PORTALE DELLA DIDATTICA
1
ENGINEERING
Course outline
 
Course description
 
Programme syllabus
 
Guide for Students
 
Degree Programme Regulation
 
Department
 
Collegio
 
Results of assessment questionnaires (C.P.D.)
 
Level of satisfaction of graduating students (AlmaLaurea)
 
Employment condition (AlmaLaurea)
 
Admission requirements
 
Final exam
 
SERVICES TO STUDENTS
Services
 
Tuition fees
 
Organization of academic structures
 
Students' representatives
 
Teaching staff
 
Examination sessions
 
ADDITIONAL SERVICES
Decentralized structures to support students (SDSS)
 
Streaming - on-line courses
 
FURTHER INFORMATION
SUA-CdS Information Model
 
Glossary en-it
 
CINEMA AND MEDIA ENGINEERING, Laurea (1st degree and Bachelor-level of the Bologna process)
Academic Year 2021/22
DEPARTMENT OF CONTROL AND COMPUTER ENGINEERING
Collegio di Ingegneria Informatica, del Cinema e Meccatronica
Campus: TORINO
Program duration: 3 years
Class L-8 Degree: INFORMATION TECHNOLOGY ENGINEERING
Seats available: 136 (10 reserved for non European citizens)
Reference Faculty
FARINETTI LAURA   referente.l3.cin@polito.it
Program held in Italian
The first year is also offered in English Language

Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e capacità di comprensione
Le conoscenze e competenze attese riguarderanno i diversi ambiti disciplinari caratterizzanti i sistemi informatici e l'ambito dei media, oggetto del corso di Laurea, quali:
- la matematica e l’informatica, relativamente a calcolo differenziale e integrale, l’Algebra lineare e la geometria analitica, il Calcolo differenziale e integrale per funzioni in piu' variabili, le Equazioni e sistemi differenziali , le Trasformate di Laplace e di Fourier ed i linguaggi di programmazione C e Python
- la fisica e la chimica, relativamente alla struttura della materia e la classificazione degli elementi, la meccanica del sistema di punti e dei corpi, la termodinamica e l'elettrostatica
- l’ingegneria elettronica, relativamente alla struttura e al funzionamento dei principali tipi di sistemi elettronici che trovano applicazione nei settori delle comunicazioni digitali
- l’ingegneria informatica, relativamente alla programmazione ad oggetti, le reti di calcolatori, la computer grafica, le basi di dati e la programmazione web
- l’ingegneria delle telecomunicazioni, relativamente alle metodologie di analisi e trattamento numerico di segnali mono e bidimensionali e alla conoscenza delle tecniche e protocolli alla base delle moderne reti Internet
- cinema, media e nuovi media, relativamente ai linguaggi e alle metodologie di progettazione di prodotti mediali e crossmediali nei diversi ambiti dei media (cinema, televisione, web etc)
- scienze sociali, relativamente agli aspetti legati ai processi di fruizione e di analisi dei diversi tipi di pubblici e audience
- diritto, economia e marketing, relativamente ai temi del copyright dei prodotti culturali, alle caratteristiche strutturali dei soggetti imprenditoriali che operano nell'ambito dei media e alle strategie di promozione e marketing attraverso i differenti canali mediatici.

Relativamente alla lingua inglese, gli studenti acquisiranno gli elementi di lingua inglese nelle quattro abilità comunicative principali (produzione verbale e scritta, ascolto, lettura) finalizzati al raggiungimento del livello B2, come definito dal Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).

Modalità didattiche
Le conoscenze e le capacità vengono acquisite dagli studenti attraverso lezioni frontali, esercitazioni in aula e in laboratori informatici. In alcuni insegnamenti sono previste attività condotte in modo autonomo da ciascuno studente o da gruppi di lavoro, secondo modalità indicate dai docenti. Ogni insegnamento indica quanti crediti sono riservati a ciascuna modalità didattica.

Modalità di accertamento
L'accertamento delle conoscenze e della capacità di comprensione avviene tramite esami scritti e orali, che possono comprendere test a risposte chiuse, esercizi di tipo algebrico o numerico e quesiti relativi agli aspetti teorici.


Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà essere in grado di applicare le conoscenze e le competenze acquisite per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- svolgere uno studio delle funzioni di una variabile (limiti, derivate, integrali)
- risolvere problemi di geometria analitica del piano e dello spazio riguardanti rette, piani, sfere, circonferenze, coniche e quadriche
- saper formulare un algoritmo per la risoluzione di un problema e scriverne l'implementazione in linguaggio C o Python
- applicare i modelli ed o concetti matematici astratti a problemi scientifici reali e concreti nel campo della meccanica, della termodinamica, dell'elettromagnetismo e dell'ottica
- utilizzare fonti dei documentazione multimediale (sitografie, bibliografie, filmografie, repositories audio e video) per la creazione e la presentazione di documenti originali
- elaborare analisi del prodotto televisivo (linguaggi, tecniche, format, posizionamento nel palinsesto, costruzione del brand
- ideare e realizzare cortometraggi audiovisivi, prodotti multimediali e cross-mediali, interactive media
- analizzare e interpretare i cambiamenti nell’industria culturale
- individuare opportunità e limiti (tecnologici, economici, strategici e di marketing) di una strategia comunicativa
- svolgere analisi del mercato mediale
- utilizzare gli strumenti informatici per il trattamento dei segnali multimediali
- modellare e renderizzare ambienti virtuali 3D
- sviluppare interfacce grafiche
- progettare ed interrogare delle basi di dati
- progettare e realizzare applicazioni web

Relativamente alla lingua inglese, gli studenti acquisiranno una discreta padronanza della lingua inglese nelle quattro abilità comunicative principali (produzione verbale e scritta, ascolto, lettura), sia in contesto personale che professionale.

Modalità didattiche
La capacità di applicare conoscenze e comprensione sono acquisite dallo studente tramite lo sviluppo di esercizi guidati e di semplici progetti, che richiedono l'uso dei modelli teorici e delle metodologie descritte
nelle lezioni. Le esercitazioni di laboratorio mirano a sviluppare la capacità progettuale degli studenti ed anche a individuare criticità e limiti dei modelli teorici rispetto alle situazioni reali. Ogni insegnamento indica quanti crediti sono riservati a ciascuna modalità didattica.

Modalità di accertamento
Le verifiche avvengono con esami scritti e orali, comprensivi di esercizi di progetto (tipo "problem solving", che richiedono scelte aggiuntive rispetto alle specifiche) e lo studio e lo sviluppo di piccoli progetti.
 

Area di apprendimento Risultati di apprendimento attesi Insegnamenti / attivita formative
Matematica, Informatica e Statistica   Conoscenza e comprensione
Gli obiettivi di apprendimento attesi riguarderanno i seguenti argomenti:
- Calcolo differenziale e integrale per funzioni in una variabile
- Algebra lineare e geometria analitica
- Calcolo differenziale e integrale per funzioni in piu' variabili
- Equazioni e sistemi differenziali
- Trasformata di Laplace e di Fourier
- Spazi di probabilita' e variabili aleatorie
- Teoria delle funzioni di variabile complessa
- Metodi di base per la risoluzione di sistemi lineari e per il calcolo di integrali e la risoluzione di equazioni differenziali ordinarie
- Architettura di un sistema di elaborazione
- Linguaggio di programmazione Python

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà essere in grado di applicare la conoscenza acquisita per
il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- svolgere uno studio delle funzioni di una variabile (limiti, derivate, integrali)
- risolvere problemi di geometria analitica del piano e dello spazio riguardanti rette, piani, sfere, circonferenze, coniche e quadriche
- risolvere problemi di calcolo differenziale per funzioni in più variabili
- risolvere equazioni e sistemi differenziali
- applicare le trasformate di Laplace e Fourier ai sistemi differenziali
- risolvere problemi di probabilita' discreta e continua
- saper usare gli strumenti informatici per la risoluzione dei sistemi lineari, per l'approssimazione di dati numerici e di funzioni, per il calcolo di integrali e per la risoluzione di equazioni differenziali ordinarie con valori iniziali
- sapere utilizzare un calcolatore
- scrivere un programma in linguaggio Python per la risoluzione di problemi.
 
Algebra lineare e geometria - 01RKCPC - MAT/03 (7 cfu)
Algebra lineare e geometria - 01RKCPC - MAT/08 (3 cfu)
Analisi matematica I - 16ACFPC - MAT/05 (10 cfu)
Analisi matematica II - 23ACIPC - MAT/05 (8 cfu)
Computer sciences - 07JCJPC - ING-INF/05 (8 cfu)
Informatica - 14BHDPC - ING-INF/05 (8 cfu)
Linear algebra and geometry - 03KXTPC - MAT/03 (7 cfu)
Linear algebra and geometry - 03KXTPC - MAT/08 (3 cfu)
Mathematical analysis I - 04KWQPC - MAT/05 (10 cfu)
Metodi matematici per l'ingegneria - 06BQXPC - MAT/05 (6 cfu)
Metodi matematici per l'ingegneria - 06BQXPC - MAT/06 (4 cfu)
 
Fisica e Chimica   Conoscenza e comprensione
Gli obiettivi di apprendimento attesi riguarderanno i seguenti argomenti:
- Struttura della materia, classificazione degli elementi, elettrochimica e elementi di chimica organica
- Meccanica del punto e del sistema di punti. Meccanica del corpo rigido, dei corpi deformabili e dei fluidi
- Termodinamica
- Elettromagnetismo: campi magnetici costanti e campi elettromagnetici variabili nel tempo
- Ottica

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovra' essere in grado di applicare la conoscenza acquisita per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- calcolare gli equilibri chimici, i sistemi elettrochimici e le soluzioni
- applicare i modelli ed o concetti matematici astratti a problemi scientifici reali e concreti nel campo della meccanica, della termodinamica, dell'elettromagnetismo e dell'ottica



 
Chemistry - 06KWRPC - CHIM/07 (8 cfu)
Chimica - 16AHMPC - CHIM/07 (8 cfu)
Fisica I - 17AXOPC - FIS/01 (10 cfu)
Physics I - 04KXVPC - FIS/01 (10 cfu)
 
Cinema, Media e Nuovi Media   Conoscenza e comprensione
Gli obiettivi di apprendimento attesi riguarderanno i seguenti argomenti:
-Fondamenti storici e teorici sull’evoluzione del sistema dei media e nuovi media
-Conoscenza generale del linguaggio cinematografico (inquadratura, montaggio, suono-immagine)
-Conoscenza generale della storia del cinema: principali scuole, maestri, stili
-Conoscenza generale del linguaggio televisivo (format, palinsesto, montaggio televisivo, sistemi di misurazione dell’audience, stili televisivi)
-Segno grafico e iconografico nel linguaggio visivo e nello specifico cinematografico.
-Metodi e tecniche di comunicazione nella cultura visiva, dal teatro al cinema.
-Ciclo di progettazione, produzione, distribuzione, consumo/utilizzo del prodotto audiovisivo
-Il design, redesign, styling
-L’interfaccia nel design e nella comunicazione visiva.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà essere in grado di applicare la conoscenza acquisita per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
-Lavorare in modo cooperativo attraverso sistemi di CMS e Conferencing System
-Utilizzare fonti dei documentazione multimediale (sitografie, bibliografie, filmografie, repositories audio e video) per la creazione e la presentazione di documenti originali
-Pianificare e organizzare le informazioni acquisite
-Condurre analisi del prodotto cinematografico dal punto vista delle tecniche, linguaggi e dei paradigmi estetici
- Condurre analisi del prodotto televisivo (linguaggi, tecniche, format, posizionamento nel palinsesto, costruzione del brand)
-Condurre analisi degli spettacoli live (linguaggi, tecnologie, stili, estetiche)
-Ideare e realizzare format per prodotti multi-mediali (cinema, televisione, video per web e mobile) e live performance.

 
Linguaggio cinematografico - 01URIPC - L-ART/06 (6 cfu)
Produzione cinematografica - 04KQCPC - SPS/08 (5 cfu)
Produzione cinematografica - 04KQCPC - L-ART/06 (5 cfu)
 
Scienze Sociali   Conoscenza e comprensione
Gli obiettivi di apprendimento attesi riguarderanno i seguenti argomenti:
- Lo sviluppo delle industrie culturali nel XX sec
- Il rapporto fra bene culturale e industria culturale
- La definizione di pubblico di massa e l’evoluzione delle audiences
- Analisi dei consumi culturali e dei media
- Impatto dell’industria dei media e delle comunicazioni sul tessuto sociale ed economico del Paese.
-Trasformazioni del sistema dei media e cambiamenti nei comportamenti e negli atteggiamenti della popolazione.
- Le trasformazioni introdotte dai network nei processi di fruizione e creazione grassroot
- Il rapporto fra industria e forme individualizzate di creatività e produzione culturale (user generated content).
- Conoscenza e progettazione di media interattivi.
- Conoscenza dei sistemi cross-mediali (settori, tecnologie, impatto sui modelli di business, scenari)
- Tipologie di schermi e d’interfacce crossmediali
- Narrazione transmediale
- Progettazione di contenuti transmediali

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà essere in grado di applicare la conoscenza acquisita per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- Analizzare e interpretare i cambiamenti nell’industria culturale
- Analizzare i consumi mediali tra società di massa e società delle reti
- Analizzare fenomeni e meccanismi delle culture partecipative e delle produzioni grassroot
- Condurre analisi di sociologia visuale
- Condurre analisi dei prodotti cross mediali
- Progettare e realizzare contenuti interattivi
- Progettare e realizzare contenuti transmediali
 
Interactive Media - 01TUGPC - SPS/08 (10 cfu)
Transmedia - 06RXQPC - SPS/08 (10 cfu)
 
Economia, Marketing e Diritto   Conoscenza e comprensione
Gli obiettivi di apprendimento attesi riguarderanno i seguenti argomenti:
-Origini, finalità e tipologie della comunicazione d'impresa
-Identità d’impresa e strategie di marca
-Importanza e limiti della comunicazione integrata
-I legami fra strategie aziendali, politiche e piani di comunicazione
-Il ruolo delle ricerche per indirizzare la comunicazione e valutarne l'efficacia
-Rapporti con le istituzioni
-Il ruolo e il lavoro dell’ufficio stampa e Public Relations
-La comunicazione finanziaria
-La comunicazione di crisi
-L’impiego delle tecnologie nella comunicazione istituzionale e di prodotto
-La comunicazione di rete e le applicazioni nella comunicazione d’impresa
-Perimetro e dimensione del mercato dei media; evoluzioni, analisi dei cambiamenti avvenuti negli ultimi anni, scenari
-Proprietà/Prosperità Intellettuale
-Cenni sul diritto dei brevetti; diritto italiano: oggetto tutelato, contenuto e circolazione del diritto; eccezioni
-I brevetti di software ed il software libero
-La brevettabilità dei software: stato del diritto nei diversi paesi; argomenti pro e contro la brevettabilità del software; La vicenda della direttiva europea; brevettabilità del software e software libero
-Diritto d’autore
-File sharing (file sharing nell’ordinamento italiano, file sharing e fair use)
-Misure tecnologiche di protezione, informazioni sul regime dei diritti e libertà d'accesso
-Wipo Copyright Treaty, DMCA, Direttiva 2001/29/CE ed attuazione in Italia
-Il software libero
-La licenza GPL, altri modelli di licenza; la GPL nell’ordinamento italiano.
-Le licenze Creative Commons
-Privacy nell’ordinamento comunitario e nazionale
-Diritto delle telecomunicazioni nell’UE ed in Italia; diritto della Società dell’Informazione nell’UE ed in Italia.



Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà essere in grado di applicare la conoscenza acquisita per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
-Elaborare un piano di comunicazione
-Creare una cartella stampa
-Individuare opportunità e limiti (tecnologici, economici, strategici e di marketing) di una strategia comunicativa
-svolgere analisi del mercato mediale
-analizzare il quadro giuridico dell’offerta e ricezione di servizi e contenuti mediali
-analizzare un prodotto/servizio sotto il profilo giuridico (normativa e licenze di distribuzione, diritto d’autore, software libero, open source).
 
Marketing ed economia dei media - 01QXUPC - SECS-P/08 (2 cfu)
Marketing ed economia dei media - 01QXUPC - SPS/08 (2 cfu)
Marketing ed economia dei media - 01QXUPC - SPS/07 (2 cfu)
 
Ingegneria delle Telecomunicazioni   Conoscenza e comprensione
Gli obiettivi di apprendimento attesi riguarderanno i seguenti argomenti:
- Dettagliata conoscenza del dominio delle trasformate di Fourier
- Metodologie per l’analisi dei segnali e dei sistemi a tempo continuo, sia deterministici che aleatori
- Progetto di filtri numerici (FIR e IIR)
- Metodologie del trattamento numerico dei segnali
- Conoscenze sulle reti di telecomunicazioni e di calcolatori
- Conoscenza dettagliata delle tecniche e protocolli alla base delle moderni reti Internet
- Principali protocolli di livello rete (Ethernet, SDH, etc)
- Fondamenti teorici del trattamento di segnali multimediali e della loro compressione.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovra' essere in grado di applicare la conoscenza acquisita per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- Utilizzare le metodologie per l’analisi dei segnali e dei sistemi a tempo continuo, sia deterministici che aleatori
- Utilizzare gli strumenti informatici per l’elaborazione numerica dei segnali.
- Utilizzare gli strumenti informatici per il trattamento dei segnali multimediali.

 
Computer networks - 08KSIPC - ING-INF/03 (4 cfu)
Elaborazione di immagine e video - 02FEQPC - ING-INF/03 (6 cfu)
Reti di calcolatori - 15CDUPC - ING-INF/03 (4 cfu)
Signal analysis and processing - 02OGGPC - ING-INF/03 (8 cfu)
Teoria ed elaborazione dei segnali - 02MOOPC - ING-INF/03 (8 cfu)
 
Ingegneria Informatica   Conoscenza e comprensione
Gli obiettivi di apprendimento attesi riguarderanno i seguenti argomenti:
- Fisiologia del sistema visivo
- La luce e i sistemi di colori
- Primitive di uscita
- Formati delle immagini grafiche
- Tecniche di modellazione e rendering
- Architetture hardware dei sistemi grafici
- Programmazione mediante API grafica (esempio swing)
- Progettazione e realizzazione di GUI
- Studio delle caratteristiche principali della programmazione ad oggetti e del linguaggio Java
- Classi e istanze
- Ereditarietà, polimorfismo e dynamic binding
- Classi astratte, interfacce
- Eccezioni, collezioni, applet
- Progettazione concettuale delle basi di dati (modello E-R)
- Progettazione logico-relazionale delle basi di dati
- Linguaggio SQL
- Progettazione di applicazioni web
- Tecnologie per la realizzazione delle applicazioni web (client-side e server-side).

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà essere in grado di applicare la conoscenza acquisita per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- Modellare ambienti virtuali 3D
- Creare immagini in computer grafica
- Sviluppare interfacce grafiche
- Creare applicazioni grafiche 2D interattive
- Applicare paradigmi di programmazione a casi reali (problem solving)
- Realizzare lo sviluppo di un progetto software
- Progettare e interrogare delle basi di dati
- Progettare e realizzare applicazioni web.

 
Algoritmi e programmazione a oggetti - 01URJPC - ING-INF/05 (8 cfu)
Basi di dati - 04AFQPC - ING-INF/05 (6 cfu)
Computer grafica - 02MNVPC - ING-INF/05 (12 cfu)
Computer networks - 08KSIPC - ING-INF/05 (4 cfu)
Reti di calcolatori - 15CDUPC - ING-INF/05 (4 cfu)
 
Ingegneria Elettronica   Conoscenza e comprensione
Conoscenza e capacità di comprensione
- Basi teoriche per lo studio di circuiti elettrici
- Analisi di circuiti resistive e di circuiti dinamici
- Ripartizione di un sistema elettronico complesso in moduli funzionali (unità di alimentazione, acquisizione, elaborazione, amplificazione,...)
- Dispositivi e componenti analogici fondamentali (amplificatori, filtri, comparatori...)
- Sistemi di acquisizione dati: sensori e attuatori, conversione AD e DA.
- Circuiti digitali di tipo combinatorio e sequenziale
- Supporti ottici e magnetici per la memorizzazione di dati in forma numerica
- Tecnologie per l’acquisizione video e per i display (sensori CCD e CMOS, display LCD e al plasma).
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà essere in grado di applicare la conoscenza acquisita per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- Risolvere problemi di analisi di circuiti elettrici
- Identificare i blocchi funzionali che compongono un sistema elettronico
- Conoscere i supporti ottici e magnetici per la memorizzazione di dati in forma numerica e le tecnologie fondamentali per l’acquisizione video e per i display

 
Tecnologie digitali - 03JGMPC - ING-INF/01 (10 cfu)
 
Crediti liberi     Crediti liberi dal catalogo di Ateneo “Grandi Sfide Globali” - 01USBPC - *** N/A *** (6 cfu)
Crediti liberi del 3° anno - 01PNOPC - *** N/A *** (6 cfu)
 
Tirocinio     Tirocinio - 10CWHPC - *** N/A *** (12 cfu)
Tirocinio - 01CWHPC - *** N/A *** (10 cfu)
 
Prova finale     Prova finale - 32IBNPC - *** N/A *** (1 cfu)
 
Lingua Inglese Primo Livello   Conoscenza e comprensione
Acquisizione degli elementi di lingua inglese nelle quattro abilità comunicative principali (produzione verbale e scritta, ascolto, lettura) finalizzati al raggiungimento del livello B2, come definito dal Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Discreta padronanza della lingua inglese nelle quattro abilità comunicative principali (produzione verbale e scritta, ascolto, lettura), sia in contesto personale che professionale.
 
English Language 1st level - 02MCCPC - L-LIN/12 (3 cfu)
Lingua inglese I livello - 07LKIPC - L-LIN/12 (3 cfu)
 
Autonomia di giudizio
L’autonomia di giudizio viene esercitata quando gli studenti viene chiesto lo sviluppo di un progetto. Normalmente la definizione delle specifiche del problema da sviluppare non sono complete e lasciano un grado di libertà allo studente che deve essere, dunque, in grado di fare delle scelte personali. Tale tecniche di insegnamento sono indirizzate da diversi insegnamenti effettuati nel terzo anno di corso, in particolare durante il tirocinio finale presso un’impresa o un ente esterni al Politecnico di Torino.
Abilità comunicative
Le abilità comunicative vengono esercitate e valutate attraverso lo specifico svolgimento di rapporti scritti per:
-lo svolgimento di esercitazioni;
-esperimenti in laboratorio;
-sviluppo di piccoli progetti.
Queste attività sono svolte per la maggior parte dei casi in piccoli gruppi. Ciò permette, dunque, di esercitare anche la capacità di lavorare in gruppo, di presentare il proprio lavoro ad una valutazione e di scrivere rapporti tecnici.
Alcuni insegnamenti prevedono la presentazione pubblica di lavori individuali o di gruppo, come parte di accertamento. Questa attività viene considerata come un esercizio delle attività di presentazione e comunicazione con il pubblico.
Tali competenze vengono valorizzate in particolar modo nei corsi che fanno riferimento alle aree di apprendimento di “Cinema, Media e Nuovi Media”, “Scienze Sociali” e “Economia, Marketing e Diritto”.
Capacità di apprendimento
Le capacità di apprendimento sono praticate in tutti gli insegnamenti in almeno 2 contesti:
-imparare con la massima resa (od il minimo sforzo) il materiale proposto in aula;
-imparare tutto ciò che viene proposto come materiale aggiuntivo a quanto spiegato in aula.
Il corso deve permettere agli studenti di acquisire i fondamenti scientifici e metodologici richiesti per proseguire gli studi ad un livello superiore. Obiettivo primario del corso di studio è fornire agli studenti strumenti adeguati per permettere un aggiornamento continuo delle proprie conoscenze anche dopo la conclusione del proprio percorso di studi (lifelong learning).
Tali competenze vengono valorizzate in particolar modo nei corsi che fanno riferimento alle aree di apprendimento di “Cinema, Media e Nuovi Media”, “Scienze Sociali” e “Economia, Marketing e Diritto”.

 


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti