità.
Per ogni studente è previsto un Tutore di Prova Finale con il quale lo studente concorda l’argomento da sviluppare. Il Tutore e l’argomento vengono di norma scelti dallo studente liberamente in base ad accordi con i docenti.
Gli studenti devono fare la richiesta in modalità on-line attraverso un’apposita procedura disponibile nella loro pagina personale del portale della didattica nella sezione denominata "Richiesta Prova Finale" (sotto il carico didattico), rispettando le scadenze per la sessione di interesse pubblicate sul Manifesto degli Studi.
La prova finale, consistente in un elaborato scritto di circa 20 pagine, dovrà essere consegnata al Tutore stampata su carta in formato A4 e su cd in formato pdf.
A conclusione del lavoro, l’approvazione del tutore, insieme al superamento di tutti gli esami, consentirà allo studente la partecipazione alla sessione di laurea di riferimento.
La proclamazione, in sessione pubblica, avverrà secondo il calendario predisposto dall’Ateneo.
Risultati di apprendimento attesi
La Prova Finale richiede lo svolgimento di un lavoro autonomo individuale che consiste nella stesura di un elaborato scritto con il quale lo studente dimostra la capacità di analizzare un problema specifico relativo agli insegnamenti seguiti, nonché di studiare la relativa documentazione disponibile e di sviluppare semplici valutazioni. La prova finale può essere eventualmente redatta in lingua inglese.
Criteri, regole e procedure per l'esame
Il voto finale del percorso formativo triennale consiste nella somma tra la media in 110-esimi dei voti degli esami, depurata dei 16 crediti con i voti peggiori, ed un massimo di 5 punti assegnati dalla Commissione di laurea, come di seguito specificato.

La Prova Finale può valere al massimo 3.5 punti. Il punteggio è assegnato dalla Commissione di laurea sentita la proposta del tutore;

Altri 2.0 punti premiano la qualità del percorso didattico effettuato e sono così calcolati:
- 1 punto nel caso di laurea nella sessione estiva del terzo anno di iscrizione, in alternativa
- 0.75 punti nel caso di laurea nella sessione autunnale del terzo anno di iscrizione
- 0.5 punti nel caso di laurea nella sessione invernale successiva
- 0.25 punti nel caso di laurea nella sessione primaverile successiva
e
- 1 punto per tre o più esami superati con lodi, in alternativa
- 0.5 punti per due esami superati con lode

L'eventuale ridondanza di punteggio (5,5) è utile per consigliare l’assegnazione della lode.
I tutori fanno parte della Commissione di laurea che si riunisce qualche giorno prima della proclamazione. In questa sede, i tutori presentano gli elaborati degli studenti e propongono la valutazione, le segreterie forniscono le medie depurate e le ulteriori informazioni di cui al punto precedente, si formano i voti finali del percorso formativo e si firmano i verbali;

La lode può essere assegnata al raggiungimento del punteggio di 110, a discrezione della Commissione, con maggioranza qualificata, cioè con parere favorevole di almeno 2/3 dei componenti. Indicativamente, il raggiungimento del punteggio di 112 è generalmente sufficiente per l’assegnazione della lode.
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2016/17
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti