English version

 

Per realizzare la perseguita intersezione delle migliori competenze scientifiche, culturali e formative delle tre sedi partecipanti, nonché per adeguare le finalità della Scuola Interpolitecnica alle politiche ed alle strategie di sviluppo scientifico dei tre Politecnici, sono state individuate cinque aree scientifiche in cui operare.

 

In tali aree i tre Politecnici presentano sia un ampio spettro di competenze molto avanzate, sia cooperazioni già avviate fra gli Atenei e imprese ed industrie attive sul relativo territorio:

 

Tecnologie dell'Informazione e delle Comunicazioni (ICT)

 

Ingegneria Biomedica e Bioingegneria (BBE)

 

Sicurezza e Controllo di Ambiente e Territorio (ETSC)

 

Gestione dell'Innovazione e Sviluppo del Prodotto (INN.PROD)

 

Nanotecnologie e Materiali Innovativi Nanostrutturati (NANO)